Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fotodasogno

[AIUTO] IDENTIFICAZIONE MONETA ** N.11 **

Risposte migliori

fotodasogno

Ciao a tutti,

è la prima volta che scrivo...mi è appena nata questa passione, precisamente da quando ho avuto queste 11 monete (che ve li presenterò per l'identificazione, una per ogni discussione aperta).

Non so però di che periodo sono, di quale era e soprattutto quale valore hanno... mi potete dare una mano? Vedo che siete davvero esperti, lo vorrei essere anche io.

GRAZIE

[MONETA 11]

DIAMETRO: 14 mm

PESO: 1 g

post-21149-1274392890,45_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Questo dovrebbe essere Costantino II, un GLORIA EXERCITVS con 2 soldati che reggono due stendardi, al dritto CONSTANTINVS IVN NC. Se in esergo c'è come sembra una stella al centro, dovrebbe essere RIC VII Rome 365, riportata come R3 dal RIC, coniata tra il 330 e il 335. Valore sempre basso considerata tipologia e conservazione. Moneta comunque leggibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fotodasogno

Questo dovrebbe essere Costantino II, un GLORIA EXERCITVS con 2 soldati che reggono due stendardi, al dritto CONSTANTINVS IVN NC. Se in esergo c'è come sembra una stella al centro, dovrebbe essere RIC VII Rome 365, riportata come R3 dal RIC, coniata tra il 330 e il 335. Valore sempre basso considerata tipologia e conservazione. Moneta comunque leggibile.

Potrebbe essere questa?

Delmatius Caesar. 335 – 337 AD. Æ Follis, 337 AD. Siscia. 2.02g. FL. DELMATIVS NOB. C, his laureate, draped and cuirassed bust rt. / GLORIA EXERCITVS, a pair of soldiers flank a standard, BSIS* in ex. RIC 266. VF. $75

post-21149-1274489634,83_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

La foto che hai postato è di una moneta di Delmazio, la tua invece è stata coniata dal figlio di Costantino I, che aveva il suo stesso nome. E' simile a questa a parte la zecca e altri dettagli:

post-3952-1274505686,79_thumb.jpg

Modificato da vince960

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Correggo la proposta di classificazione - c'è un solo stendardo. Potrebbe essere RIC VII Rome 392, coniata tra il 307 e il 324.

Modificato da vince960

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fotodasogno

Correggo la proposta di classificazione - c'è un solo stendardo. Potrebbe essere RIC VII Rome 392, coniata tra il 307 e il 324.

Scusami ma sono ancora molto ignorante sul campo. Cosa significa cose del tipo come "RIC" e "Rome 392"? E poi scusami ancora l'ignoranza ma la foto che ho postato sembra molto più simile rispetto a quella che hai postato (vedi ad es. gli occhi, lo stendardo...)...perchè non è una Delmazio? Da che cosa lo si capisce? Scusami ancora ma ti pongo queste domande solo perchè vorrei capire meglio e non perchè pecco di presunzione...non mi permetterei mai, anzi COLGO L'OCCASIONE PER RINGRAZIARTI DI NUOVO PUBBLICAMENTE!!

Ringrazio anche gli altri utenti che generosamente mi hanno dato una mano con queste monete, senza di voi sarebbero rimaste un mistero...ma soprattutto grazie a voi per avermi fatto nascere questa piccola passione...grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Correggo la proposta di classificazione - c'è un solo stendardo. Potrebbe essere RIC VII Rome 392, coniata tra il 307 e il 324.

Scusami ma sono ancora molto ignorante sul campo. Cosa significa cose del tipo come "RIC" e "Rome 392"? E poi scusami ancora l'ignoranza ma la foto che ho postato sembra molto più simile rispetto a quella che hai postato (vedi ad es. gli occhi, lo stendardo...)...perchè non è una Delmazio? Da che cosa lo si capisce? Scusami ancora ma ti pongo queste domande solo perchè vorrei capire meglio e non perchè pecco di presunzione...non mi permetterei mai, anzi COLGO L'OCCASIONE PER RINGRAZIARTI DI NUOVO PUBBLICAMENTE!!

Ringrazio anche gli altri utenti che generosamente mi hanno dato una mano con queste monete, senza di voi sarebbero rimaste un mistero...ma soprattutto grazie a voi per avermi fatto nascere questa piccola passione...grazie

Le tue domande sono più che legittime, anche se - nonostante ti sia avvicinato da poco alla numismatica antica - non è molto difficile trovare risposta consultando le discussioni passate qui sul forum e utilizzando lo strumento di ricerca che come sempre è potentissimo, sia qui sul forum che nell'informazione libera che c'è in rete. Riguardo alla tua prima domanda, l'attribuzione a Costantino II deriva in maniera penso incontrovertibile dalla lettura della legenda al dritto (CONSTANTINVS IVN NC - il Nobile Cesare Costantino il Giovane). La tipologia del 'GLORIA EXERCITVS' con i due soldati e 1 o 2 stendardi in mezzo è comune a molti imperatori del tardo impero, tra cui anche Delmazio, ma ovviamente sulle monete di Delmazio c'è scritto il suo nome e su quelle di Costantino II il nome di Costantino II. La somiglianza in questo caso fa poco comodo perché le diverse zecche coniavano monete anche abbastanza diverse tra loro, stilisticamente, e l'immagine che ti ho mostrato si riferisce a una zecca diversa - Arles mi pare - rispetto a quella di Roma (Rome) a cui penso corrisponda la tua. Questa informazione la ricavo dal RIC (Roman Imperial Coinage), un'opera in 10 volumi che classifica la monetazione imperiale per imperatore, tipologia e zecca. Secondo me la tua moneta è la numero 392 di Costantino II coniata a Roma, quindi RIC Rome 392. Il RIC non è disponibile gratuitamente in rete, ma esistono diversi riferimenti che si possono consultare a questo scopo, basta fare una ricerca con Gogòl :D e trovi tutte le informazioni che cerchi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fotodasogno

Correggo la proposta di classificazione - c'è un solo stendardo. Potrebbe essere RIC VII Rome 392, coniata tra il 307 e il 324.

Grazie per i suggerimenti e consigli... per quanto riguarda la moneta, se è stata coniata tra il 307 e il 324 allora deve essere una Costantino I (regnò dal 306 al 337).

Costantino II invece regnò dal 337 al 340... che ne pensi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Come ti ha detto Vince, si tratta di Costantino II e non Costantino I. E' stata coniata durante il regno di Costantino I a nome del figlio con il titolo di Cesare.

Infatti la legenda al dritto (attorno alla testa) è: CONSTANTINVS IVN (junior) N C (Nobile Cesare).

"Cesare" era il titolo onorifico che spettava agli eredi al trono, il titolo per l'imperatore era "Augusto"

Sono perfettamente d'accordo con la classificazione che ti ha dato Vince960:

RIC (volume VII) 392 coniata nel biennio 336-337,

in esergo, la parte sotto i piedi dei soldati, ci dovrebbe essere una stella al centro (vedo la parte superiore) con ai lati due lettere che dovrebbero essere R e P oppure R e S che identificano la provenienza dalla zecca di Roma.

Sul catalogo viene descritta come piuttosto rara (a seconda che sia RP o RS)

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×