Jump to content
IGNORED

...conto su di voi...altre monete


Recommended Posts

Buongiorno a tutti!!!

..sono tornata... B)

Ho fatto vedere al nonno la moneta che avevo trovato...e sorpresa...
LUI HA TIRATO FUORI DA UN BARATTOLO ALTRE MONETE CHE LAVORANDO NEI CAMPI HA TROVATO NEGLI ULTIMI 40 ANNI!!!! :rolleyes: :lol:

devo ancora scanerizzarle..ma sono prese abbastanza bene..e appena posso vorrei chiedervi se le conoscete e se potete dirmi se valgono qualcosa...

Questa e' la piu' vecchia e la piu' consumata...

[i][font="Times"]da un lato c'e' uno stemma con al centro una scritta: [b]2 soldi 1799 F[/b]
dall'altro lato (piu' consumato) un altro stemma e mi sembra non ci sia
nessuna scritta.[/font][/i]


La conoscete? Stima?

un bacione
ile :wub:
Link to comment
Share on other sites


POTREBBE ESSERE UN DUE SOLDI DI GORIZIA..
PER QUANTO RIGUARDA IL VALORE, SE LA MONETA è QUELLA, MI PARE CHE NON CE NE SIANO DI RARE, QUINDI IL VALORE DI CONSEGUENZA è BASSO, PERò PER SICUREZZA BISOGNA CONTROLLARE IL SEGNO DI ZECCA, IN QUESTO CASO "F" .. TI FACCIO SAPERE.. UNA SIMILE DEL 1799 ZON ZECCA H L'HO PAGATA 2 EURO MI PARE..
.CIAO.
Link to comment
Share on other sites


Io l'ho pagata un euro, ma è ridotta in condizioni davvero pietose...
Altrimenti in buone condizioni credo intorno a sette/otto euro la si può trovare... e quindi vendere...
Link to comment
Share on other sites


Allora....

1) L 20 uno stemma con una croce (2.1 cm diametro)
Umberto I re d'italia 1882

2) 10 centesimi 1893 (diam. 3 cm) (non si capisce sembrano due lettere sovrapposte B I o R I) Umberto I re d'italia

3) 5 centesimi 1867 (diam. 2.5 cm) N
Vittorio Emanuele II re d'italia

4) 2 centesimi 1867 (diam. 2cm) M
Vittorio Emanuele II re d'italia

5) One Penny 1920 1918 (di questa ne ho 2) (diam. 3 cm)
Georgivs dei gra britt omn rex fid def ind imp


Poi a casa ne ho altre del 1900....

che mi dite???
Link to comment
Share on other sites


20 LIRE? DEL 1882?

MA!?! QUELLA LI DOVREBBE ESSERE UNA MONETA D'ORO !?!
PER IL VALORE NO LO SO MA NON CREDO VALGA TANTISSIMO... PER LE ALTRE BISOGNEREBBE SAPERE IL SEGNO DI ZECCA QUINDI SUL FACCIALE DELLA MONETA CI DOVREBBE ESSERE UNA LETTERINA E QUELLA è LA ZECCA..
Link to comment
Share on other sites


E' d'oro, sì

del 1882 c'è una versione in oro rosso, considerata R

LIRE Oro rosso: MB 120000 BB 160000 SPL 180000 FDC 240000
LIRE Oro normale: MB 90000 BB 110000 SPL 125000 FDC 150000
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Sim 75' date='18 luglio 2005, 14:57']20 LIRE? DEL 1882?

MA!?!  QUELLA LI DOVREBBE ESSERE UNA MONETA D'ORO !?!
PER IL VALORE NO LO SO MA NON CREDO VALGA TANTISSIMO... PER LE ALTRE BISOGNEREBBE SAPERE IL SEGNO DI ZECCA QUINDI SUL FACCIALE DELLA MONETA CI DOVREBBE ESSERE UNA LETTERINA  E QUELLA è LA ZECCA..
[right][post="47766"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]


in che senso d'oro????
a me non sembra proprio... e' grigia leggerissima.. e la letterina mi sembra un R (o forse una P)
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Sim 75' date='18 luglio 2005, 15:57']20 LIRE? DEL 1882?

MA!?!  QUELLA LI DOVREBBE ESSERE UNA MONETA D'ORO !?!
PER IL VALORE NO LO SO MA NON CREDO VALGA TANTISSIMO... PER LE ALTRE BISOGNEREBBE SAPERE IL SEGNO DI ZECCA QUINDI SUL FACCIALE DELLA MONETA CI DOVREBBE ESSERE UNA LETTERINA  E QUELLA è LA ZECCA..
[right][post="47766"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]


Si, le 20 lire di Umberto I sono d'oro. l'anno è uno dei più comuni (se non il più comune).

I 10 centesimi del 1893 sono stati coniati a Birmingam (Comune) e a Roma (Non Comune)

I 2 centesimi di V. Emanuele II del 1867, se non ricordo male, ha due zecche rare, Napoli e Torino

I 5 centesimi di V. Emanuele II del 1867 dovrebbero essere comuni in tutte le zecche.

Scusa se ho scritto qualche inesattezza, sto andando a memoria.

A presto. :)
Link to comment
Share on other sites


[quote name='ile' date='18 luglio 2005, 16:04'][quote name='Sim 75' date='18 luglio 2005, 14:57']20 LIRE? DEL 1882?

MA!?!  QUELLA LI DOVREBBE ESSERE UNA MONETA D'ORO !?!
PER IL VALORE NO LO SO MA NON CREDO VALGA TANTISSIMO... PER LE ALTRE BISOGNEREBBE SAPERE IL SEGNO DI ZECCA QUINDI SUL FACCIALE DELLA MONETA CI DOVREBBE ESSERE UNA LETTERINA  E QUELLA è LA ZECCA..
[right][post="47766"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]


in che senso d'oro????
a me non sembra proprio... e' grigia leggerissima.. e la letterina mi sembra un R (o forse una P)
[right][post="47768"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right]
[/quote]


Forse allora è d'argento, ma è 2 lire, non 20........Anche se il diametro non è di un due lire. Edited by Ricca770
Link to comment
Share on other sites


ciao ile, per quanto riguarda VE II se potessi fornire il segno di zecca potresti agevolare la risposta. :rolleyes:
Il 20 lire di Unberto è una moneta d'oro, a te cosa risulta? Secondo il catalogo Montenegro si parte da 75 euro. Dipende dalla conservazione. :unsure:
Anche per il penny di Giorgio V del 1918 dipende dal segno di zecca (H o KN). Niente di speciale il 1920.
;)
Link to comment
Share on other sites


ecco la foto delle 20 L ... purtroppo non possono essere d'oro.. SIGH che triste.... :huh:

Sopra ho aggiunto le letterine...

p.s. non finiro' mai di ripetervi che siete gentilissimi.... :)
Link to comment
Share on other sites


[quote name='max65' date='18 luglio 2005, 16:09']Ciao Ileana,

però se è grigia,come dici tu,potrebbe essere un riconio in acciaio. :(

Saluti da max65  ;)
[right][post="47773"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Ciao Ileana,

allora,come ho affermato in precedenza,si tratta di un riconio, le 20 lire coniate da Umberto I possono essere solo in oro.

Saluti da Max65 ;)
Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff
L'aspetto è più di falso d'epoca che di riconio. Ne ho un certo numero dal 20 centesimi alle 2 lire e mi è capitato di vederne anche delle 5 lire. Però in questo caso il materiale ha in effetti una colorazione simile mentre per l'esemplare postato il colore è del tutto differente.
Link to comment
Share on other sites


[quote name='incuso' date='18 luglio 2005, 17:43']L'aspetto è più di falso d'epoca che di riconio. Ne ho un certo numero dal 20 centesimi alle 2 lire e mi è capitato di vederne anche delle 5 lire. Però in questo caso il materiale ha in effetti una colorazione simile mentre per l'esemplare postato il colore è del tutto differente.
[right][post="47812"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Grazie per il tuo parere...
non so come spiegarmi...ma al tatto e come peso sono molto simili alle 5 Lire con il delfino del 1900...solo che il grigio e' piu' scuro...
Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff
Cioè sono leggerine. Però il materiale nel caso di un falso d'epoca dovrebbe essere differente, non credo che utilizzassero l'alluminio.

M.
Link to comment
Share on other sites


Sarebbe troppo chiederLe il peso ?
Avrei una certa idea ma preferirei prima sapere il peso.
Se poi potesse inviare una immagine migliore sarebbe perfetta.

Appoggi la macchina fotografica sul tavolo e la moneta la blocca con un pezzettino di biadesivo ad un supporto verticale in modo che sia di fronte all'obiettivo. Cerchi poi di illuminarla il più possibile. Dovrebbe ottenere una immagine di buona qualità anche senza stativo. Ciò permetterebbe una migliore visione della moneta.

E' importante anche il bordo, ed il R/ (Rovescio che in questo caso sarebbe il D/ Diritto)
Link to comment
Share on other sites


Mi dia pure del tu..

Stasera provo a scanerizzarla..in modo che domani abbaite un immagine decente...
per quanto riguarda il peso non so se riesco..perche' e' leggerissima!

se vi dice qualcosa ha il bordo liscio...
Link to comment
Share on other sites


Con il bordo liscio o è una prova oppure un riconio.

Da quel poco che si vede non mi sembra una fusione. Ha detto leggerissima: quindi potrebbe essere alluminio ? Non mi pare ci fossero prove in alluminio pertanto rimarrebbe solo che il riconio.

Se invece fosse piombo, oppure il così detto metallo bianco, oppure stagno (ma a quel punto dovrebbe essere molto chiaro come bianco) potrebbe essere una prova .... meglio di no!

Comunque se riesce a dare una immagine migliore probabilmente ci facciamo un quadro della situazione più esatto.
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.