Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
adolfos

Frammento di Sigillo XIII sec. ?

Risposte migliori

adolfos

Buongiorno

eccomi nuovamente tra voi , in una materia per me assolutamente ostica ma intrigante.

Vi invio l'immagine di un piccolo frammento di un Sigillo bronzeo, presumo del XIII sec. E' da sempre appartenuto alla mia famiglia e conosco solo la sua provenienza che dovrebbe essere dai dintorni di Itri, nel basso Lazio. Ora capisco che chiedere un'identificazione sarebbe un'impresa ardua se non impossibile. Tuttavia, tentar non nuoce :) E comunque qualche considerazione ,penso , la potrete fare. Il perchè, ad esempio, della sua frammentazione evidentemente intenzionale con la rottura dello stesso in più parti.Spero che la discussione possa interessare in qualche modo. Grazie!

Cordiali saluti

post-13684-1273229712,89_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Difficile dire molto, lo sarebbe probabilmente anche se completo... mi pare di leggere, puoi confermare o smentire, "...TOLA..." e si vede quella che e' probabilmente la parte inferiore di uno scudo araldico, non e' semplice pensare a cosa ci potrebbe essere, la prima cosa che mi viene a mente e' il "raggio di carbonchio" ma non ne sono davvero sicuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

Difficile dire molto, lo sarebbe probabilmente anche se completo... mi pare di leggere, puoi confermare o smentire, "...TOLA..." e si vede quella che e' probabilmente la parte inferiore di uno scudo araldico, non e' semplice pensare a cosa ci potrebbe essere, la prima cosa che mi viene a mente e' il "raggio di carbonchio" ma non ne sono davvero sicuro.

Sembra ,anche in base al calco, .....TOMA..... (Tomaso ??) ma capisco la difficoltà di lettura per poter arrivare alla fonte. Comunque grazie ,è sempre un piacere sentirti. Adesso vado a controllare il "raggio di carbonchio" per sapere di che si tratta ;)

Ciao e grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Sembra ,anche in base al calco, .....TOMA..... (Tomaso ??) ma capisco la difficoltà di lettura per poter arrivare alla fonte. Comunque grazie ,è sempre un piacere sentirti. Adesso vado a controllare il "raggio di carbonchio" per sapere di che si tratta ;)

Ciao e grazie

Da Wikipedia:

In araldica il raggio di carbonchio è un termine utilizzato per indicare una pietra preziosa posta in un cerchio al centro di otto raggi cimati da un giglio (o da fiore o da una palla) posti in circolo. Raramente si trova anche il modello con solo sei raggi.

Il raggio di carbonchio, detto anche ruota cleviana perché presente sullo scudo del Ducato di Cleves (che si trova nel quinto punto dello stemma dell'Elettore di Sassonia), simboleggia la saggezza e la giustizia.

Considerata la più dura e piena di luce propria tra le cose create, è stata anche assunta a simbolo dei Troni, il coro angelico su cui influisce lo Spirito Santo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Sagida ha gia' risposto per il raggio di carbonchio, mentre per quanto riguarda l'iscrizione non riesco a vedere la M... Adolfos, hai le foto dell'impronta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

Sagida ha gia' risposto per il raggio di carbonchio, mentre per quanto riguarda l'iscrizione non riesco a vedere la M... Adolfos, hai le foto dell'impronta?

Appena trovo un materiale adatto per il calco che si adatta per fotografarlo ve lo allego.Nel frattempo grazie ancora.

Qualche notizia sulla frammentazione? Probale un 'improvvisa e drastica caduta di potere dell'Autorità ? Curioso! :)

La vostra interpretazione riguardo il "raggio di carbonchio" sembra verosimile.Potrebbe essere un buon indizio per classificazione.Non credo siano molte le Autorità ad averla usata e conoscendo la provenienza...........Sarebbe un ulteriore miracolo, grazie alla vostra competenza ;) Ma forse sto andando oltre con la fantasia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

Non riesco a trovare la ceralacca. Comunque hai ragione augustus non si tratta di M ma di L,come tu dicevi, o di V con stanghetta sx più corta.La vedo dura,molto dura. Una domanda : il raggio potrebbe escludere la simbologia ecclesiastica ??

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×