Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Illyricum65

Asse contromarcato?

Risposte migliori

Illyricum65

Gentilissimi frequentatori del Forum,

anni fa, in un lotto di monete romane da pulire di provenienza balcanica ho rinvenuto alcuni manufatti bronzei di incerta catalogazione. Vi presento il primo dei due: diametro 25 mm, peso di 8,7 gr, lega bronzea, presenza di concrezioni culla superficie (cancro del bronzo), sezione lievemente convessa. Quello che chiamerò per convenzione dritto è pressoché sprovvisto di ritratto/rilievi, il rovescio presenta alcune lettere parzialmente leggibili sul bordo da ore 7 a ore 10 _Λ(?)IOC, da ore 2 a 4 due grandi lettere CA ed in centro quella che interpreterei come la S di Senatus Consulto. La mia idea è che si tratti si un asse contromarcato, fatto che sarebbe confermato dalle lettere CA ma non dalla scritta in caratteri greci.

Voi che ne pensate?

Grazie per l'attenzione

Illyricum

post-3754-1244391020_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Vi posto anche il cosiddetto "dritto" che aldilà delle concrezioni già segnalate presenta una lieve curvatura centrale che potrebbe rappresentare il residuo della nuca del ritratto pre-esistente.

Legenda assente, forse solo qualcosa presente pressochè in corrispondenza della curvatura sopradescritta è rovinata dalle concrezioni...

post-3754-1244391392_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Mi sembra uno di quegli assi contromarcati di Augusto, di origine illirico-balcanica, che sono in realtà delle imitazioni. A volte la SC è parzialmente o totalmente a lettere invertite.Il peso è più o meno inferiore a quello normale.Vi sono legende "strane" spesso senza alcun senso ; quelle che hai individuato possono essere prese dall'alfabeto greco, ma a casaccio. Le contromarche sono spesso anomale, bizzarre e non rientrano fra quelle "canoniche". Sembra che a volte fossero coniati "già contromarcati", cioè con la contromarca compresa nel conio. Ne ha descritte molte R.Martini (2 volumi), oltre ovviamente alle contromarche "normali",partendo dalla Collezione del Comune di Milano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Non conoscevo l'esistenza di tali assi... in effetti i caratteri della leggenda non sono quelli "classici"(infatti in un primo momento pensavo a qualcosa di barbarico...) così come la "S" che non è tipologicamente simile quella che si riscontra ad esempio nella monetazione augusta. E comunque non riuscivo a collegare legenda greca+SC+contromarcatura CA[ES]... L'assenza su una faccia di qualsiasi rilievo e la lieve bombatuta del conio la spiegavo con la "battitura" della contromarcatura stessa. Spero di trovare in giro qualcosa della pubblicazione cui fai riferimento, hai forse anche il titolo? ;)

Grazie della "dritta"

Illyricum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cercete

Allego un asse di lugdunum di riproduzione gallica...

post-1820-1244410509_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cercete

Errata corrige..della serie Provident. Notate la S al contrario?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Il riferimento è: Rodolfo Martini, Monete romane imperiali contromarcate in bronzo dell'area delle Province della Mesia e della Tracia, 1° secolo d.C., Civiche Raccolte Numismatiche di Milano, 2 voll., 2002-2003.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×