Jump to content
IGNORED

Olio di vasellina


Reboldi
 Share

Recommended Posts

Ciao,
ok proverò a seguire i tuoi consigli... midarò alla microcera appena avrò un attimo di tempo x andarla a comperare...
ora però mi sorge un altro dubbio.... :)
ma dove tieni le monete se non nelle bustine?? io le ho smpre tenute li dentro :(...

e poi un'ultima domanda: io ho un sacco di monete medievali... quelle si possono tenere con calma nella plastica o è pericoloso lo stesso??

Grazie mille a tutti e perdonatemi il mio essere petulante con tutte ste domande ...
Max
Link to comment
Share on other sites


ora io, o meglio, dopo un tentativo fallito per farlo fare alla mia ragazza, <_<
mi sono armato di carta e forbici, e stò facendo delle piccole bustine di carta, si trovano tranquillamente a poco prezzo, ma per ora preferisco farle da me, la carta è un ottimo materiale con la quale le monete possono andare a contatto, chiudendo la bustina, l'umidità esterna, se poca dovrebbe essere assorbita dalla carta, la carta lascia anche traspirare la moneta, e non fà passare la luce, ed è comoda perchè io ho tante monetine romane, e altre soluzioni non ne avrei, credo questo discorso si possa estendere anche alle monete medievali, la plastica è un potenziale materiale dannoso, magari non succede niente se le tieni lì, ma perchè rischiare? molte ossidazioni innaturali o peggio corrosioni sono dovute alla plastica, dipende con che sostanze chimiche si è ricavata tale plastica e questo spesso non viene specificato dalle aziende
Link to comment
Share on other sites


Per la miseria!!!! Quindi la vasellina non solo non è utile ma è pure controproducente e distruttiva, addirittura!!!! Reboldi, così la tua moneta si è distrutta! :-(
E mo che ci faccio con l'olio di vasellina? Mica l'uso "alternativo"...ehh
:-D
Me lo avete pure fatto comprare!!!

Questa cera microcristallizzata, è una cera particolare? Dove va comprata? Potete suggerire una marca?
Non è che poi si scoprono controindicazioni anche in questo caso!
Cmq vi segnalo in appositi topic il progresso delle mie prime prove di restauro con acqua distillata e... (non sono ancora arrivato in fase vasellina, per fortuna)... Così spero che i più esperti mi possano seguire nel prosieguo, e i meno esperti possano "fare esperienza" anche attraverso i miei resoconti.
Link to comment
Share on other sites


Ciao,
la mia moneta non è andata distrutta, l'olio di vasellina ha innescato un processo durante la fase di pulitura, portando via parte della patina (che era già molto fragile) mentre nella fase di conservazione, dicono che il processo sia a lungo termine, io per ora non ho riscontrato nessun danno, ma in futuro si vedrà, tuttavia ho sospeso l'utilizzo di questo olio, perchè rischiare?
la cera microcristallina la puoi trovare in un qualsiasi negozio "serio" di numismatica (serio= fornito) oppure sul noto sito d'aste, ma non cito il nome perchè finisce che poi il venditore deve dare qualcosa a lamoneta per la pubblicità del suo prodotto :P
di controindicazioni ci sono, per monete particolari che non necessitano del suo impiego, non sempre l'utilizzo della cera è adatto, ci sono monete con una patina resistente e già affascinante, l'utilizzo di microcere non è un impiego farmacologico per la moneta, non può portare benefici che prima non aveva, è come una maschera di bellezza, che la protegge dall'interno e dall'esterno, ma non tutte le monete ne hanno bisogno
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.