Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Matteo91

bronzo e monete antiche

Risposte migliori

Matteo91

buonasera,

mi sto avvicinando a queste antiche monetazioni.

volevo chiedervi se, secondo voi, una moneta, come quella della foto, sia destinata a degradarsi lentamente :rolleyes:

cosa potrebbe essere quella "porosità" verde?

post-18657-060216600 1288635583_thumb.jp

anticipatamente ringrazio,

matteo

Modificato da Matteo91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato.ber

Ciao

Quella che tu chiami porosità verde è solfato di rame che si forma all'aria che ci circonda, ci sono vari fattori che incidono su questa formazione esempio: dove tieni le monete, vicinanze di fabbriche, abitare su strade molto trafficate ..e tutto quello che puoi pensare crei inquinamento....altra considerazione è che quella moneta è molto antica e la sua lega in queste condizioni ne risente.

Quindi non fare trattamenti che rovinerebbero la sua bellezza fai solo in modo che quel verde sparisca usando metodi tranquilli che non la deteriori, come acqua demineralizzata, leggere spazzolature fino a che quel solfato sparisce poi asciugala bene, strofinala con un po di talco ( non profumato ) e mettila in un oblò ermetico, dovrebbe rimanere bella per lungo tempo, il condizionale ci vuole perchè le leghe vecchie creano sempre sorprese nel senso che la porosità potrebbe essere dovuta alla reazione che il rame contenuto stà facendo, quello di combinarsi con i solfuri inquinanti dell' aria ( i solfuri in combinazione con l'umidità dell'aria creano particelle di acido che fanno deviare in solfati la lega ) questo, secondo me , è la spiegazione degli affioramenti nelle monete di una certa età e non solo.

RENATO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Ciao

Quella che tu chiami porosità verde è solfato di rame che si forma all'aria che ci circonda, ci sono vari fattori che incidono su questa formazione esempio: dove tieni le monete, vicinanze di fabbriche, abitare su strade molto trafficate ..e tutto quello che puoi pensare crei inquinamento....altra considerazione è che quella moneta è molto antica e la sua lega in queste condizioni ne risente.

Quindi non fare trattamenti che rovinerebbero la sua bellezza fai solo in modo che quel verde sparisca usando metodi tranquilli che non la deteriori, come acqua demineralizzata, leggere spazzolature fino a che quel solfato sparisce poi asciugala bene, strofinala con un po di talco ( non profumato ) e mettila in un oblò ermetico, dovrebbe rimanere bella per lungo tempo, il condizionale ci vuole perchè le leghe vecchie creano sempre sorprese nel senso che la porosità potrebbe essere dovuta alla reazione che il rame contenuto stà facendo, quello di combinarsi con i solfuri inquinanti dell' aria ( i solfuri in combinazione con l'umidità dell'aria creano particelle di acido che fanno deviare in solfati la lega ) questo, secondo me , è la spiegazione degli affioramenti nelle monete di una certa età e non solo.

RENATO

grazie renato. sei stato molto chiaro.

la moneta non è la mia; l'ho opostata come esempio in quanto di monete antiche così se ne trovano parecchie in vendita. penso che allora declinerò le offerte verso questo tipo di monete.

ancora grazie,

matteo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×