Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Ramossen

1 lira Gioacchino Napoleone 1813

Risposte migliori

Ramossen

Buongiorno a tutti, stamane la mia biosveglia mi ha svegliato alla solita ora incurante della festività, non riuscendo più a chiudere occhio mi son alzato per vedere se tante volte la Befana mi avesse portato qualcosa; nulla ! Un po' deluso, mentre il resto della famiglia continuava i suoi beati sonni, ho ripreso le mie monetine per guardarmele per benino, prendo la mia unlca moneta di cui all'oggetto e mi avvedo di una cosa che non avevo notato prima o che forse avevo rimosso, quattro stellette sul taglio della moneta risultano molto più ravvicinate, quasi sovrapposte. Sapete darmi delle informazioni su questo caso? Ho fatto una foto in emergenza con una pessima luminosità , la propongo comunque tanto per rendere l'idea, poi, se sarà il caso posso farne altre alla luce solare

http://i51.tinypic.com/343t2l1.jpg

Mi sembra di ricordare di aver letto che si tratti di un fatto del tutto normale, me lo confermate?

Grazie a tutti per le risposte

Modificato da Ramossen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Salute Ramos

le stellette della tua Lira sono ravvicinate ma non sovrapposte,perlomeno da quello che si "scorge"in foto(anche se fossero sovrapposte sarebbe un'errore non menzionato fra le rarità).

Ho consultato il catalogo Gigante ed il Montenegro e fa rarità la Lira con contorno liscio,per il resto,altre eventuali anomalie ,al contorno, non vengono classificate come rarità.

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Bene,

dalla foto più nitida si evidenziano le stellette sovrapposte,ma non ritengo conferiscano alla moneta rarità.

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

JunoMoneta

Ti hanno già detto tutto quello che ti interessava. Purtroppo le varianti di contorno (o forse si dovrebbe piuttosto dire "errori tecnici") suscitano scarso interesse sul mercato, di solito, particolarmente per questi "scivolamenti" del tondello nella ghiera. Ho notato che sono piuttosto frequenti sulle monete di Gioacchino Murat.

Io ad esempio possiedo un 5 lire con la prima parola (Dio) sovrapposta sulle prime due lettere della seconda parola (Protegge). Per cui si legge un improbabile "DIQTEGGE IL REGNO" con la prima O provvista di un'assurda zampetta residuo della R. Questi errori sono sempre affascinanti per un appassionato di monetazione napoletana, ma rappresentano ancora una passione "di nicchia". Mi piacerebbe piuttosto vedere le facce della tua moneta, che sembra discretamente ben conservata.

Modificato da JunoMoneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ramossen

Ti hanno già detto tutto quello che ti interessava. Purtroppo le varianti di contorno (o forse si dovrebbe piuttosto dire "errori tecnici") suscitano scarso interesse sul mercato, di solito, particolarmente per questi "scivolamenti" del tondello nella ghiera. Ho notato che sono piuttosto frequenti sulle monete di Gioacchino Murat.

Io ad esempio possiedo un 5 lire con la prima parola (Dio) sovrapposta sulle prime due lettere della seconda parola (Protegge). Per cui si legge un improbabile "DIQTEGGE IL REGNO" con la prima O provvista di un'assurda zampetta residuo della R. Questi errori sono sempre affascinanti per un appassionato di monetazione napoletana, ma rappresentano ancora una passione "di nicchia". Mi piacerebbe piuttosto vedere le facce della tua moneta, che sembra discretamente ben conservata.

Innanzitutto grazie per il cortese intervento e per le spiegazioni, ti posto con piacere le immagini della mia moneta sperando che non ne sarai troppo deluso, per me si tratta di un BB che, per la monetizzazione, non è poi cosi malaccio

Saluti

http://i55.tinypic.com/uvplz.jpg

http://i52.tinypic.com/11l4e34.jpg

Modificato da Ramossen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

JunoMoneta

Grazie! Sembrava migliore di un BB perché le lettere (particolarmente al rovescio) sono molto ben rilevate. Resta un esemplare molto piacevole, nonostante la conservazione. Complimenti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

la monetazone di Gioacchino Murat per Napoli (come è noto, prima del regno delle due Sicilie fu Granduca di Berg) presenta una infinità di varianti nei conii e nella virola.

La Sua variante è certamente singolare, e raramente appare sul mercato. Tra le curiosità tempo fa acquistai un 2 lire con gli assi di conio spostati di 30 gradi. Questa monetazione ha gli assi paralleli oppure inversi, uno scostamento di 30° è anomalo. Per esperienza ho notato che le imperfezioni si presentano quasi esclusivamente sul bordo in incuso, mentre quello in rilievo dei 12 carlini è più stabile, probabilmente la moneta aveva maggiore presa sulla virola, evitando uno slittamento del tondello. Bella monetazione, ci sarebbe da scrivee pagine e pagine solo per le varianti di conio e gli accoppiamenti di diritto e rovescio ... ad esempio ho notato che i 3 GRANA hanno gli assi paralleli mentre i GRANA 3 ruotano ad assi contrapposti, come la monetazione non decimale di G.M. . Detto questo c'è un due grana che il Pagani riporta sia nella monetazione in corso, sia nella monetazione di Prova che ruota ad assi paralleli (tipico delle prove) ed un 3 GRANA molto particolare, che sto studiando in questi giorni, che ruota come il GRANA 3 ma di stile completamente differente. Già ci si perde la testa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×