Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dabbene

MODALITA'D'ACQUISTO MONETE

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Abbiamo parlato tanto in questi giorni,tanto,di troppe aste,di piccoli convegni che tendono a scomparire,alla fine mi sembra di intuire tirando un pò le somme che qui esistano due tendenze,due linee,distinte,una che crede che il futuro degli acquisti numismatici debba seguire inevitabilmente la tecnologia,quindi aste on-line,e-bay,siti internet di vendita,l'altra che riafferma l'importanza del contatto diretto,umano col venditore,il vedere e toccare con mano le monete,commentarle insieme e quindi preferisce ancora l'acquisto dal commerciante di fiducia,ai convegni,ai mercatini;2 linee diverse,contrapposte,entrambe con la propria dignità e le proprie valide motivazioni;allora io dico,ammettiamo per assurdo che si possa acquistare solo con una delle due possiblità,la prima o la seconda,se obbligato a scegliere per forza ,su quale opteresti?Siccome ormai vi conosco un pò,vorrei una scelta secca,prima o seconda,e non, se,ma ,al 50%,durante la settimana questa,le festività l'altra, siete costretti a scegliere così e capiremo meglio la tendenza, almeno nel sito, dell'attuale acquirente di monete.Grazie a tutti quelli che vorranno esprimersi,mi piacerebbe vedere molta partecipazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carledo49

Dovendo scegliere, prediligo il contatto con il commerciante.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Anche io preferisco vedere dal vivo e toccare ciò che vado ad aquistare, ma mi rendo conto che ciò non sempre è possibile. Se mi interessa una moneta proposta nella prossima asta UBS devo affidarmi alle foto e alla serietà di chi mette in vendita l'esemplare :rolleyes: Le distanze e il tempo sono,spesso, brutti nemici della numismatica, sia per i convegni (uno che abita a Palermo per esempio avrà qualche difficoltà ad andare a Verona, Vicenza, Bologna, Riccione,..), che per le aste che per i negozi, purtroppo non equamente sparpagliati sul territorio nazionale :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Io dico che la scelta che offre internet, vale anche il rischio di qualche inevitabile delusione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Alla mia età non posso più girare per l'Italia in cerca di monete,come facevo 30 anni fà.

Quindi Aste e Listini su internet. ( a starci molto attenti le possibilità di prendere fregature sono basse )

2 mezze sòle le ho prese da una casa d'aste che mette online un catalogo con foto bruttine e magari solo di un lato della moneta. Comunque si trattava di pochi spiccioli.

Modificato da rorey36

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mika

Il contatto con il commerciante è buono, ma io tendo a preferire la scelta.

Ed internet ne offre molta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata

Beh; difronte all'obbligato bivio, prendo senza dubbio quello delle aste e listini.

Aggiungo però che la discriminante è troppo netta e nella realtà non è poi così.... ;)

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Secondo me non è stata presa in considerazione una terza via, le aste battute in sala.

Sicuramente i volumi economici delle transazioni, sono ben maggiori rispetto al commercio del negozio reale, ed ancor più grandi del e-commerce, di conseguenza non si può non tener conto di questo settore, che in questi anni ha sostituito molti canali di vendita tradizionali.

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Secondo me non è stata presa in considerazione una terza via, le aste battute in sala.

Sicuramente i volumi economici delle transazioni, sono ben maggiori rispetto al commercio del negozio reale, ed ancor più grandi del e-commerce, di conseguenza non si può non tener conto di questo settore, che in questi anni ha sostituito molti canali di vendita tradizionali.

saluti

TIBERIVS

Se sei presente in sala ,quindi potendo vedere e toccare con mano le monete ,si rientra nella seconda scelta,se invece partecipi all'asta,magari in diretta,seduto a casa, o on-line sei nella prima scelta,qui più che altro,si chiedeva di fare una scelta di campo,quasi filosofica,tra tecnologia e contatto diretto,,è chiaro che ci sono tante sfumature,ma una propensione personale in un senso o nell'altro dovreste averla,io per esempio se devo scegliere ,scelgo la seconda ,il contatto diretto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

contatto con pochi ma seri commercianti di fiducia che sanno cosa cerco....

scusate se sono OT

....x DABBENE

per caso lavori all'ISTAT?? ;) :)

ciao

franco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Le monete non costose magari le acquisto tramite internet (sul noto Sito di compravendita on-line)... ma quelle più importanti o le prendo direttamente alla fonte (parlo di Euro) tramite prenotazione con modulo d'ordine o nei negozi o mercatini... in quei casi sempre meglio conoscere il venditore o almeno vederlo di persona...

Modificato da Tm_NPZ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

contatto con pochi ma seri commercianti di fiducia che sanno cosa cerco....

scusate se sono OT

....x DABBENE

per caso lavori all'ISTAT?? ;) :)

ciao

franco

All'Istat no,ma sono nel gestionale e mi interessano molto la psicologia,le tendenze e i comportamenti umani in ogni campo,e anche qui ti assicuro che ci sono cose interessanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Internet. Aste on-line o vendite a prezzo fisso su e-Bay e siti simili (rigorosamente non italiani).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

contatto con pochi ma seri commercianti di fiducia che sanno cosa cerco....

scusate se sono OT

....x DABBENE

per caso lavori all'ISTAT?? ;) :)

ciao

franco

All'Istat no,ma sono nel gestionale e mi interessano molto la psicologia,le tendenze e i comportamenti umani in ogni campo,e anche qui ti assicuro che ci sono cose interessanti.

sono daccordo.....mi ha sempre affascinato studiare i comportamenti umani,infatti osservo sempre con molto piacere i risultati dei tuoi sondaggi.complimenti :)

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

Sicuramente io, a pelle, preferisco mercatini e convegni, incontri con amici, scambi di opinioni, di esperienze, di monete. A volte anima la giornata anche solo il "guarda cosa ti faccio vedere" del collega che, con espressione soddisfatta, estrae il suo raccoglitore dalla tasca. Conservo ancora il gusto del rovistare nelle ciotole dei "chiodi" che ancora qualche commerciante offre...meglio ancora se non classificate.

Aste per corrispondenza e aste elettroniche non mi esaltano ma a volte non ci si può astenere. Dalla Baia cerco di star lontano.

Ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

f.dc

Preferisco di gran lunga acquistare da commerciante. Negli anni ne ho frequentati e conosciuti molti in Italia ed all'estero; sono affezionato per empatia e affinità umana a poch(issimi) che, assimilati i miei gusti, mi propongono i nummi. A loro mi affido anche per la partecipazione alle aste. Un solo rammarico: in trent' anni di collezionismo non ho mai presenziato ad un'asta di persona, pur avendo acquistato molto nei pubblici incanti. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Preferisco di gran lunga acquistare da commerciante. Negli anni ne ho frequentati e conosciuti molti in Italia ed all'estero; sono affezionato per empatia e affinità umana a poch(issimi) che, assimilati i miei gusti, mi propongono i nummi. A loro mi affido anche per la partecipazione alle aste. Un solo rammarico: in trent' anni di collezionismo non ho mai presenziato ad un'asta di persona, pur avendo acquistato molto nei pubblici incanti. :(

Allora ti sei perso tanto.... partecipare ad un asta di persona è un'esperienza molto bella, peccato pagare qualcheduno che vada al tuo posto...

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

f.dc

Preferisco di gran lunga acquistare da commerciante. Negli anni ne ho frequentati e conosciuti molti in Italia ed all'estero; sono affezionato per empatia e affinità umana a poch(issimi) che, assimilati i miei gusti, mi propongono i nummi. A loro mi affido anche per la partecipazione alle aste. Un solo rammarico: in trent' anni di collezionismo non ho mai presenziato ad un'asta di persona, pur avendo acquistato molto nei pubblici incanti. :(

Allora ti sei perso tanto.... partecipare ad un asta di persona è un'esperienza molto bella, peccato pagare qualcheduno che vada al tuo posto...

saluti

TIBERIVS

E' infatti un rammarico! Spero tenacemente nella vecchiaia in decente salute fisica e mentale per poter rimediare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

All'inizio ho eseguito i miei acquisti su ebay e da lì sono partito.

Poi però è necessario secondo il mio parere affidarsi a collezionisti seri che con il tempo diventano anche dei validi amici che sappiano indirizzarci verso una strada ben delineata.

La numismatica è un mondo vastissimo e andare senza una guida a volte ci si perde....

Lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cipa

Io all'inizio ho fatto acquisti solo da commercianti o ai mercatini. Quando per lavoro

dovevo andare in un'altra città, mi procuravo l'indirizzo di qualche negozio o mi infilavo

in qualche libreria alla ricerca di un libro di numismatica.

Poi per un periodo gli acquisti si sono spostati su internet, ma attualmente sto ritornando

ai contatti in carne e ossa ( e metalli vari ) e penso che non tornerò indietro.

Per dabbene: anch'io apprezzo questi sondaggi. Mi piace conoscere le preferenze e i

sentimenti degli iscritti al forum che possono contribuire a far crescere la passione

per la numismatica sia nei giovani che a rinsaldare quella degli appassionati di vecchia data.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mamoph

Partecipare di persona a un'asta battuta in sala è di gran lunga la migliore, affascinante e più coinvolgente esperienza di acquisto di una moneta..

M :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Simone79

Vivendo in Sardegna le possibilità di acquistare dal vivo sono piuttosto limitate,

Per questo prediligo la modalità online.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×