Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
danielealberti

AG Nuova raccolta

Risposte migliori

danielealberti
Sempre di più sono atratto dalla monetazione greca, Il livello artistico di certe monete è veramente spettacolare, ieri sera ho acquistato la mia prima dracma di amphilopolis Spl, un gioiello che tra poco posterò.
Premettendo che colleziono già denari repubblicani, che sono atratto sopratutto dall'argento e particolarmente afascinato da Alessandro III qualcuno può darmi consigli e fonti per iniziare questa nuova avventura?

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest ghira5
Ciao Lele, è un piacere sentire che ti stai avvicinando al mondo greco. Quello romano ha il suo fascino, ma quello greco... come dire! è un'altra cosa.
Sono molto curioso di vedere il tuo Amphipolis e quello che mi auguro ardentemente è che si tratti di un pezzo autentico.
Tempo fa mi sono imbattuto in un tondello che se autentico avrebbe avuto un valore a tre zeri.
Ne mantengo ancora le immagini ed anche su Lamoneta se ne è parlato tempo addietro. Proprio lo stesso, ma aveva un piccolo difetto: era falso, anzi, falsissimo e si capiva molto bene.
Nel mondo greco, come è ovvio, includo anche la Magna Grecia. La meraviglia di queste monete è pari al loro valore.
Ma fermiamoci alla Grecia Classica, per ora, per la Magna Grecia ci sarà modo e tempo di riparlarne.
Ti faccio ora vedete un Filippo II acquistato in Spagna di recente.
Quasi splendido, solo un piccolo graffio che l'immagine fotografica evidenzia eccessivamente a causa di un gioco di luci; un Filippo II, il migliore tra tutti quelli che abbia visto finora.
Benvenuto, Lele, nel mio mondo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
miglio81
Le monete Greche superano, secondo me, di qualità di fattura e fascino, qualsiasi altro tipo di moneta...
Ogni pezzo è un'opera d'arte e toccarle con mano è una sensazione unica!!
Il prezzo è di norma superiore alle altre, ma vale la pena spendere qualche denaro in più ed avere in mano un pezzo d'arte...
Ti consiglio di buttarti in questo affascinante mondo!!

Miglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly
Ok buona scelta è chiaro la monetazione greca è la regina delle collezioni.
Bello ghira5 l'acquisto spagnolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
meglio non leggere altrimenti finisce che anche io cado verso la monetazione greca, me ne vado :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Grazie per i consigli amici, sono per un po' di gg sprovvisto di digitale ma subito dopo Veronafil posto le immagini della dracma acquistata e di chissa quali splendori troverò

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
io, se dovessi collezionare monete greche (e non lo faccio) prenderei tetradracme a partire da Alex III , regnanti ellenistici (Perseo è spettacolare), poleis greche a gògò e infine gli argenti maggiori delle colonie italiane.
comunque complimenti per il passo, potrebbe essere il primo di una lunga serie...
Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
[quote name='Giovenaledavetralla' date='25 novembre 2005, 19:10']Ma farai tutto argento?
[right][snapback]72979[/snapback][/right]
[/quote]

Si, ho intenzione di fare solo argento. Visto i costi di tali monete sarà una cosa molto lenta ma sicuramente ne varrà la pena. Intanto a Verona con un dupondio di Nerone mi è stato regalato uno statere di Corinto ( da un amico ) che sicuramente farà bella figura tra la nuova raccolta. Ascoltando il consiglio di saiusliniussecundis ho acquistato il mio primo Tetradramma di Alessandro III, in conservazione non spettacolare, ma per un Spl a Verona mi chiedevano 950 €, veramente troppi!

Tra un paio di giorni posto il tutto.

Grazie lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Ecco la dracma di Amphilopolis di cui ho parlato.

peso 4 gr

Lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
E questo è il rovescio.

che ne pensate, a me piace molto.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Tetradramma di Alessandro III, venduta da un amico del forum a Verona

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
molto belle tutte quante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euriale
Daniele
sono molto belle :) , non so dirti perchè ma mi piace di + la prima :rolleyes:
complimenti per la scelta ,non posso che quotare il pensiero di gionata
"la regina delle collezioni" esteticamente non ha pari
mi piacerebbe seguire il tuo percorso, ma come dire..
sono uno zero in condotta in stroria greca :D
ciao E

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
Le romane per la storia, le greche per l'arte. Anche senza conoscere i retroscena storici le monete greche fanno bella figura ugualmente. Sicuramente dal punto di vista storico ci perdi un po', una città come Atene ha prodotto monete con tipi praticamente fissi per secoli, basta una moneta e hai una rappresentazione significativa di tutta la produzione monetale ateniese. e questo vale per tutte le città della grecia contineltale, Corinto, Tebe ecc.ecc.
Un po' più interessanti dal punto di vista storico sono le nostre monete caserecce, a partire dalla fantastica stagione degli stateri incusi di Metaponto, Poseidonia, Crotone ecc ecc. Ma anche solo la monetazione di Taranto è interessante di per sè, e varrebbe la pena di avere una sottocollezione di questa città, con un concatenarsi di tipi solo apparentemente simili. Idem per Metaponto che ha una monetazione straordinaria.
Se poi si passa in Sicilia, uno si vende la casa: solo Siracusa varrebbe una collezione: l'evoluzione della pettinatura della ninfa Arethusa sulle tetradracme (e decadracme) dei grandi incisori. Insomma, è una scelta ardua, mettere il naso nella monetazione greca. Io rimango per ora limitato al mondo circoscritto e poco frequentato (per fortuna) della monetazione repubblicana, ma il pericolo di un salto dall'altra parte è sempre in agguato.

Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS
Ciao a tutti
mi associo pienamente a quanto detto da Caius Plinius
non avrebbe potuto dirlo meglio
Anch'io mi occupo prevalentemente d monetazione imperiale romana
ma il fascino e la bellezza delle greche sono straordinari
Oggi ho acquistato un didramma di Rodi e ne sono innamorato
La conoscenza della storia greca sarà la logica conseguenza di una raccolta intelligente; è apparentemente difficile perché è un mosaico di storie, ma è affascinante.
Complimenti a chiunque compia queta scelta P :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81
A si Verus? La monetazione di Rodi è molto interessante!!
Anche io posseggo un ottima didramma!
Sono veramente belle...
Potresti farcela vedere, così possiamo ammirarla tutti!!! :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS
OK Miglio ci provo
è la prima volta che posto foto
speriamo in bene
Ciao a tutti P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81
Meravigliosa, domani metto le immagini della mia!!
Sono simili...
Per curiosità, posso sapere quanto hai speso per quell'opera d'arte??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS
Si decisamente splendida, complimenti
Per soddisfare la curiosità ti dico che la mia è costata 180
le greche sono care, ma credo li valga
Perbacco, Miglio, hai ragione: sono opere d'arte che danno tanta emozione !!!!
Ciao a tutti P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Ho avuto il piacere di ammirare dal vivo la Didramma di Rodi di Versus , gia' solo tenerla in mano ed osservare tale opera artistica per qualche istante e' stato emozionante , posso immaginare averla nella propria collezione.
Inoltre, a quanto mi risulta , essendo piuttosto rara tale tipologia non e' cosi' facile da reperire in codesto stato di conservazione e purtroppo il prezzo non e' economico
Per ora mi limito solo ad ammirare questi gioielli anche se le tentazione di possederne qualcuno e' assai forte.
Complimenti anche alla moneta di miglio81 e continuate in futuro a postarci queste magnifiche monete :)

p.s Alla fine Versus sei riuscito senza problemi ad allegare immagini di ottima risoluzione :) Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81
Grazie piergi...
Comunque VERSUS 180 euro, non credo che siano molte...o almeno non sono molte per quella didramma di Rodi, comunque se ti interessa posso vedere il suo valore di catalogo questa sera quando torno a casa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×