Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
AlfaOmega

due monete già postate e non classificate

Risposte migliori

AlfaOmega

Riposto queste due monete, non con la speranza di una classificazione, ormai questa l'ho persa, ma per condividere alcune considerazioni.

Dovrebbero essere tutte e due di Domna zecca Nicaea con contromarca Nike a dx, mi pare specifica di questa zecca, già in età ellenistica.

La prima IOYAIA CEBACTH con il rovecio sicuramente CEVHPO.............in esargo dovrebbe starci NIKAIEWN o simile; peccato che nel RG esiste una legenda con CEVHP, ma è CEOYlPEIA ( filadelfia?) nikaiewn.

Tutte queste monete sono contromarcate con Nike, ma la legenda è diversa. Il rovescio dovrebbe essere caracalla a cavallo al galoppo con lancia in resta.

La seconda al dritto stessa legenda.

Al rovescio invece io intravvedo ANTONINO MAV T(P)OV NIKAIE(WN?

dovrebbe essere caracalla con lancia o torcia con una veste con svolazzo? non so il braccio dx se tiene la veste o è disteso a mò di patera.

Stessa contromarca.

Di questa ho letto che si apponeva in caso di grandi vittorie?

Che chiedo con questo post,? La mia solita pignoleria mi lascia un pò di disturbo a doverle solo classificare domna-nicaea.

Grazie Roberto

post-4498-1272386900,39_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

modulo_largo

non sono un esperto di provinciali purtroppo, però ti posso dire che l'uso delle contromarche, da quello che ho capito, non sempre veniva effettuato in occasione di rimessa in circolazione di monete usurate, visto che molte monete con contromarca rinvenute hanno il modulo ospite in condizioni di conservazione molto buone..molti studiosi sono portati a pensare che le contromarche venivano impresse in occasione di eventi particolari, ad esempio la contromarca di galba sulle monete di nerone significa visita di galba nella città dove aveva sede la zecca, oppure se la contromarca era la vittoria significava che l'imperatore del momento aveva vinto qualche importante battaglia o presunta tale..rendo l'idea? poi si potrebbe andare avanti per ore, visto che le contromarche sono a migliaia, ed alcune, specie per le provinciali, non ancora comprese perchè esistono poche notizie storiche per poter effettuare confronti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×