Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Maregno

Il più equilibrato fra loro

1 su tutti:  

47 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si prega di accedere o registrarsi per votare a questo sondaggio.

Risposte migliori

Maregno

Mi rendo conto che può rivelarsi un'ardua scelta ma da chi di loro fareste periziare/valutare la vostra collezione di decimali del Regno di Sardegna?

P.S.

Se qualcuno scegle l'ultima opzione spero sia così gentile da darne il motivo, grazie.

Modificato da Maregno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao maregno,le decimali non sono il mio campo,però posso dire con certezza che sulla professionalità di Bazzoni e Tevere non ci piove,per quanto riguarda Gigante e Montenegro,sicuramente dei grandi numismatici, li conosco solo per i cataloghi,personalmente non ho mai visto una loro perizia e di conseguenza non posso esprimere un parere sù di loro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

li conosco solo per i cataloghi,personalmente non ho mai visto una loro perizia e di conseguenza non posso esprimere un parere sù di loro...

Io le ho viste, almeno sicuramente quelle di Montenegro girano anche nella baya, più che altro mi riferisco al loro lavoro in fase di allestimento dei cataloghi, come immagino saprai anche Bazzoni e Tevere collaborano alla stesura degli stessi e credo che il loro contributo sia principalmente nell'attribuzione di valore e rarità dei vari pezzi, lavoro che immagino facciano affiancandosi agli intestatari dei testi, così come agli altri esperti collezionisti e non che collaborano e per il quale viene menzionato un ringraziamento ufficiale nelle prime pagine del manuale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

scusami,avevo capito che ti riferissi alle loro perizie e non al lavoro che fanno in squadra per la stesura di un catalogo,in questo caso credo che raggiungano un accordo per quanto riguarda la conservazione di un determinato pezzo,mentre per la valutazione direi che il mercato abbia più "voce"in capitolo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

li conosco solo per i cataloghi,personalmente non ho mai visto una loro perizia e di conseguenza non posso esprimere un parere sù di loro...

Io le ho viste, almeno sicuramente quelle di Montenegro girano anche nella baya, più che altro mi riferisco al loro lavoro in fase di allestimento dei cataloghi, come immagino saprai anche Bazzoni e Tevere collaborano alla stesura degli stessi e credo che il loro contributo sia principalmente nell'attribuzione di valore e rarità dei vari pezzi, lavoro che immagino facciano affiancandosi agli intestatari dei testi, così come agli altri esperti collezionisti e non che collaborano e per il quale viene menzionato un ringraziamento ufficiale nelle prime pagine del manuale.

Che io sappia Tevere non collabora a nessun catalogo che non sia firmato da Lui. Le Sterline nel Mondo ad esempio. Ne con Gigante ne con Montenegro almeno fino a poco tempo fa.

http://www.numismaticatevere.it/

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

Mha... io personalmente scieglierei indipendentemente Bazzoni o Tevere a seconda di chi mi farebbe il prezzo migliore anche se nelle perizie di Tevere ho trovato una debolezza.

La debolezza secondo me è che ha i sigilli molto taglienti e li mette al centro della perizia e nei grossi moduli in oro rischia di tagliare la plastica e di lesionare una moneta(mi è capitato un 100 L CA con bordo rovinato dai sigilli).

Dal primo ci sono già stato e l'ho trovato stretto di conservazione (con le monete altrui) all'altro non ho mai portato niente essendo da me lontano e non avendo voglia di spedirgli niente ma che ho potuto apprezzare da alcune monete periziate da lui.

Comunque votato Bazzoni

Giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

scusami,avevo capito che ti riferissi alle loro perizie e non al lavoro che fanno in squadra per la stesura di un catalogo

Di cosa dovrei scusarti, sono io che dovrei farlo in quanto sovente mi esprimo male!

Che io sappia Tevere non collabora a nessun catalogo che non sia firmato da Lui. Le Sterline nel Mondo ad esempio. Ne con Gigante ne con Montenegro almeno fino a poco tempo fa.

Guarda che ce ne sono anche altri, non so cosa dirti ma secondo me in questa edizione del 2009/2010 nel catalogo ......... parlano proprio di lui quando scrivono:

Si ringraziano i collezionisti e commercianti che hanno collaborato alla stesura di questa edizione e in particolar modo i Sigg. Angelo Bazzoni, Danilo Bogoni, Guido Crapanzano, Luca Manfredini, Maurizio Moretti, Umberto Moruzzi, Gabriele Sintoni, Emilio Tevere e Stefano Vulcano.

E non è firmato da lui, in oltre lo stesso viene ringraziato anche nella seconda pagina del Gigante per il suo contributo nel tempo, il che fa pensare ad un supporto vero e prorpio da lunga data!

P.S.

Qualcuno possiede il libretto intitolato Il Marengo?

Modificato da Maregno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

P.S.

Qualcuno possiede il libretto intitolato Il Marengo?

Se intendi "Il Marengo" 7a edizione, 2006-2007 di Varesi ce l'ho io

Non so se è l'ultima edizione...

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

In genere non esprimo mai pareri sui periti, ma direi che per le monete del Regno di Sardegna, vadano doverosamente menzionati altri personaggi di elevato spessore. In primis, il Professor Enrico Piras di Sassari, poi Riccardo Rossi e infine Luca Alagna entrambi di Cagliari. Tre persone molto molto competenti, dei quali mi onoro di essere amico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1000Coins

scusami,avevo capito che ti riferissi alle loro perizie e non al lavoro che fanno in squadra per la stesura di un catalogo

Di cosa dovrei scusarti, sono io che dovrei farlo in quanto sovente mi esprimo male!

Che io sappia Tevere non collabora a nessun catalogo che non sia firmato da Lui. Le Sterline nel Mondo ad esempio. Ne con Gigante ne con Montenegro almeno fino a poco tempo fa.

Guarda che ce ne sono anche altri, non so cosa dirti ma secondo me in questa edizione del 2009/2010 nel catalogo ......... parlano proprio di lui quando scrivono:

Si ringraziano i collezionisti e commercianti che hanno collaborato alla stesura di questa edizione e in particolar modo i Sigg. Angelo Bazzoni, Danilo Bogoni, Guido Crapanzano, Luca Manfredini, Maurizio Moretti, Umberto Moruzzi, Gabriele Sintoni, Emilio Tevere e Stefano Vulcano.

E non è firmato da lui, in oltre lo stesso viene ringraziato anche nella seconda pagina del Gigante per il suo contributo nel tempo, il che fa pensare ad un supporto vero e prorpio da lunga data!

P.S.

Qualcuno possiede il libretto intitolato Il Marengo?

Ciao Maregno,

io intervengo per quanto riguarda la stesura annuale del catalogo Gigante (che dalle mie parti, e non solo, viene considerato come "il riferimento").

Per quello che ne so alcuni tra i commercianti da te citati da anni collaborano alla stesura di questo testo e usano questo "indice dei prezzi" anche loro come "riferimento": non come qualche cosa di assoluto: non vorrei essere frainteso...

Ogni nuovo collezionista arriva prima o poi a questo catalogo (da qui l'importanza dello stesso)

Il tutto a me sembra normale.....e anche corretto: il fatto che venga dichiarato come ringraziamento nelle prime pagine del catalogo chi ha contribuito ne è la prova....

Quanto voglio dire è che persone che usano/useranno un catalogo importante per prezzi di pezzi numismatici si confrontino tra loro prima della pubblicazione è normale.

Con i mio intervento non voglio sminuire il "riferimento" per altri cataloghi, che comunque tali sono.

Il prezzo di mercato non lo fanno i cataloghi e chi li pubblica.

Se poi qualcuno vuole leggere tra le righe qualche cosa che non c'è non si prenda la briga di rispondere a questo "innocente" intervento

Mi rendo conto anche che rispetto al titolo della discussione sono un po' OT....

Grazie

Ciao

Modificato da 1000Coins
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tuttonero

Aggiungerei per Torino il sig. Rollero.

Non dimentichiamoci poi di Varesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

Non dimentichiamoci poi di Varesi.

In primis il sondaggio era più esteso e chi l'ha visto subito lo sa, per intenderci le ultime due voci erano altri due illustrissimi professionisti che a loro volta rientrano nella creazione e/o collaborazione della stesura di vari cataloghi/manuali, ho solo eliminato coloro che sono componenti attivi di questo forum o che lo leggono sovente onde evitare inutili disagi.

il Professor Enrico Piras di Sassari, poi Riccardo Rossi e infine Luca Alagna entrambi di Cagliari. Tre persone molto molto competenti,

Scusa la mia ignoranza ma di loro ne conosco solo uno e l'ho escluso primo perche io parlo di professionisti che collaborano con la stesura di manuali di riferimento per collezionisti, gli stessi che RR credo non prenda neanche in mano in quanto ha già le sue idee ben chiare, sopratutto su questo periodo/tipo di monetazione, di cui per quanto ne sò è uno dei maggiori esperti, secondo per il motivo che ho spiegato sopra.

P.S.

Vorrei comunque ricordare che la mia inchiesta è riferita specificatamente alle decimali del Regno di Sardegna.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Non dimentichiamoci poi di Varesi.

In primis il sondaggio era più esteso e chi l'ha visto subito lo sa, per intenderci le ultime due voci erano altri due illustrissimi professionisti che a loro volta rientrano nella creazione e/o collaborazione della stesura di vari cataloghi/manuali, ho solo eliminato coloro che sono componenti attivi di questo forum o che lo leggono sovente onde evitare inutili disagi.

il Professor Enrico Piras di Sassari, poi Riccardo Rossi e infine Luca Alagna entrambi di Cagliari. Tre persone molto molto competenti,

Scusa la mia ignoranza ma di loro ne conosco solo uno e l'ho escluso primo perche io parlo di professionisti che collaborano con la stesura di manuali di riferimento per collezionisti, gli stessi che RR credo non prenda neanche in mano in quanto ha già le sue idee ben chiare, sopratutto su questo periodo/tipo di monetazione, di cui per quanto ne sò è uno dei maggiori esperti, secondo per il motivo che ho spiegato sopra.

P.S.

Vorrei comunque ricordare che la mia inchiesta è riferita specificatamente alle decimali del Regno di Sardegna.

Il fatto che non appaiano i loro nomi sui manuali che tu indichi "di riferimento", non significa che non abbiano collaborato con gli estensori di manuali o altro. Io stesso, pur non essendo un professionista sono apparso anche nei precedenti cataloghi di Gigante e Montenegro. Ovviamente non mi ritengo neanche minimamente paragonabile ai nomi da te indicati (anche se su uno di questi ci sarebbe molto, ma molto da discutere, ma non voglio polemizzare), eppure magari il mio nome c'era e il loro no.

Non so se mi sono spiegato chiaramente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Vorrei comunque ricordare che la mia inchiesta è riferita specificatamente alle decimali del Regno di Sardegna.

Lo avevo capito.

Ma secondo te esiste qualcuno in Italia e nel mondo che sia in grado di sapere assolutamente TUTTO sulle monete?

No, sai, perchè mi sembra che ci siano persone che ostentano una TUTTOLOGIA impressionante, spaziando dalla Magna Grecia all'Euro.

Beati loro, a e sembra che non mi basti il tempo nemmeno per affrontare la tematica dal 1730 al 2002 della monetazione nostrana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Per esempio, uno come Bazzoni lo ritengo veramente ad eccelsi livelli per le monete del Regno d'Italia. Grandissima competenza. Lo conosco e posso dire che ha il dono dell'istintività. A pelle riesce a distinguere un falso da una moneta autentica. Lo ritengo un dono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Montenegro invece è maggiormente riflessivo.

Moruzzi poi è meticoloso. Studia un pezzo per giorni, comparandolo con pezzi similari, e se non li ha cerca di reperire foto e informazioni. Lo vedo già proiettato nel futuro della numismatica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

per errori e difetti di conio della Repubblica posso affermare che il sig.CIACCIARELLI di Frosinone è veramente impressionante. Vede i difetti di conio dove nessuno prima si era accorto di niente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Luca Alagna collabora al Catalogo Alfa. Meno blasonato però utilissimo anche per un principiante, con un catalogo veramente portatile. Ha poi scritto un bellissimo libro sulla monetazione dei Savoia insieme a Omero Pinna.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Il Professor PIRAS....esperto della monetazione del Regno d'Italia ma anche della monetazione della sua bellissima regione. Un grande studioso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Giovanni Attardi, grande ricercatore, nonchè studioso di errori, prove e progetti. Esperto soprattutto delle falsificazioni dell'Euro di tutti gli stati dell'UE. Una persona modesta, che ama davvero la numismatica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Riccardo Rossi. Lo conosco da poco tempo, è vero, ma è una persona molto umile, ma non per questo va sottovalutata la sua grande e provata competenza. Lo considero un emergente :D . ha una marcia in più rispetto agli altri, perchè ha fatto tesoro anche delle mie riflessioni su certe "prove e progetti" :D :D :D , ma soprattutto perchè è uno che non la manda a dire se ha la ragionevole certezza di essere nel giusto, anche andando contro gli interessi della categoria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Otty

<<Le anatre depongono le uova in silenzio.Le galline invece schiamazzano,come impazzite.Quale è la conseguenza? Tutto il mondo mangia uova di gallina.>>

HenryFord (1863-1947)

imprenditore statunitense

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

<<Le anatre depongono le uova in silenzio.Le galline invece schiamazzano,come impazzite.Quale è la conseguenza? Tutto il mondo mangia uova di gallina.>>

HenryFord (1863-1947)

imprenditore statunitense

Bravo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Grande professionalità anche quella di Tevere. Andatevi a leggere i suoi articoli sui falsi, pubblicati sulle varie riviste negli anni. Analisi certosine e puntuali. Un punto di riferimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×