Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Tsunami

Asse di Tiberio

Risposte migliori

Tsunami

Ciao a tutti. Tempo fa ho acquistato questo asse di Tiberio da una nota casa d'aste.

Dopo diverso tmpo di perplessità mi sono convinto che é autentica, ma vorrei anche un vostro riscontro al riguardo.

Quello che più mi impensierisce é il colore di questa moneta con sfumature tra i nero e il marrone.

Ho pensato varie teorie:

1) La moneta é stata spatinata e gli hanno passato il lucido bruciato per dargli contrasto (ma sono stato per diverso tempo a strofinare con un panno e il lucido dopo un po si toglie, e invece questo é rimasto inalterato)

2) Hanno applicato in malomodo qualche strano prodotto che non si toglie facilmente strofinando con un semplice panno.

3) La moneta non é spatinata ma riporta la colorazione originale di una patina di fiume.

4) La moneta é stata bruciata talmente tanto che la lega contenuta nel bronzo é fuoriuscita e si é solidificata in superfice.

Non so che altro pensare.

Datemi una mano a capire.

Ciao e grazie.

tiberioa.jpgsam0430q.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tsunami

E queste sono le immagini del bordo in 3 parti:

sam0432.jpg

sam0433v.jpg

sam0435.jpg

Modificato da Tsunami

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

In determinate condizioni chimico fisiche il manganese può sostituire il rame metallico sulla superficie della moneta creando patine nero lucenti,

Questo avviene per seppellimento in suoli di alterazione di rocce calcaree.

Questo tipo di monetazione è ad esempio caratteristico della zona intorno a Parigi.

Naturalmente potrebbe trattarsi di alcune sostanze protettive della moneta che con il tempo assumono colore nero lucido.

La moneta secondo me è autentica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

potrebbe anche essere un maldestro tentativo di ripatinatura con lo zolfo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

potrebbe anche essere un maldestro tentativo di ripatinatura con lo zolfo.

Concordo....l'aspetto lucido però deriva probabilmente dal fatto che sulla moneta è stato steso un velo protettivo di vernice o resina acrilica che non viene via strofinando con un panno. E' molto probabile che con dell'acetone puro lo si riesca a rimuovere ma ti sconsiglio di farlo perchè peggioreresti l'aspetto della moneta che comunque è autentica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Ciao a tutti. Tempo fa ho acquistato questo asse di Tiberio da una nota casa d'aste.

Dopo diverso tmpo di perplessità mi sono convinto che é autentica, ma vorrei anche un vostro riscontro al riguardo.

Quello che più mi impensierisce é il colore di questa moneta con sfumature tra i nero e il marrone.

Ho pensato varie teorie:

1) La moneta é stata spatinata e gli hanno passato il lucido bruciato per dargli contrasto (ma sono stato per diverso tempo a strofinare con un panno e il lucido dopo un po si toglie, e invece questo é rimasto inalterato)

Si, probabile, guarda come traspare il colore rosso del rame

2) Hanno applicato in malomodo qualche strano prodotto che non si toglie facilmente strofinando con un semplice panno.

Le ripatinature sono applicate a caldo, non si tolgono tanto facilmente, certo non strofinando con un panno

3) La moneta non é spatinata ma riporta la colorazione originale di una patina di fiume.

Temo di no

4) La moneta é stata bruciata talmente tanto che la lega contenuta nel bronzo é fuoriuscita e si é solidificata in superfice.

Nemmeno

Non so che altro pensare.

Datemi una mano a capire.

Ciao e grazie.

tiberioa.jpgsam0430q.jpg

Sull'autenticità anche si potrebbe discutere, le lettere a rovescio mi sembrano troppo larghe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Sull'autenticità anche si potrebbe discutere, le lettere a rovescio mi sembrano troppo larghe

Che cosa intendi esattamente? Ti riferisci alla larghezza del carattere, o alla spaziatura tra le lettere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

TRIBUN mi sembra scritto in grassetto, tanto sono larghe le lettere, non so, non mi convince. anche quella B tutta storta....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Credo che ci sia tanto da attribuire alla fotografia che probabilmente non è stata scattata perpendicolarmente alla moneta ma da una certa angolazione che quindi distorce le proporzioni della moneta; vedi ad esempio anche le proporzioni della parte alta del D rispetto alla parte inferiore. Da non trascurare anche l'esecuzione imperfetto della battitura che, come si vede bene dal rovescio, ha dato origine ad una impronta molto irregolare. Come si può osservare spesso su tondelli così malamente coniati, le lettere delle legende situate nelle zone coniate "meno fortemente" sono più basse (inteso come profondità sul tondello rispetto al campo) e più cicciotte (intese proprio come più larghe). Per il resto non vedo particolari anomalie e quindi propendo per la bontà della moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Anche secondo me la moneta ha subito un tentativo di ripatinatura sul nero con qualche prodotto chimico ma ora il rame sta tornando fuori nelle zone piu' esposte della testa e della legenda. Io una passata di acetone gliela darei, ma sono gusti personali, la preferisco spatinata che con questa strana pezzatura...

L'alternativa e' di ripatinarla nuovamente tutta di nero... B)

Modificato da cliff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tsunami

Si, la foto non l'ho scattata perpendicolare per evitare che mi sparasse la flashata.

Prossima settimana la porto a periziare e vi faccio sapere.

Nel frattempo grazie a tutti.

Ciao

Modificato da Tsunami

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×