Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Graccanvs

AG Di che monete si tratta?

Risposte migliori

Graccanvs
Innanzitutto, sono buone?
Poi, quella bronzea dovrebbe essere di Paestum, e l'altra? Cosa è quella macchia verdastra che a me sembra vernice o inchiostro? Mi sapete aiutare? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numitoria
Ciao,
la moneta bronzea a mio parere riproduce una moneta di Regium (Reggio Calabria).
La moneta d'argento che almeno dalla foto sembra presentare tracce di fusione mi sembra una moneta di Siracusa.
Lascio ai più esperti sul tipo di monetazione un giudizio più accurato.
Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cid1jazz
La prima è una moneta di Rhegium:
Bronzo
Testa di leone di fronte
Testa laureata di apollo dietro: corona , legenda Phrinon in greco
dovrebbe pesare intorno ai 7 gr.
e con un diametro +/- 18mm.
riferimento sng ans686


per la seconda ti farò sapere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cid1jazz
Nel dritto c'è una cornucopia dietro la testa
Potresti dirmi , oppure evidenziare la scritta sul rovescio?
dalla foto non riesco a capire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81
La seconda(quella in argento) è palesemente falsa, a parte i segni di fusione che si vedono anche se la foto è sfuocata; non trovo poi quella definizione nel tratto, nei bordi e nei rilievi, tipica di un conio autentico, cosa che per altro noto anche nella prima in bronzo.
In più la moneta in questione è una dracma di Siracusa (del peso di 4.3 gr), che era coniata in ORO ( non in argento come questa) e che avrebbe un valore che supera tranquillamente i 1000 €.......



La prima è un bronzo di Rhegion, coniato tra il 350 e il 270 a.C., ma anche qui opterei per un falso, sia per il motivo riportato sopra,sia per i bordi un pò strani per il tipo di moneta e per il modo in cui veniva coniata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Graccanvs
Grazie 1000 ragazzi. La prima cmq l'ho pagata per un falso e quindi. Purtroppo la seconda è stata uno dei miei primi acquisti, quando non ero per niente scafato.... :-(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×