Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Brontolo

500 lire bimetalliche ossidate

Risposte migliori

Brontolo

Salve

nel forum non mi è riuscito leggere qualcosa in merito e chiedo:

Ho spruzzato un attimino una moneta bimetallica da 500 lire con il CillitBag e sulla parte centrale (sarà rame?)

si sono formate delle macchie verdi, forse ossidazione.

E' forse possibile e come fare per "recuperare" la moneta?

Grazie.

Modificato da Brontolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

scusa mà perchè gli hai spruzzato del cillit bang?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

probabilmente voleva rovinarlo ancora di più ;)

prova con il limone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Brontolo

Ho visto la pubblicità in Tv ed ho voluto provare se funzionava..

In effetti, per un attimo, era splendida, poi il giorno dopo,

macchie di verde!

Ma solo sul tondello centrale.

Ora vorrei vedere se quel processo è reversibile o meno.

Proverò col limone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

soleshine

La televisione fa MALEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!! :lol: :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

ciao, quello che fa male è non leggere le istruzioni

"Cillit bang non deve essere utilizzato su oro, ottone, rame, legno, superfici verniciate, metallo placcato, tessuti, alluminio, marmo."

B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Brontolo

Va bene, ora che il peccato l'ho fatto,

mi dite come e se risolvere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

ciao, quello che fa male è non leggere le istruzioni

"Cillit bang non deve essere utilizzato su oro, ottone, rame, legno, superfici verniciate, metallo placcato, tessuti, alluminio, marmo."

B)

ma soprattutto...deve stare lontano dalle monete :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Brontolo

Caro elledi

ormai è troppo tardi per farmi abbandonare il mio hobby monetario

e poi,

se al mondo non ci fosse gente curiosa che fa esperimenti,

la scienza non andrebbe avanti neanche di un passo.... :-)

Comunque ho provato il limone (sciacquando poi con l'acqua)

e le macchie di verde(rame) sono andate via lasciando però un paio di macchioline

(piccole) color beige.

Diciamo che ho recuperato la visibilità della moneta al 90 %.

Non tutto è perduto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

soleshine

Se non vale molto potresti sostituire la moneta in questione ;)

Meglio così ,pensa se fosse stata un 5 lire 1914 :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Caro elledi

ormai è troppo tardi per farmi abbandonare il mio hobby monetario

e poi,

se al mondo non ci fosse gente curiosa che fa esperimenti,

la scienza non andrebbe avanti neanche di un passo.... :-)

penso che elledi si riferisse al cillitbang..non a te.. :P

"il cillitbang dovrebbe stare lontano dalle monete". :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Brontolo

Si, ora torna tutto ed è più chiaro.

Avevo frainteso, ma comunque senza offendermi.

Comnque, le macchie verdi sull'interno delle 500 lire bimetalliche

(San Marino 1982) erano di verderame??

Ma il tondello di che metallo è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Ma il tondello di che metallo è?

Il tondello è in BRONZITAL; una particolare lega di rame, alluminio e nichelio.

Il materiale è lo stesso con cui furono coniate le 20 e le 200 lire!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×