Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
angelo-imperatore

una ricerca estenuante

Risposte migliori

angelo-imperatore

Salve ragazzi :rolleyes: , sono un nuovo utente del forum e già con le mie prime difficoltà...volevo gentilmente chiedervi se qualcuno di voi conosce questa moneta(in allegato)...vi ringrazio vivamente!!!

post-14006-1245073259_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

A me più che greca sembra un bronzetto tardo imperiale romano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelo-imperatore

...questa è l'altra faccia :huh: ... :unsure:

post-14006-1245073483_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36

Mi sembra un bronzetto di Valentiniano.

Che diametro ha?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Costantino I, II, Costante o Costanzo II con al rovescio Gloria Exercitvs per la zecca di Roma, se ho letto bene SMRS...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelo-imperatore

...AURELIANO! :) alcuni indizi mi stanno portando su questa pista! :P ...p.s.: la moneta è stata trovata a Brindisi, potrebbe essere un indizzio? :unsure: -------->(REGINAE VIARUM)...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Non Aureliano, ma un costantinide (presumibilmente Costantino I).

Non ci giurerei, ma l'esergo potrebbe essere SMKS, cioe' zecca di Cizico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelo-imperatore

:unsure: ...a mè sembra di leggere SMXS :ph34r: ...ho trovato una moneta di costantino molto simile, ma che mi lascia alcuni dubbi circa il rovescio(l'ho messa in allegato) :blink: ...perdonatemi sn un novello: esiste una zecca SMXS?...p.s.: a prop il diametro è di 1,5 cm circa(considerati i bordi usurati)

post-14006-1245141250_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

La moneta che hai postato adesso e' di Tessalonica (in esergo c'e' il TS che indica questa zecca) mentre sul tuo esemplare mi sembra che ci sia una K (la X non esiste)... fai una ricerca in rete con SMK e confronta le immagini che trovi con la tua moneta.

Facci sapere. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Si tratta come già segnalato di un GLORIA EXERCITVS, soldati reggenti 2 stendardi.

Tale iconografia è presente come già segnalato in Costantino I, II, Costante, Costanzo II, Delmatius (improbabile a Brindisi...). Inoltre è presente in monte anonime con legenda Constantinopoli o Urbs Roma (ma non è questo caso). Sono d'accordo con Avgvstvs quando legge SMKS (Sacra Moneta di Cyzicus). S sta per l'officina coniante.

Forse approfondendo la ricerca su qualche lettera della legenda del dritto (con la moneta in mano forse ce la fai...) riesci a risalire all'imperatore. Ad esempio Costantino con CONSTANTI-NVS MAX AVG, gli altri perloppiù terminano con NOBC, CAES, NC.

per un elenco prova su

http://www.catbikes.ch/coinstuff/coins-ric.htm, scorri e cerca "Soldiers and Standards". Attenzione, sono divisi in 1 o 2 stendardi.

Saluti

Illyricum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelo-imperatore

bene Signori! B) Credo di essere giunto non senza scrupolo e meticolosità alla mia conclusione: CREDO SI TRATTI DI UNA MONETA BRONZEA DI COSTANTINO PRIMO, DELLA ZECCA DI CIZICO IN TURCHIA! a giustifica di ciò, ho dato maggiore risalto alle proporzioni dei disegni su entrambe le facce, e solo alle tre lettere del codice della zecca(perchè le altre non sono di buona lettura). Così facendo ho ridotto notevolmente la mia ricerca solo a monete bronzee di costantino primo provenienti da Heraclea, Nicomedia, Thessalonica, Cizico(un notevole vantaggio considerato che si trovano tutte nello stesso frangente orientale). Delle prime tre, ne ho subito cominciate a scartare molte, in quanto(intendendomi di ritratti e di lavorazione di metalli) era altamente improbabile che i tratti somatici del volto di costantino rientrassero nelle dimensioni e nelle linee disegnate sulla mia moneta, ma soprattutto gli elementi che mi hanno aiutato molto, sono stati "IL NASO", la dimensione della "CAPIGLIATURA", e il profilo dal collo in giù; per quanto riguarda l'altra faccia, gli indizzi fondamentali sono stati le linee disegnate sulle "ARMATURE DEI SOLDATI"(sul busto trasversali, sul bacino verticali), l'elmo del "SOLDATO DI SINISTRA", e il complessivo "DISEGNO DEGLI STENDARDI"(in particolare il disegno quadrato con all'interno un cerchio dell'estremità superiore, e non di meno i cerchi di cui è composta l'intera asta). A questo punto la ricerca si è ridotta di molto, a qualche moneta, di cui l'80% proveniva da Cizico. Il problema però è che nessuna di tutte le monete che mi rimanevanevano era identica alla mia, vuoi per l'estremità superiore degli stendardi, vuoi per l'arcata sopraccigliare di Costantino, vuoi per la scritta che riduce la capigliatura, etc...senza considerare che se la moneta provenisse per davvero dalla zecca di Cizico, NESSUNA DI QUESTE E'---->"SMKS"!!! In conclusione, il fatto che la moneta sia stata trovata a Brindisi, non implica che non sia orientale, anzi a maggior ragione, considerato come ho scritto su, per la "REGINAE VIARUM" cioè la via Appia, e più in là anche l'Appia Traiana; Per le motivazioni che ho elencato a mio parere la moneta proviene dalla zecca di Cizico!...p.s.:in allegato ho messo l'ultima moneta della mia ricerca, che ne pensate?...saluti

post-14006-1245240842_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelo-imperatore

:rolleyes: a proposito un'ipotesi che ho preso in considerazione è che un fabbro della Thessalonica si sia trasferito a lavorare a Cizico, per il semplice motivo che le monete della Thessalonica, sono quelle con cui ho avuto più riscontro, ma che per evidenti particolari ho dovuto scartare(vedi la punta degli stendardi); ma in tutte il volto di Costantino può essere ricondotto a quello della mia moneta: e sono sicuro che la mano del fabbro è la stessa!...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

La tua ipotesi è suggestiva ma impraticabile... le monete venivano prodotte nelle zecche imperiali e non da liberi artigiani ("fabbri"), al di fuori delle zecche ufficiali ci sono solo quelle clandestine e le emissioni barbariche (ma la tua non sembra essere nessuna delle due).

Tra l'altro, e ti cito un estratto da un articolo sulle monete barbariche:

"... possano essere state prodotte in officine clandestine da artigiani che lavoravano nelle zecche ufficiali (P.Bastien, 1985) e che avevano libero accesso, in particolare, ai conii del rovescio. Infatti solo i conii del diritto, con l’effigie imperiale, erano controllati rigorosamente e tenuti sotto chiave." (G.Pittini, Imitazioni barbariche di bronzi del IV secolo, MONETE ANTICHE, marzo).

Quello che mi interessava renderti chiaro è che:

- il ritratto dell'imperatore era depositato

- è difficile che un "fabbro" se lo sia portato al seguito

Pertanto ti consiglio nuovamente di cercare con la lente qualche lettera della legenda del dritto e provare ad "incastrarla" nelle legende imperiali (spesso avendo in mano la moneta si intuiscono dettagli che le foto non evidenziano).

Oppure a cercare di postare una foto migliore del dritto, magari cambiando l'incidenza della luce per evidenziare la legenda...

Ciao

Illyricum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelo-imperatore

(per Illyricum) :blink: Scusami se mi sono espresso male, ma ovviamente intendevo un fabbro della zecca ufficiale che per motivi logistici hanno trasferito o si è dovuto trasferire a Cizico(essendo un esperto di ritratti sò riconoscere molto bene la mano di uno stesso autore: e non credo che alla zecca ufficiale l'imperatore depositava i propri ritratti da sè)...cmq TI RINGRAZIO per i consigli, naturalmente per quanto riguarda le foto hai del tutto ragione: io stesso ho modificato i colori della mia moneta...e' tutta annerita!...spero di trovare qualche coincidenza interessante! a presto :) ...

Saluti

Angelo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Ci sono casi noti di trasferimenti di zecche (ad. es negli anni venti del IV secolo fu trasferita a Costantinopoli l'intera zacca di Ticinum personale compreso). Quindi è possibile che si spostassero anche singoli artigiani. Tuttavia le emissioni della Gloria Exercitvs sono talmente abbondanti che, credo, sia veramente difficile seguire il lavoro di un singolo incisore... Se Ti appassiona il lavoro degli incisori Ti consiglio di dedicarTi alla monetazione Greca, dove è senz'altro possibile riconoscere la stessa ''mano'' anche in coniazioni di città diverse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Ci sono casi noti di trasferimenti di zecche (ad. es negli anni venti del IV secolo fu trasferita a Costantinopoli l'intera zacca di Ticinum personale compreso). Quindi è possibile che si spostassero anche singoli artigiani. Tuttavia le emissioni della Gloria Exercitvs sono talmente abbondanti che, credo, sia veramente difficile seguire il lavoro di un singolo incisore... Se Ti appassiona il lavoro degli incisori Ti consiglio di dedicarTi alla monetazione Greca, dove è senz'altro possibile riconoscere la stessa ''mano'' anche in coniazioni di città diverse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×