Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Gianluca

Crema protettiva x monete

Risposte migliori

Gianluca
Ho provato la crema protettiva "Renaissance" (quella usata dal British museum) su delle monete romane. Su alcune, pur utilizzando poco prodotto, ha lasciato una patina biancastra piuttosto sgradevole. Qualcuno lo usa e mi può dare qualche consiglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
se n'era parlato tempo addietro, certe volte la si trova in vendita sul noto sito d'aste, ora non ricordo la discussione, ma avevo chiesto di cosa si trattasse, sebbene fù consigliata da qualcuno, io non la utilizzerò mai, non per paura che accada quanto successo alla tua moneta, ma per il fatto che l'olio di vasellina è una cosa naturale, e non chimica e non potrebbe in alcun modo intaccare la moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
Anche questo prodotto non dovrebbe dare alcun problema, volendo lo si può levare con l'acqua. Il problema è solo estetico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter
Anche l'acqua di mare è naturale ma non fa tanto bene alle monete! Viceversa non sapevo che l'olio di vaselina fosse naturale.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
[quote]se n'era parlato tempo addietro, certe volte la si trova in vendita sul noto sito d'aste, ora non ricordo la discussione, ma avevo chiesto di cosa si trattasse, sebbene fù consigliata da qualcuno, io non la utilizzerò mai, non per paura che accada quanto successo alla tua moneta, ma per il fatto che l'olio di vasellina è una cosa naturale, e non chimica e non potrebbe in alcun modo intaccare la moneta[/quote]

la "Renaissance Wax Polish" è una cera microcristallina di origine fossile, serve solo a proteggere la moneta e a darle un aspetto migliore.
non è usato solo per le monete ma anche per conservare fotografie, metalli antichi, pezzi di pelle, tele di quadri e tavole.
non devi avere paura...è una cosa fatta apposta :lol:


[quote]Ho provato la crema protettiva "Renaissance" (quella usata dal British museum) su delle monete romane. Su alcune, pur utilizzando poco prodotto, ha lasciato una patina biancastra piuttosto sgradevole. Qualcuno lo usa e mi può dare qualche consiglio?[/quote]

anche a me è capitato che dopo qualche giorno uscissero delle macchie bianche. ho capito che ne usavo troppo e mi hanno detto di metterne un pò giusto per ricoprire la moneta e poi lucidarla delicatamente con un panno di cotone, così si ricopre con un sottilissimo strato protettito, non escono macchie e non lasci nemmeno segni se poi la vuoi toccare con le mani :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
Ne uso veramente poco, diciamo 2 mm cubici.
Mi eserciterò!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
l'olio di vasellina è naturale, viene utillizzato anche per altri motivi :blink: :unsure: che non cito, esiste anche una cera gommata, della quale non ho mai saputo niente ne dove sia in commercio, per il "Renaissance" non sapevo fosse di origine fossile, ma sul barattolo, non specificano da cosa è composto? però se vento e altre persone ne hanno parlato così bene, allora più in là lo userò anche io, però se bisogna usarne così poco, magari risparmio anche, il problema è come usarlo su monete di piccolo modulo, ci forrebbe un minifioc :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
[quote name='Reboldi' date='02 novembre 2005, 10:38']l'olio di vasellina è naturale, viene utillizzato anche per altri motivi  :blink:  :unsure: che non cito,[/quote]

Per ammorbidire i tatuaggi appena fatti :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe
L'olio di vaselina è naturale nel senso che è un derivato del petrolio ma viene ottenuto per frazionamento di questo con successivi stadi di trattamento (decolarazioni e trattamenti con acido solforico quando necessario); in genere viene considerato molto stabile ma sono noti casi di ossidazione in particolari condizioni (calore, luce).
Avevo sentito parlare del trattamento con questo prodotto specialmente delle monete di alluminio ma non delle altre; non sarei comunque molto d'accordo in suo uso generalizzato, anche perchè è oleoso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
Cmq, a proposito di petrolio, la crema protettiva ne ha un forte odore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva
io non sapevo neanche esistesse 1 crema x le monete... incredibile!! ad ogni modo, il fatto che puzzi di petrolio non la rende così invitante ai miei occhi..ma si può applicare direttam sulla patina o cè bisogno del metallo "vivo" sotto?

cia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cecco
Secondo me sia l'olio di vasellina sia la crema scuriscono la patina delle monete, a me piace lasciarla così com'è, infatti un verde chiaro diventa scuro passando questi prodotti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Ma questa crema si può usare anche per le monete auree?
Non tanto per evitare la patina, che comunque si crea difficilmente nelle monete d'oro,ma per dare un aspetto migliore.A proposito cosa esattamente intendete con "aspetto migliore"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
in pratica questa "cera" oltre a proteggere la moneta da polvere, umidità etcetc da anche un "effetto bagnato" che a volte rende la moneta più grandevole.
Sulle monete d'oro non so se si usa ma di sicuro sulle monete antiche e medievali si :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
io la pago:
15ml 3$
30ml 5$
60ml 8.50$

dipende dalle quantità :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Ringrazio Gianluca e vento per le risposte. :)
Se trovo questa crema a Verona la compro e la provo su una moneta aurea di poco valore.Vediamo poi i risultati ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
[quote name='vento' date='03 novembre 2005, 19:45']io la pago:
15ml 3$
30ml 5$
60ml 8.50$

dipende dalle quantità :)
[right][snapback]65873[/snapback][/right]
[/quote]


Dove la prendi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
in genere quando compro qualcosa su internet includo anche questo nell'ordine, soprattutto perchè 30ml li pago 5$...nel negozio me lo volevano vedere a 20 euro :huh:
per fortuna che ci metto parecchio a consumarla :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alexxx
[quote name='vento' date='03 novembre 2005, 17:17']in pratica questa "cera" oltre a proteggere la moneta da polvere, umidità etcetc da anche un "effetto bagnato" che a volte rende la moneta più grandevole.
Sulle monete d'oro non so se si usa ma di sicuro sulle monete antiche e medievali si :D
[right][snapback]65729[/snapback][/right]
[/quote]
io ce l'ho
appena la passo la moneta dà l'effetto bagnato, ma dopo 2-3 secondi già l'effetto svanisce, l'unica cosa che cambia è che se la posso con un panno la moneta è + lucida, per il resto mi sembra uguale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×