Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
sonetto

2 lire Vittorio Emanuele III 1943...

Risposte migliori

sonetto

Salve a tutti e complimenti vivissimi innanzi tutto..

spolverando e facendo ordine in casa, ho ritrovato il mio vecchio raccoglitore di quand'ero ragazzino, e curiosando curiosando, mi sono imbattuto in questo forum...

premetto d'essere tutt'altro che un esperto, e la passione per le monete negli anni è di molto scemata, ma ormai più di tre lustri fa, potevo dirmi un "giovane promettente numismatico" :D

venendo al nocciolo della questione, volevo sapere come sia possibile che la moneta in questione presenti dei "crateri" su entrambe le facce, pur trovandosi in uno stato di conservazione, per il resto, decisamente buono... se non vado errato ritrovai questa -assieme a molte altre monete, e tra queste una irriconoscibile recante su un lato qualcosa di simile ad una croce celtica- durante una delle mie scorribande campagnole nei pressi di casa...forse queste menomazioni sono dovute al mezzo secolo di inclemenza degli elementi??? oppure potrebbe trattarsi di un falso, o di un qualche difetto di conio o nella lega del quale ignoro l'origine e l'esistenza???

lascio parlare le immagini, e a voi chiedo lumi! :D grazie anticipatamente a tutti ;)

20100920010133immagine-001jpg.jpg

20100920010254immagine-002jpg.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007

ciao,

secondo me si tratta di cancro. In poche parole la ruggine ha mangiucchiato parte della moneta creando dei solchi sulla superficie. Man mano che passeranno gli anni, i buchi si moltiplicheranno e/o si espanderanno su tutta la moneta.

Purtroppo non ci sono rimedi per arrestarlo

la moneta è si rara, ma come conservazione di base mi sembra BB+/q.SPL. Essendo massacrata dal cancro la valutazione scende a q.MB. Valore commerciale sui 40 euro

spero di esserti stato utile. ciao :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sonetto

Grazie elmetto :)

peccato che il processo sia irreversibile... resta comunque il piacere di possederne una :D ;)

alla prossima!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Ciao Sonetto e Benvenuto nel forum

Condivido il parere di Elmetto , purtroppo c'e' poco ormai da fare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sonetto

grazie piergi00, bentrovato :D

sono quasi sicuro che mio nonno ne possegga delle altre, in stato di conservazione decisamente migliore...lui è stato un avido ricercatore e appassionato fino alla metà degli anni novanta circa, e i piccoli tesori dei quali sono in possesso li selezionai tanti anni fa seguendo le sue dritte... uno di questi giorni devo proporgli di fare l'inventario e chissà cosa potrebbe venir fuori tra regno d'italia, regno di napoli e italia repubblicana... :D !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

allora attendiamo altre immagini.

Concordo con gli amici che mi hanno preceduto, purtroppo irreversibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vitt.emanumi

penso sia il famoso cancro dell'acmonital.

tempo fa avevo anch'io un 20 cent. con crateri che coinvolgevano il 50% della moneta.

non so che fine abbia fatto... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sonetto

io provo a buttarla giù così un'ipotesi di risoluzione...è un palliativo, ma dovrebbe funzionare... l'ossidazione è un fenomeno che si manifesta necessariamente in ambiente aerobico,giusto??? se le monete in questione venissero conservate sotto vuoto il processo dovrebbe quantomeno rallentare, se non arrestarsi del tutto... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×