Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
odjob

RIVISTE Cronaca Numismatica settembre 2010

Risposte migliori

odjob

Salute

poichè Cronaca Numismatica di settembre 2010 la si è potuta trovare nelle edicole dopo il 20 di agosto,eccomi a voi,oggi 1 settembre per rendervi noti i vari articoli presenti nella rivista in questione:

"Dritto e Rovescio"di R.Ganganelli che ci parla del caso di sequestro di monete avvenuto ad opera di un collezionista tedesco e la riflessione è che non tutte le monete ,solo per il fatto di avere secoli di storia, danno un contributo alla storia o all'archeologia

Seguono le interessanti lettere dei lettori e le altrettante interessanti risposte di M.Traina e degli esperti.

"Lo scaffale"rubrica di recensioni su libri di storia e Numismatica,questo mese ci propone come libro del mese Signs of Honour di Mario Volpe,poi ci segnala il libro di Daniele Leoni ,Le monete di Roma.Traiano;quello di Nicola Rossi,I Quattrini della Zecca di Lucca.Collezione Nicola Rossi;ed infine quello di G.Paolo Pisanti,Due saggi tra Letteratura e Numismatica;seguono le recensioni delle altre riviste del settore,italiane ed estere

"Monete nella rete"a pag.26 in cui Ganganelli ci rende noto il sito web del museo parmigiano,in cui ,oltre alla Numismatica,si possono apprezzare le vicende storiche ed artistiche di vari capolavori presenti al museo in oggetto.

"I nostri soldi"rubrica a pag.27 in cui G.Gianelli ci parla della crisi del capitalismo globalizzato e del fatto che molti economisti ritengano che l'uscita dall'eurozona di paesi con bilanci in rosso sia solo questione di tempo.

"Una moneta al mese"a cura di E.Piras che ci parla delle vicende storiche degli Imperatori Volusiano e Treboniano Gallo e dell'Aeternitas impressa con lo stesso conio sui sesterzi dei due imperatori.

"Una banconota al mese"a pag.29 ,a cura di C.Brignole,il quale,illustrandoci la banconota da 5 Dirhams del 1965 che ritrae Maometto V ,ci racconta le vicende della spartizione coloniale del Marocco che mi ha ricordato il bel film"Il vento ed il leone".

"Una medaglia al mese"di G.Altieri,in cui possiamo leggere di una medaglia coniata per celebrare l'arte culinaria.

"Medaglistica"a pag.34 ,di R.Ganganelli,in cui si mette in evidenza la festa della Banca Prealpi con la medaglia coniata da Giuseppe Grava per celebrare i 40 anni della Banca.

"Tra elemosina e dannazione:la ricchezza nelle monete dei papi"articolo(prima parte) di Vittorio Mancini,il quale ha condotto un simpatico studio sulle scritte presenti su Quadruple,Doppie,Scudi papali,Testoni,Giuli e Grossi emessi fra il pontificato di Innocenzo XI e quello di Clemente XII,in cui si catechizzava i fedeli a donare le ricchezze ai più bisognosi,per espiare i peccati e per guadagnarsi la vita eterna in paradiso.Nella premessa Mancini afferma che alcuni papi predicarono bene ma razzolarono male.Complimenti a Vittorio che è un utente del nostro forum,nonchè mio compaesano.

"Marco Mecilio Avito e le sue monete"a pag.44 ,a cura di A.Trivero Rivera(altra nostra conoscenza del forum),che ci parla delle monete in oro emesse dalle zecche di Arles ,Milano e Roma,di questo imperatore che cercò di arginare le invasioni dei Vandali nell'Impero Romano,ormai in decadimento.L'autore ci parla anche di alcune monete attribuite ad Avito e che a lui sembrano dubbie.

"Un rarissimo Cavallo di Manoppello restituito alla Zecca di Guardiagrele"di S.Perfetto.Lo studioso di Numismatica abruzzese sostiene che un raro Cavallo di Carlo VII ,la cui attribuzione era stata data alla Zecca di Manoppello,debba essere attribuito alla Zecca di Guardiagrele ,e ci spiega passo passo ,come è arrivato a questa conclusione.

"L'epitaffio di Bernabò"a pag.54,a cura di A.Castellotti .In questo articolo l'autore ci aiuta a comprendere una Tessera viscontea,per altro,molto rara,di Barnabò Visconti e ci traccia il percorso storico di questo potente uomo del XIV secolo.

"Il leone colpisce ancora"di A.Lusuardi,studioso di monetazione di Correggio,il quale ci illustra una inedita variante del Tallero di Correggio che assomiglia ai Talleri olandesi coniati fra il XVI e XVII secolo e dai quali si prese spunto per la coniazione.

"Le monete napoletane di Carlo II e un'inedito Tarì del 1683"seconda ed ultima parte dell'articolo di F.Di Rauso,altro utente del nostro forum,nel quale ci illustra tutte le coniazioni avvenute sotto il regno di Carlo II,compreso l'ineditò Tarì del 1683 ,di cui abbiamo potuto leggere nella prima parte dell'articolo,pubblicata al numero precedente.Rinnovo i complimernti a Francesco per questo articolo ,per aver portato alla luce l'esistenza dell'inedito Tarì' e per le belle foto che illustrano ,in certi casi,stupendi esemplari di conio e,che,per la maggior parte appartengono all'archivio fotografico dell'autore.

"Medaglie ed arte alla XVII Olimpiade"articolo in cui L.Toschi ci racconta,tramite la medaglia coniata in occasione delle Olimpiadi svoltesi a Roma nel 1960,la storia di come fu scelta Roma per le Olimpiadi,e ci fa rivivere quei giorni in maniera molto intensa e con meticolosa precisione gli eventi organizzativi che caratterizzarono quella splendida manifestazione che diede lustro all'Italia dinanzi agli occhi dell'Europa e del mondo intero ,ed in cui gli atleti di allora seppero farsi onore.

Seguono le recensioni sulle aste numismatiche passate di Zanaria per le Banconote ,di Artemide ,Nac e Kunker.;poi le news.

"Parte da Napoli il giro d'Italia delle arti" di U.Reano il quale ci parla del 5 Euro che celebra i 7 secoli della Basilica di S.Chiara a Napoli e coglie l'occasione di parlare delle coniazioni vaticane.

Si passa alla lettura delle nuove monete coniate in Italia ed all'estero ed a pag.91 vi è il listino delle monete di borsa.

Si conclude la rivista ,come di consueto,con gli appuntamenti di Numismatica e ,per "Arte e Moneta"di M.Traina si parla del 10 Dollari australiani del 1997.

--Buona lettura

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Salute

su Cronaca Numismatica vi è ,in una delle pagine,la pubblicità del nistro forum,ebbene direi a chi si occupa della pubblicità del forum,forse reficul,di far correggere il numero di utenti registrati e di farscrivere anzicchè 7000,17.000(ci arriveremo).

Ho letto in altra discussione che gli effettivi utenti che bazzicano in questo forum sono molto di meno di quelli iscritti e si chiedeva di chiudere l'account per quelli che non frequentano più questo forum.

Ebbene io ritengo che l'account degli utenti che non frequenano più il forum non vada chiuso e ci convenga sfruttare il numero degli iscritti affinchè possa servire ,in termini di marketing,a vendere meglio l'immagine del forum,l'alto numero di iscritti i dà più autorevolezza,ci crea più consensi da parte degli ospiti,o di chi legge la pubblicità del nostro forum,e questi potrebbero essere incentivati(proprio per l'alto numero di iscritti)ad iscriversi anche loro,e genera più sicurezza nei confronti degli utenti .

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Salute

su Cronaca Numismatica vi è ,in una delle pagine,la pubblicità del nistro forum,ebbene direi a chi si occupa della pubblicità del forum,forse reficul,di far correggere il numero di utenti registrati e di farscrivere anzicchè 7000,17.000(ci arriveremo).

Ho letto in altra discussione che gli effettivi utenti che bazzicano in questo forum sono molto di meno di quelli iscritti e si chiedeva di chiudere l'account per quelli che non frequentano più questo forum.

Ebbene io ritengo che l'account degli utenti che non frequenano più il forum non vada chiuso e ci convenga sfruttare il numero degli iscritti affinchè possa servire ,in termini di marketing,a vendere meglio l'immagine del forum,l'alto numero di iscritti i dà più autorevolezza,ci crea più consensi da parte degli ospiti,o di chi legge la pubblicità del nostro forum,e questi potrebbero essere incentivati(proprio per l'alto numero di iscritti)ad iscriversi anche loro,e genera più sicurezza nei confronti degli utenti .

--Salutoni

-odjob

Non sono del tutto d'accordo, permettimi di dissentire dal tuo pensiero, io penso che quel che qualifica il forum è il contenuto e la qualità delle discussioni, non certo il numero degli utenti, quest'ultimo è un elemento che rafforza la nostra famiglia e non è da tenere come elemento fondamentale di valutazione. Se in una discussione ci sono elementi validi per uno studio ed un approfondimento su un argomento inedito allora succederà che un utente che fino a quel momento era visitatore anonimo vada ad iscriversi e a partecipare, incrementando il numero. Personalmente non faccio mai caso al numero degli utenti perchè è un fattore conseguente ad altri fattori e non un richiamo per altri utenti. Per quanto concerne il discorso marketing è un'osservazione giusta ma non riguarda noi utenti, gli sponsor contribuiscono al nostro forum perchè principalmente sanno che siamo tutti numismatici seri, onesti e professionali e non perchè siamo in 17mila.

Ovviamente, questo è un mio pensiero personale e sicuramente non tutti saranno d'accordo.

Modificato da francesco77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Ciao Francesco

il tuo punto di vista è ,in parte,anche quello mio,e cioè sono d'accordo con il fatto che ciò che caratterizza il forum sono i contenuti,ma i contenuti hanno bisogno di di discussioni,gli autori dei contenuti devono confrontarsi con altri utenti e più sono i punti di vista e meglio è(i contenuti si rafforzano e caratterizzano il forum) ,e perciò in un forum conta anche il numero di utenti registrati proprio per un discorso di confronto.

Forse è vero che a noi non deve interessare il discorso del marketing e del numero egli utenti iscritti,ma,spostando la visuale dal punto di vista dei gestori del forum, mi viene da pensare che fa comodo ,per la gestione del sito e per la sua continuità(soprattutto) ,che vi investano gli sponsor e questi investono dove vi è un buon bacino di utenza,sotto il profilo numerico ;) .Voglio dire che 17.000 utenti registrati,per gli sponsor sono meglio di 7000(come è pubblicizzato sulle riviste)

Il forum si regge con le donazini e con gli sponsor.

Possiamo dire che si crea un circolo di continuirà,nel senso che gli utenti(per la maggior parte)si iscrivono per farsi classificare e valutare le monete,poi ,se noi facciamo in modo di rendere il forum interessante anche per coloro che si sono appena iscritti,oltre che per gli assidui appassionati di Numismatica e per coloro che non ne possono fare più a meno del forum,potremo aumentare sempre più il numero di utenti ed, in percentuale(fra i nuovi iscritti)incrementare gli utenti che poi restano a frequentare il forum;da ciò gli sponsor vedono un buon numero di utenti iscritti,vedono partecipazione ed investono,dando,così, ai gestori del forum un economica linfa vitale :) che ci permette di andare avanti.

Secondo me ,il forum ,per la sua grandezza,sotto il profilo della memoria e della gestione della moltitudine di immagini,non può più fare a meno delle donazioni e degli sponsor.

Sanza soldi non si canta messa :D

Colgo l'occasione per ringraziare gli sponsor e coloro che effettuano le donazioni.

--Salutoni

-odjob

Modificato da odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrigome

....Il Diritto e Rovescio.. va letto molto attentamente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Salute

arrigome,io ritengo che vi sia un momento per leggere ed uno per agire,ebbene,ora bisogna agire e scrivere al notaio Dado,io l'ho fatto e sto facendo proseliti,dalle parti mie.

Non so se hai letto nella rubrica Numismatica di questo forum,la discussione di Giulio Bernardi"non confondiamo la Numismatica con l'Archeologia",se non lo hai fatto ,fallo, e poi ,se lo ritieni opportuno,scrivi anche tu al notaio Dado.

E'tempo di agire!!!!! ;) Con i se e con i ma non si è mai fatto niente :)

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Salute

prendendo spunto dall'articolo di Gianelli"L'uscita dall'euro è inevitabile?"ritengo che oltre alla Grecia vi siano anche altri paesi europei in difficoltà economica quali la Spagna,il Portogallo ed anche l'Italia non è che se la passi tanto bene,e molti paesi sono al di fuori dei parametri di Maastricht,pertanto la Grecia andava aiutata,come è stato fatto ,ma bisognava fare in modo che gli altri paesi,con il fatto che la Grecia è stata aiutata ,non pensassero che anche loro ,una volta in difficoltà economiche,avessero potuto usufruire degli aiuti degli altri stati,e quindi si "adagiassero sugli allori".Dopo gli aiuti alla Grecia ci sarebbero dovuti essere dei controlli incisivi da parte dell'Unione Europea verso il governo greco,per riportare la situazione quantomeno in stabile rialzo e poi farsi restituire quanto prestato,altrimenti gli altri stati potrebbero cadere in un lassismo completo (tanto ci aiutano come hanno fatto con la Grecia).

Oltretutto ritengo che gli aiuti alla Grecia non sono bastati,poichè l'economia lì non riprende :(

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Qua, ne abbiamo parlato più volte. L'uscita dall'Euro accrescerebbe i problemi

http://www.lamoneta....e__hl__dracmina

http://www.lamoneta...._1entry683340

Ma nella sezione Euro se ne parla piuttosto spesso e in alcune ci sono analisi abbastanza complete

Modificato da luke_idk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Dal mio solito edicolante a Roma non c'è ancora alcuna traccia della rivista. Qualcun altro ha riscontrato lo stesso problema?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tornese71

Dal mio solito edicolante a Roma non c'è ancora alcuna traccia della rivista. Qualcun altro ha riscontrato lo stesso problema?

E' strano poiché questo numero è stato distribuito con largo anticipo (agli abbonati ben prima di ferragosto e nelle edicole dal 23 agosto). Vedi anche la discussione Fenomeni paranormali

Mi viene il dubbio che in quell'edicola sia finito...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Mi viene il dubbio che in quell'edicola sia finito...

No no, l'edicolante me lo mette sempre da parte. Proprio non è stato ancora distribuito...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tornese71

Mi viene il dubbio che in quell'edicola sia finito...

No no, l'edicolante me lo mette sempre da parte. Proprio non è stato ancora distribuito...

Io un tentativo presso altre edicole lo farei, magari l'edicolante è stato tratto in inganno dall'uscita estremamente anticipata oppure era in ferie quando è uscito.

Mi riesce difficile credere che lì non sia stato distribuito e nel resto d'Italia si :nea:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Io un tentativo presso altre edicole lo farei, magari l'edicolante è stato tratto in inganno dall'uscita estremamente anticipata oppure era in ferie quando è uscito.

Giusta osservazione, indagherò.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Nel frattempo posto la copertina.

post-8333-1283793565,75_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

Rinnovo i complimenti a Francesco anche in maniera "virtuale".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Rinnovo i complimenti a Francesco anche in maniera "virtuale".

Gionata, grazie. Bentornato sul forum dopo un assenza di diversi mesi, complimenti per gli studi, la tua assenza si era notata. Una cosa ti raccomando, non scomparire di nuovo altrimenti ti cancello come amico. laugh.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×