Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Mirko8710

Qualcosa dall'Inghilterra........dal British....qualche monetina....

42 risposte in questa discussione

Inviato (modificato)

Salve amici,

sono da poco tornato dalla bellissima città di Londra.

Tralasciando ogni discorso sulla differenza di cultura tra noi e gli inglesi.......passo direttamente alla mia visita al British Museum.

Arrivato la, come al Louvre mi aspettavo l'entrata GRATIS, ma solo perchè studente, invece, con mio sommo piacere, capisco che praticamente tutti i musei cittadini più importanti sono GRATIS per tutti.....ohmy.gif e qui scusatemi ma mi lascio trasportare dalla prima provocazione.....sono stato agli Uffizi 3 mesi fa....e nonostante abbia presentato Badge universitario, seguito da libretto con tanto di studi umanistici ho pagato....il ridotto, ma ho pagato.....roba da matti....la ragazza mi ha liquidato con: "mi spiace ma non hai fatto ancora nessun esame nel 2010 perciò non posso farti entrare gratis...." dry.gif ma passiamo oltre......

Il museo è veramente bello, una mappa che ti illustra tutti i piani con relative descrizioni e "oggetti importanti" al loro interno. Facile da visitare, didascalie complete e soddisfacenti anche per un primo studio....

Quantità di monete allucinante.....tante, moltissime, esemplari magnifici...anch'esse corredate di spiegazioni sui ritrovamenti e sulle raffigurazioni principali.

A proposito dei ritrovamenti, una sala esponeva molti "tesoretti" rinvenuti da detectoristi negli anni scorsi.....con totale tranquillità.....fantastici....un sogno solo a guardarli....beati loro....rolleyes.gif

La cosa più eclatante però è stata la scoperta di un banchetto in quasi ogni sala.....,"romane ed egiziane" in primis, nei quali sostavano signore sormontate dal cartello "Hand's On". In pratica, sopra a questi banchetti veniva mostrato materiale originale attinente alle esposizioni in quelle sale......facevano anche TOCCARE!! Mi sono gustato un sacco di denari e sesterzi provenienti da tesoretti più o meno di anni passati.....accanto a me una signora inglese, insieme al figlio, chiede alla signora, "ma davvero si possono toccare?" e lei risponde..."certo! E' indispensabile per l'apprendimento....senza la sensazione del tatto alcune volte non si colgono determinate emozioni o concetti...." ohmy.gif Dentro di me pensavo non potesse essere vero, una cosa del genere me la sognavo......domando allora io da dove provenivano....e con la più grande tranquillità del pianeta...."queste che vedi davanti a te (una quarantina di denari in ottime condizioni rolleyes.gif) provengono da un tesoretto scoperto di recente, 5 o 6 anni fa....., erano tutte insieme dentro un vasetto (anch'esso sopra il banco)...." prosegue..."sai, qua in Inghilterra molte persone si dilettano con il Metal Detector e riescono a trovare molti di questi ripostigli, passandoceli poi a noi sotto ricompensa....." Sentir dire queste cose mi faceva chiudere lo stomaco, la naturalezza con il quale venivano espressi questi concetti era mostruosa....e io ho paura a dire ai miei amici che colleziono classiche per le famose visite mattutine....ma vabbè.....

Tornando allo scopo di questo Topic, mi piacerebbe postarvi delle foto di monete e oggetti provenienti dal British, sempre che ne possiate essere interessati, altrimenti evito il tutto, vista la quantità di immagini a mia disposizione....:) Ditemi voi cosa ne pensate....

p.s. Questo museo comprende moltissimi reperti italiani e greci che molte volte consideriamo rubati.....ma volendo essere sincero e obiettivo....conoscendo molte volte dove vanno a finire i nostri beni nei nostri musei sono felice che possano continuare ad essere visti e toccati GRATUITAMENTE in Inghilterra.....

p.p.s. Perdonatemi questa piccola serie di provocazioni.....che spero non vogliano far travisare il mio vero intento....

Fatemi sapere

Mirkosmile.gif

Modificato da Mirko8710

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E lo chiedi anche se postare le foto ???? :D POSTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

manda manda.... non era neanche da chiedere....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mirko, invia tutto :yahoo:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, immaginavo di non dover chiedere nulla, ma vista la quantità di foto mi sembrava doveroso.....sarà un viaggio molto lungo....

Iniziamo con una mostra vista alla Tower of London, creata con la collaborazione della Royal Mint, intitolata: "Come si fa una moneta Medievale".

Iniziamo con gli strumenti del mestiere:

gallery_7356_1029_13106.jpg

Punto 1. Per fare una moneta medievale, lingotti di oro o argento vengono fusi con le corrette composizioni di metallo

gallery_7356_1029_12926.jpg

Punto 2. Il metallo veniva battuto per farlo diventare piatto affinché raggiungesse il giusto spessore

gallery_7356_1029_13912.jpg

Punto 3. Usando larghe cesoie, i dischi venivano tagliati dai fogli di metallo e poi rifiniti per raggiungere il giusto peso.

gallery_7356_1029_16378.jpg

Punto 4. Un disegno veniva creato negli strumenti che dovevano colpire i dischi.

gallery_7356_1029_2079.jpg

Punto 5. In questa maniera un pezzo di oro o argento diventava una moneta.

gallery_7356_1029_5094.jpg

Punto 6.

gallery_7356_1029_11178.jpg

Il prodotto finito:

gallery_7356_1029_21154.jpggallery_7356_1029_11404.jpg

Tanti prodotti finiti:

med_gallery_7356_1029_87914.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un po' di storia sulla sterlina: Il Pound: per la prima volta coniato durante il regno di Henry VII (1485-1509) con il valore di un pound. Fu chiamato Sovereign.

Una Sovereign d'oro = un pound = 240 penny s'argento.

gallery_7356_1029_18522.jpg

e per finire un bel ripiano di sterline:

gallery_7356_1029_46719.jpg

Finiamo con le medievali, scusatemi voi appassionati di queste, ma ci capisco poco e non sono state molto oggetto della mia curiosità....:), con un paio di tesoretti:

Il primo del quale non mi ricordo il nome:

med_gallery_7356_1029_69357.jpg

Dettaglio:

med_gallery_7356_1029_64228.jpg

Passiamo al secondo tesoretto, il Fishpool Hoard:

Il più grande ripostiglio di monete medievali d'oro scoperto in Gran Bretagna. Consiste in 1237 monete e pezzi di gioielleria. L'ultima moneta inglese suggerisce che il tesoro possa essere stato seppellito nel 1464 dopo la battaglia di Hexham. Alcune monete provengono da territori amici dei Lancaster. Questi ultimi furono sconfitti dagli York ad Hexham e molto probabilmente a nascondere il tutto è stato un componente dell'esercito perdente.

gallery_7356_1029_48664.jpg

Il terzo, invece, è il Vale of York Hoard.

Le monete ritrovate in questo ripostiglio suggeriscono un sotterramento in data 927-928 durante un periodo molto caotico per l'Inghilterra, da poco unificata sotto il Re Anglosassone Athelstan.

gallery_7356_1029_39267.jpg

Con queste sono finite le monete medievali da me fotografate....ce n'erano ovviamente una quantità immane in più.....:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Iniziamo adesso con monete greche, magno greche e via discorrendo. Anche di queste una quantità di materiale da far drizzare i capelli.....quelle da me postate saranno un centesimo.....

Partiamo con un po' di civette:

gallery_7356_1029_4064.jpg

gallery_7356_1029_87955.jpg

Proseguiamo con monete dalla provenienza a me sconosciuta :( Un gran bel lotto.....

gallery_7356_1030_846.jpg

gallery_7356_1030_240556.jpg

Ah, approfitto di questo messaggio per dirvi che le immagini come vedete sono molto grosse ma per apprezzare al meglio i dettagli ne vale la pena. In alcune si può cliccare sopra e si ingrandiranno alla misura reale.

Riprendiamo, il seguente è un bel vassoio contenente monete di varia natura, ovviamente tutte magnifiche:

gallery_7356_1030_142359.jpg

A seguire, invece, quattro monete della dinastia Bactrania.

A partire dall'alto: Tetradracma di Antioco II (266-246 a.C.), Diodoto I (240 a.C.) il primo Re indipendente della Bactria, Eutidemo I (230-200 a.C.) e Demetrio I (200-190 a.C.) che indossa uno scalpo di elefante.

gallery_7356_1030_249489.jpg

Un po' di monete partiche: Queste monete mostrano al dritto il sovrano con un copricapo e un arciere al rovescio. Lo stile cambio quando Mitridate I conquistò la Seleucia nel 140 a.C.. Adesso si vedranno al dritto il Re barbuto con al rovescio un Dio nudo. Le iscrizioni nelle monete partiche sono quasi sempre in greco.

gallery_7356_1030_42095.jpggallery_7356_1030_446302.jpg

Un po' di monete di Melos

med_gallery_7356_1030_28443.jpg

e a seguire monete di cui ricordo molto poco, se non che fossero gettoni di pellegrini delle Holy Land del VI e VII sec. d.C.

gallery_7356_1030_41321.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Iniziamo adesso con un po' di stateri di Cyzcus in elettro: V-IV sec. a.C.

Cyzcus situata a Nord Ovest dell'Asia Minore convergeva nelle rotte fra la terra e il mare. Le monete in elettro della città divennero ben presto molto conosciute, si riscontrano in iscrizioni ateniesi e in tesoretti russi. Il rovescio ha quasi sempre l'incuso del punzone, i dritti, invece, sono molto vari.

gallery_7356_1030_179957.jpg

a seguire, invece, un grazioso tesoretto

gallery_7356_1030_29426.jpg

A seguire, invece, un gran bel tesoretto, l'Alton Hoard nell'Hampshire. Diviso in due gruppi, uno più piccolo e uno più grande: il primo è composto da una cinquantina di monete, sembra siano state collezionate e poi sotterrate. Troviamo i Re Tincomarus, Commios e Eppillus. Probabilmente del I sec. d.C. Stile celtico.

Il secondo, invece, contiene 206 monete di Tincomarus e Verica, tutte con stile romanizzato. Probabilmente seppellito durante la conquista romana.

gallery_7356_1030_115888.jpg

la moneta al centro, ritrovata nel tesoretto più piccolo, è la prima a contenere il nome completo di Tincomarus

med_gallery_7356_1030_12668.jpg

A seguire una carrellata di monete delle quali non ricordo, per mia ignoranza e per dimenticanza, so poco e nulla:

MOSKION e EKUMNOS

med_gallery_7356_1030_245444.jpg

e Alessandro

med_gallery_7356_1030_238437.jpg

Di questa proprio ignoro il tutto....a parte che è fantastica

[edit] Octagramma di Orrescii, grazie avgvstvs!

med_gallery_7356_1030_46753.jpg

e infine un bel confronto fra delfini......

med_gallery_7356_1030_121159.jpgmed_gallery_7356_1030_135366.jpgmed_gallery_7356_1030_35604.jpg

Modificato da Mirko8710

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Adesso iniziamo con monete singole più o meno corredate di informazioni. Badate bene, tutto quello che scrivo sono ricordi e/o fotografie fatte alle vetrine per intero, a conferma di tutto controllo anche in rete prima di postare, ma ci può stare che qualcosa risulti sbagliata.

La prima è un doppio Siglo di Salamina di Evagoras I, con capra, seme ed inscrizione cipriota a significare "Re", insieme alle lettere greche "EVA".

gallery_7356_1030_89104.jpg

Doppio Siglos del 400 a.C. circa. Lapithos. Faccia di Atena vista di fronte con elmo piumato. Iscrizione fenicia che porta il nome del Re Sidqmelek.

gallery_7356_1030_24467.jpg

Le prossime sono entrambe di origine incerta:

La prima è un pezzo da 2 Shekel del 500 a.C. c.ca. Protome leonina con sulla spalla, in cipriota, il nome del Re "TA....". Ritrovato in un tesoretto ad Asyutt in Egitto.

La seconda vede invece un polipo con lettere cipriote del 480 a.C. c.ca. Sempre da un tesoretto rinvenuto a Lamaca.

gallery_7356_1030_115043.jpg

gallery_7356_1030_501.jpg

Le prossime due sono:

1. Tetradracma di Segesta. Cacciatore con segugio davanti ad un idolo. 405 a.C. c.ca.

2. Una bellissima Decadracma di Agrigento che mostra una biga a quattro destrieri che curva alla fine del percorso nello stadio. 410 a.C.

gallery_7356_1030_162068.jpg

e a seguire:

1. Una Tetradracma di Naxos con testa di satiro.

2. Decadracma di Siracusa con la testa della ninfa Arethusa circondata da delfini. Moneta generalmente chiamata Demareteion, generalmente datata nel 480-479 a.C. per la presunta connessione con la regina Demarete, moglie di Gelon Re di Siracusa. Molti studiosi la datano adesso al 460 a.C.

gallery_7356_1030_138842.jpg

Adesso una carrellata di stateri:

I primi due sono uno di Poseidonia con Poseidone intento a scagliare un tridente del 500 a.C. e uno di Croton con un tripode sempre del 500 a.C.

gallery_7356_1030_47951.jpg

Seguono un altro di Croton sempre con tripode ma con l'aggiunta di un bel granchio e uno statere di Metaponto con la spiga di grano. Entrambe del 500 a.C. c.ca.

gallery_7356_1030_43962.jpg

e concludono questa serie gli ultimi due:

1. Taranto. Apollo Hyakinthos con un fiore. 500 a.C.

2. Sybaris. Toro con la testa rivolta verso la spalla. 515 a.C.

gallery_7356_1030_83543.jpg

Continuiamo sempre con gli stateri. I prossimi due fantastici esemplari in oro bianco di Mileto. 550 a.C.

med_gallery_7356_1030_29114.jpg

Modificato da Mirko8710

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sempre stateri, stavolta di Egina in argento con delle belle tartarughine.

med_gallery_7356_1030_32082.jpg

a seguire altri stateri del Mar Egeo: Vento del Nord, Boreas Paparethos 490 a.C.; cantharus, Naxos 500 a.C.; due delfini, Thera (Santorini) 525 a.C.; aquila, Siphnos 525 a.C.; foglia, Rodi 500 a.C.. Scusate le foto in queste.

gallery_7356_1030_23116.jpggallery_7356_1030_15460.jpg

Continuiamo con:

1. Atena di Corinto 500 a.C.

2. la 35 e la 36 sono Didracme con la testa della gorgone e una ruota, Atene 520 a.C.

3. Tetradracma di Atene con la civetta. 500 a.C.

gallery_7356_1030_32745.jpg

e:

1. Le prime 3 sono stateri delle città confederate Beote, Tebe e Haliartus che usavano il loro scudo come disegno comune. 500 a.C.

2. Sempre uno statere con l'aquila e serpente, Euboea 500 a.C.

gallery_7356_1030_11291.jpg

Poi:

In alto argento di Perdikkas II re di Macedonia. La moneta rappresenta Eracle come sarà rappresentato nelle ultime monete di Alessandro.

In basso Tetradracme a nome di Alessandro III, la prima della zecca di Sykion e la seconda di Corinto. Eracle che indossa la pelle di leone a ricordare una delle sue dodici fatiche.

gallery_7356_1030_8732.jpg

Seguono:

Sopra un doppio statere in oro di Alessandro III, zecca di Macedonia, Vittoria che tiene un albero maestro, simbolo di una vittoria navale, forse la battaglia di Salamina del 480 a.C.

Sotto un bronzo di Alessandro III, zecca di Macedonia, la monetazione in bronzo generalmente, come ora, vede al rovescio un arco e una mazza e al dritto Eracle.

gallery_7356_1030_82012.jpg

Si continua con un medaglione che commemora la vittoria di Alessandro Magno in India.....bellissimo....

gallery_7356_1030_19096.jpg

e poi: Una tetradracma di Filippo V re di Macedonia; un aureo di Quinctius Flaminius che dopo la sua vittoria contro Filippo V nel 197 a.C. dichiarò la libertà per i cittadini greci; Tetradracma di Perseus, re di Macedonia, l'ultimo Re, che perse nella battaglia di Pydna nel 168 a.C. contro L. Aemilius Paulus.

gallery_7356_1030_94798.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E si continua ancora con:

1. Octadracma di Antioco III re di Siria, sconfitto alle Termopili dai romani nel 192 a.C.

2. Tetradracma di Mitridate VI il Grande Re del Ponto. Egli modellò la sua immagine a quella di Alessandro. Combatté per anni per scacciare i romani dall'Asia ma fu sconfitto. Nel 63 decise di morire facendosi tagliare la gola da un soldato perchè immune ai veleni.

gallery_7356_1030_69189.jpg

1. Tetradracme di Cleopatra VII regina d'Egitto. Coniate ad Ascalon ed in Siria. I differenti tipi di ritratto vengono, uno dalle regine dell'era ellenstica e l'altro da un rovescio di Marco Antonio.

2. Aureo di Ottaviano, 30 a.C., il ritratto è basato sui Re Ellenici senza il diadema reale.

gallery_7356_1030_21019.jpg

Sotto:

In alto una Tetadracma di Tolomeo I re d'Egitto. Al dritto Alessandro con scalpo di elefante. Al rovescio Atena con un aquila e il marchio del Re.

In basso a sinistra dovrebbe essere un argento di Amastris la prima donna a far coniare monete a suo nome, regina di Eraclea.

In basso a destra una moneta d'oro con Seleukos I, Carrhae, rappresentante il mitico cavallo di Alessandro, Bucefalo.

gallery_7356_1030_8164.jpg

Ancora:

1. Pentadracma d'oro di Tolomeo I re d'Egitto. Il Re indossa il diadema e l'aegis al collo.

2. Tetradracma di Antigonos Gonatas, Macedonia 276-239 a.C.

3. Tetradracma di Demetrio I Poliorketes, Macedonia 306-283 a.C.

4. Tetradracma di Lysimachos con Alessandro che indossa i simboli reali e divini, il diadema e le corna di Zeus Ammone.

gallery_7356_1030_27506.jpg

1. Tetradracma di Demetrio I, Bactria 200-190 a.C.. I Re bactriani coniarono una serie di monete con ottimi ritratti, questo porta uno scalpo di elefante.

2. Tetradracma di Antimachos I, Bactria 185-170 a.C. Singolare copricapo.

3. Tetradracma di Attalo I, Re di Pergamo 241-197 a.C.. Ritratto di Philetairos, fondatore del Regno Attalide. E' uno dei ritratti più belli del primo periodo ellenistico.

gallery_7356_1030_2826.jpg

Le seguenti le ho modificate in maniera maldestra.

La moneta centrale rappresenta una Tetradracma di Orophernes, re di Cappadocia 159-157 a.C.. Il suo ritratto è idealizzato. La moneta è stata trovata tra le statue di Atena Polias a Priene.

Le monete laterali rappresentano, invece, Prusias I, Bitinia 230-182 a.C.. Durante il suo lungo regno egli appare inizialmente giovane e senza barba a differenza delle ultime monete coniate.

gallery_7356_1030_2697.jpg

1. Tetradracma di Antioco VI, re di Siria, 145-142 a.C.. Il giovane Re è rappresentato con la corona radiata del Dio Sole.

2. Tetradracma di Tryphon usurpatore della Siria 142-141 a.C..

gallery_7356_1030_8119.jpg

Ritorniamo ad Alessandro Magno. Bellissimo.

Statere d'oro, Lampsachos 300 a.C. c.ca.

med_gallery_7356_1030_40122.jpg

Ancora:

Moneta d'argento e pietra d'oro d'anello con le teste di Isis e Sarapis, III sec. a.C..

Nel pantheon egizio Isis era la moglie di Osiride e la madre di Horus, il Dio Sole. E' stata comparata alla dea greca Demetra. Sarapis, invece, è una rappresentazione ellenizzata di Osiride. Il loro culto è stato introdotto ad Alessandria da Tolomeo I.

gallery_7356_1030_96603.jpg

L'ultima carrellata di questa prima parte si conclude con questa magnifica serie di monete.

1. Berenice II

2. Arsinoe III

3. Octodracma con il busto di Tolomeo III

4. Tolomeo IV

5. Tetradracma di Tolomeo IV

gallery_7356_1030_191932.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, spero veramente che vi piacciano queste belle monetine. Approfitto di questo momento di pausa per dirvi anche che come potete vedere molte immagini sono state modificate dal sottoscritto per avvicinare le monete così da non appesantire ancora di più il post.

Riprendiamo adesso con una serie di monete repubblicane.

Iniziamo con un po' di bronzi del 300 a.C.. A dir poco magnifici.

gallery_7356_1016_75407.jpg

proseguiamo con due Didracme

gallery_7356_1016_42507.jpg

e ancora con due giganteschi assi, il primo dalla faccia di Giano Bifronte e l'altro con la Prora. Stupende.

gallery_7356_1016_74702.jpg

gallery_7356_1016_208533.jpg

Una bella testa elmata, è Atena vero? O sbaglio.....

med_gallery_7356_1016_41924.jpg

Ancora altre monetone

gallery_7356_1016_54932.jpg

Poi, un Cistoforo di Marco Antonio (39 a.C.) insieme ad un bronzo con la rappresentazione del Triumvirato di Marco Antonio, Lepido e Ottaviano.

gallery_7356_1016_79809.jpg

Un bel aureo di Bruto

gallery_7356_1016_49629.jpg

Un po' di Idi di Marzo

gallery_7356_1016_182563.jpg

e l'ultima delle repubblicane che credo non abbia bisogno di presentazioni......

gallery_7356_1016_44702.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inizio adesso con la terza parte del Reportage.....le Imperiali Romane.....dopodiché largo ai commenti....

Iniziamo con una carrellata di tesoretti.....fantastici....

gallery_7356_1016_130005.jpg

gallery_7356_1016_99898.jpg

Denari d'ogni tipo....

gallery_7356_1016_94758.jpg

Monete su monete.....

gallery_7356_1016_11200.jpg

Fine Repubblica - Primo Impero

gallery_7356_1016_61633.jpg

Il prossimo tesoro vedeva monete del primo impero mischiate a celtiche.....

gallery_7356_1016_67567.jpg

gallery_7356_1016_27548.jpg

Di seguito un conio corredato della moneta in questione....

med_gallery_7356_1016_60171.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poi.....un tesoretto di "soli" Traiani.......

med_gallery_7356_1016_11781.jpg

Asse

gallery_7356_1016_3412.jpg

Sesterzio

gallery_7356_1016_19945.jpg

Dupondio

gallery_7356_1016_8447.jpg

Aureo

gallery_7356_1016_25645.jpg

Ancora.....un tesoretto di Denari ed Assi....i denari, alcuni, sono fantastici....

gallery_7356_1016_9593.jpg

Un altro tesoretto con all'interno la sorpresina......queste....e.....

gallery_7356_1016_2906.jpg

.....e l'aureo di Traiano

med_gallery_7356_1016_51999.jpg

Ancora, un tesoretto di monete Imperiali miste a Repubblicane.....con aurei a tutto spiano....

gallery_7356_1016_105001.jpg

e poi l'Hoxne Hoard. Rinvenuto in un forziere di legno. Quando gli archeologi lo hanno scavato hanno trovato gli oggetti in un'unica area, a significare che è stato seppellito tutto in una volta. Alcuni frammenti del forziere sono arrivati sino a noi. Anche altri oggetti erano presenti, come borsette e stoffe.

gallery_7356_1016_82561.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La cosa si fa seria.....un ripostiglio di soli aurei....

gallery_7356_1016_38356.jpg

....e un medaglione di Costantino......

med_gallery_7356_1016_49996.jpg

Ma iniziamo con le monete singole adesso......commemorazione della vittoria ad Azio e sconfitta dell'Egitto

gallery_7356_1016_42436.jpg

Nerone ritratto in 3 maniere differenti, durante il suo regno, in questi aurei....

gallery_7356_1016_124895.jpg

a seguire...

1. Denario di Augusto che ritrae un altare con abbreviazioni riferite alla donazione di denaro per il programma di costruzione stradale romano. "In quattro occasioni ho aiutato il tesoro con i miei soldi fino a 150 milioni di sesterzii" (Res Gestae 17).

2. Denario di Augusto che raffigura un viadotto sormontato da un arco. "Ho ricostruito la via Flaminia dalla città di Ariminum e tutti i ponti a partire dal ponte Milvio al Minucio." (Res Gestae 20.5).

3. Cistoforo di Augusto che raffigura il Tempio di Marte Ultore. "Ho costruito il Tempio di Marte Ultore.....Ho posto al suo interno gli stendardi recuperati ai Parti." (Res Gestae 21.1 e 29.2)

gallery_7356_1016_58544.jpg

Una IUDEA CAPTA di Vespasiano

gallery_7356_1016_61472.jpg

Ritratti di Adriano e Marco Aurelio.....guardate il primo....fantastico....

gallery_7356_1016_87295.jpg

Domiziano contro i Germani: nella prima ne calpesta uno con il cavallo; nella seconda si fa donare uno scudo.

gallery_7356_1016_854.jpg

Ancora Domiziano, però stavolta intento a fare offerte davanti al Tempio di Giunone Moneta.....bellissime....

gallery_7356_1016_115696.jpg

Ancora:

1. Gordiano III - Il carro Hiera Apene a Efeso

2. Valeriano - Tempio di Artemide a Efeso

gallery_7356_1016_34221.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

....continua.....

Un bel ritratto del Primo Impero....seguito da uno splendido tempio in prospettiva....

gallery_7356_1016_134397.jpg

Uno stupendo Adriano FELICITATI AVGV COS III PP....ritratto e nave....da favola....

gallery_7356_1016_122955.jpg

Asse di Domiziano, SALUTI AVGVSTI

med_gallery_7356_1016_83835.jpg

e ancora....stiamo per finire.....

ANNONA AVGVSTI e un bellissimo porto di Ostia.....

gallery_7356_1016_160688.jpg

Altri edifici templari....

1. Macrino a Efeso

2. Templi di Tiberio, Roma e Adriano, quest'ultimo a Smyrna. Emissione di Caracalla.

gallery_7356_1016_116356.jpg

Bronzo di Elagabalo. Tempio di Artemide con i Templi provinciali degli imperatori Adriano, Caracalla e lo stesso Elagabalo.

gallery_7356_1016_48329.jpg

Aureo di Augusto con il Tempio di Marte Ultore.

med_gallery_7356_1016_56215.jpg

Sesterzio di Caracalla con il Tempio del Divo Augusto....dal vivo è superbo.....

gallery_7356_1016_50900.jpg

Ancora il Tempio di Artemide ad Efeso.....

med_gallery_7356_1016_57360.jpg

.....e la commemorazione del viaggio del 122 d.C. di Adriano in Britannia

med_gallery_7356_1016_25080.jpg

Modificato da Mirko8710

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ultime immagini.....finale col botto....:D

Medaglione in oro di Costanzo Cloro trovato in Francia. Coniato a Treviri nel 297-298. Celebra la liberazione di Londra e la restituzione all'Impero della Britannia romana. "Restauratore della luce eterna". Fa rimanere a bocca aperta.

gallery_7356_1016_103403.jpg

Ancora Costanzo Cloro, ancora un aureo. PIETAS AVGG.

gallery_7356_1016_99226.jpg

Guardate questo ritratto di Diocleziano......

gallery_7356_1016_3302.jpg

Un bellissimo sesterzio di Nerone CONG II DAT POP....guardate il profilo di Minerva che bello......mi ricorda le 100 Lire.....

gallery_7356_1016_81723.jpg

Medaglione in Elettro di Giustiniano. Costantinopoli 527-538 d.C..

gallery_7356_1016_6788.jpg

Le ultime 3......un ritratto di Costanzo II che nonostante la semplicità stilistica è impressionante.....

gallery_7356_1016_38689.jpg

Questo di Adriano, invece, gli manca solo la parola......

gallery_7356_1016_74845.jpg

L'ultima la dedico al mio viaggio......un bellissimo viaggio nella Britannia.....

gallery_7356_1016_82663.jpg

.....e con questo ho concluso uno dei post più pesanti che il Forum abbia mai visto.....credo.......spero vi sia piaciuto questo excursus.....non è come dal vivo, ma lascia intendere cosa si potrebbe vedere.....

....ah....se vi è piaciuto ringraziate anche la mia dolce metà che si è sorbita ore di fotografie.......biggrin.gif

Mirko

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mirko, grazie per le bellissme foto e il bel reportage. A vedere tutti quei tesoretti mi venivano i brividi sulla pelle. Semplicemente fantastico! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie e beato te che hai visto tutto questo ben di dio....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belle le civette,il tesoretto di aurei ,le monetone repubblicane e i traiani ma in generale belle tutte.Commovente quai da farmi "piangere" dalla forte emozione.

Fossero nelle nostre case saremmo ricchi non per il valore economico quanto per quello storico ed emozionale.

Già a guardarle solamente ti rallegra la giornata.

Grazieeeeeeeeeee Mirko.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mirko,

semplicemente un grazie di cuore a te e alla dolce metà. :give_rose:

SPLENDIDO :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non sono un appasisonato di monete antiche ma quanto ho visto è qualcosa di sensazionale,una gioia per gli occhi e per la mente.

Ti ringrazio per la pazienza nel postare questa grande mole di fotografie,tutte bellissime.

Un saluto

Stefano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bene! Sono contento vi siano piaciute.....ripeto sono niente in confronto a quelle che ci sono e magari mi sono lasciato sfuggire anche qualche pezzo prestigioso....sarà per la prossima volta....:D

Con soddisfazione mi sono anche accorto che il Topic è stato inserito nei post in rilievo! Grazie mille :)

Ribadisco che se qualcuno ha maggiori informazioni sulle monete da me sconosciute le posti pure che almeno completiamo l'opera....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Grazie per la bellissima carrellata e complimenti per le foto. Io sono appena tornato da Berlino, ma con il cellulare è un po' difficile fotografare le monete sotto teca :lol:.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?