Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rorey36

Ritrovamento in Cina di alcune tonnellate di monete

Risposte migliori

rorey36
Supporter

Durante lo scavo per le fondamenta di un palazzo sono tornate alla luce tonnellate di monete di rame databili tra il 960 ed il 1279 .

http://english.peopledaily.com.cn/90001/90782/7240735.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Ecco dove le avevo lasciate!!!!!

:P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

bel ritrovamento, arriveranno sul mercato? non credo.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Nuestra Senora de Atocha - Key West, Florida,USA

Nel 1985, in Florida,il cacciatore di tesori Mel Fischer ha trovato il filone principale, quando, dopo 16 anni di caccia a questa nave, ha individuato il relitto della Nuestra Señora de Atocha a circa 35 miglia (56 km) al largo della costa di Key West, in Florida.Ha recuperato oltre 40 tonnellate di argento e oro, 100.000 monete

scusate ma a parità di tonnellate.....preferisco questa!

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

se vi piacciono questi ritrovamenti vi segnalerei anche il VOC Hollandia

affondato al largo delle isole scilly nel 1742 carico di ducatoni olandesi e pezzi da 8 messicani , tutti datati 1740 o 1741

sono relativamente comuni sul mercato e si possono acquistare senza pagar tanto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato.ber

Ciao a tutti.

Mia nonna e anche altre persone, mi raccontarono un fatto che successe durante la ritirata dei tedeschi dalle nostre zone.

Avevano accumulato su un carromerci oro e argento tra monete, arredi sacri, stoviglie, medaglie e altro.

Di questo carro se ne persero le tracce, non si sa per quale motivo, si dice che ancora lo cerchino, qualcuno azzarda che sia ancora in qualche galleria ferroviaria sepolta per un bombardamento

I racconti degli anziani hanno sempre qualche filo di verità.

Io personalmente penso sia solo un racconto che si faceva nelle serate d'inverno ai ragazzi.

Però ,se fosse vero, ritrovarlo sarebbe una cosa..............:P :P :P soprattutto per le monete.

A presto

RENATO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Ciao a tutti.

Mia nonna e anche altre persone, mi raccontarono un fatto che successe durante la ritirata dei tedeschi dalle nostre zone.

Avevano accumulato su un carromerci oro e argento tra monete, arredi sacri, stoviglie, medaglie e altro.

Di questo carro se ne persero le tracce, non si sa per quale motivo, si dice che ancora lo cerchino, qualcuno azzarda che sia ancora in qualche galleria ferroviaria sepolta per un bombardamento

I racconti degli anziani hanno sempre qualche filo di verità.

Io personalmente penso sia solo un racconto che si faceva nelle serate d'inverno ai ragazzi.

Però ,se fosse vero, ritrovarlo sarebbe una cosa..............:P :P :P soprattutto per le monete.

A presto

RENATO

Se Ti serve una mano nella ricerca io sono disponibile :D :D Anche se sicuramente lo hanno già trovato ai suoi tempi i Partigiani o Comunisti :lol: :lol: Ciao Renato a presto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato.ber

Ciao a tutti.

Mia nonna e anche altre persone, mi raccontarono un fatto che successe durante la ritirata dei tedeschi dalle nostre zone.

Avevano accumulato su un carromerci oro e argento tra monete, arredi sacri, stoviglie, medaglie e altro.

Di questo carro se ne persero le tracce, non si sa per quale motivo, si dice che ancora lo cerchino, qualcuno azzarda che sia ancora in qualche galleria ferroviaria sepolta per un bombardamento

I racconti degli anziani hanno sempre qualche filo di verità.

Io personalmente penso sia solo un racconto che si faceva nelle serate d'inverno ai ragazzi.

Però ,se fosse vero, ritrovarlo sarebbe una cosa..............:P :P :P soprattutto per le monete.

A presto

RENATO

Se Ti serve una mano nella ricerca io sono disponibile :D :D Anche se sicuramente lo hanno già trovato ai suoi tempi i Partigiani o Comunisti :lol: :lol: Ciao Renato a presto

Ciao Massy

Non so se lo hanno ritrovato, io a suo tempo ho cercato di circoscrivere la zona e cercato mappe dei luoghi possibili, il problema sorge quando devi scavare e poi se lo trovassi sarebbe lo stato ad appropriasene.......quindi tutto inutile.

Ciao a presto

RENATO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Durante la ritirata tedesca i crucchi portarono via decine e decine di camion pieni di valori vari ,dall'argento ai quadri ai mobili,per non parlare di tutti quelli che si riempirono le tasche per proprio conto. A Firenze si stavano portando via tutto quello che c'è ora nei musei,non ricordo bene se furono fermati dagli Alleati o dai Partigiani.

Qui a Roma si racconta di molti episodi di intere ville nobiliari spogliate di tutto. Alcuni camion ripararono durante la fuga dagli attacchi aerei alleati in grotte e caverne subito fuori Roma. Di questi tanti sono stati ritrovati altri sono ancora li dentro impossibili da tirar fuori se non dopo un grosso e costoso lavoro e che a nessun gli viene voglio di farlo, magari per trovare solo scheletri!!!!

Ormai con la morte degli ultimi sopravvissuti dell'epoca non si troveranno più,almeno che,per un caso fortuito ,qualcuno li riportasse alla luce.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

ora ve ne racconto una io, credo sia vera, anzi lo è visto che finora mi è stata confermata da un pò di persone.

Una sera vi fù una forte tempesta, (finora tutto vero) il giorno dopo un uomo sulla spaggia di mare grosso trovò un sacco di monete d'oro, andò a chiamare gli altri ma dopo un pò giunse la finanza che sequestrò tutto o quasi, si trattava di fiorini d'oro (a quanto pare, non sono sicuro che sia stato solo un uomo a trovarle ma è sicuro il fatto che la finanza ne abbia sequestrato una parte{senza tenere conto che magari a qualcuno di loro rimase qualche moneta in tasca, casualmente... ma questo non c'entra} )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato.ber

Questo è un fatto che è successo a me.

Quando avevo qualche anno di meno, preso dalla ricerca di residuati bellici, andai nei monti della grande guerra e dopo un lunga camminata arrivai su un posto che lasciava vedere un paese chiamato " i laghi ", lo sbalzo era di 600 Mt di precipizio e proprio su queste rocce mi accorsi che sotto di me c'erano delle gallerie.

Trovato l'ingresso con grande difficoltà, mi accinsi ad esplorarla, gocce cadevano quà e la, alla luce della pila qualcosa brillava sul pavimento erano bottoni in metallo qualche moneta alcuni bossoli, non diedi peso alle monete in quanto il mio obiettivo erano i residuati, ora una capatina la farei volentieri ma solo per le monete.

Quelle di allora sono nella mia collezione.

Ciao

RENATO

Modificato da renato.ber

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

uao...in quel buco ce ne saranno entrate a miliardi!!!!!!! :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato.ber

uao...in quel buco ce ne saranno entrate a miliardi!!!!!!! :o

Magari fosse così, sarei già partito per quel posto, come ripeto alcune monete, bottoni e bossoli.

Magdi.....credo che in primavera farò una capatina....solo per togliermi la curiosità sulle monete, se ne trovo ancora.

Ciao

a presto

RENATO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

Nuestra Senora de Atocha - Key West, Florida,USA

Nel 1985, in Florida,il cacciatore di tesori Mel Fischer ha trovato il filone principale, quando, dopo 16 anni di caccia a questa nave, ha individuato il relitto della Nuestra Señora de Atocha a circa 35 miglia (56 km) al largo della costa di Key West, in Florida.Ha recuperato oltre 40 tonnellate di argento e oro, 100.000 monete

scusate ma a parità di tonnellate.....preferisco questa!

Si becco anche 40 milioni di dollari ... lo so perche l'ho conosciuto a Miami ... e parte della collezione ( quella non nel museo ) se la tiene in casa ...

saluti

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

P.s. conobbi il suo assistente Francis per la precisone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corallino

Ciao a tutti.

Mia nonna e anche altre persone, mi raccontarono un fatto che successe durante la ritirata dei tedeschi dalle nostre zone.

Avevano accumulato su un carromerci oro e argento tra monete, arredi sacri, stoviglie, medaglie e altro.

Di questo carro se ne persero le tracce, non si sa per quale motivo, si dice che ancora lo cerchino, qualcuno azzarda che sia ancora in qualche galleria ferroviaria sepolta per un bombardamento

I racconti degli anziani hanno sempre qualche filo di verità.

Io personalmente penso sia solo un racconto che si faceva nelle serate d'inverno ai ragazzi.

Però ,se fosse vero, ritrovarlo sarebbe una cosa..............:P :P :P soprattutto per le monete.

A presto

RENATO

Anche dalle mie parti si dice tanto di un carro merci pieno d'oro sparito lungo la tratta ferroviaria tra Urbino e Urbania durante la ritirata dei tedeschi, che sia sempre lo stesso?

Mah, alcuni anni fa', 2 ragazzi di Urbino esplorarono le gallerie chiuse in quel tratto, trovarono uno scarpone e la foto era su tutti i giornali locali.

Calorosi saluti

Corallino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato.ber

Ciao a tutti.

Mia nonna e anche altre persone, mi raccontarono un fatto che successe durante la ritirata dei tedeschi dalle nostre zone.

Avevano accumulato su un carromerci oro e argento tra monete, arredi sacri, stoviglie, medaglie e altro.

Di questo carro se ne persero le tracce, non si sa per quale motivo, si dice che ancora lo cerchino, qualcuno azzarda che sia ancora in qualche galleria ferroviaria sepolta per un bombardamento

I racconti degli anziani hanno sempre qualche filo di verità.

Io personalmente penso sia solo un racconto che si faceva nelle serate d'inverno ai ragazzi.

Però ,se fosse vero, ritrovarlo sarebbe una cosa..............:P :P :P soprattutto per le monete.

A presto

RENATO

Anche dalle mie parti si dice tanto di un carro merci pieno d'oro sparito lungo la tratta ferroviaria tra Urbino e Urbania durante la ritirata dei tedeschi, che sia sempre lo stesso?

Mah, alcuni anni fa', 2 ragazzi di Urbino esplorarono le gallerie chiuse in quel tratto, trovarono uno scarpone e la foto era su tutti i giornali locali.

Calorosi saluti

Corallino

Ciao Corallino

Credo di no, dato che l'indicazione del detto carro era nei confini tra Veneto e Trentino alto Adige.

Nell'esplorazione che feci ricordo ancora di aver trovato dei pezzi di legno che a prima vista dovevano far parte di brande ( letti ) con delle cartoline appese 2 o tre ma non toccai nulla ...solo per rispetto del luogo.................in quel posto morirono centinaia di soldati e una lapide ne ricorda il fatto.

A presto

RENATO

Modificato da renato.ber

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

Ciao a tutti.

Mia nonna e anche altre persone, mi raccontarono un fatto che successe durante la ritirata dei tedeschi dalle nostre zone.

Avevano accumulato su un carromerci oro e argento tra monete, arredi sacri, stoviglie, medaglie e altro.

Di questo carro se ne persero le tracce, non si sa per quale motivo, si dice che ancora lo cerchino, qualcuno azzarda che sia ancora in qualche galleria ferroviaria sepolta per un bombardamento

I racconti degli anziani hanno sempre qualche filo di verità.

Io personalmente penso sia solo un racconto che si faceva nelle serate d'inverno ai ragazzi.

Però ,se fosse vero, ritrovarlo sarebbe una cosa..............:P :P :P soprattutto per le monete.

A presto

RENATO

Anche dalle mie parti si dice tanto di un carro merci pieno d'oro sparito lungo la tratta ferroviaria tra Urbino e Urbania durante la ritirata dei tedeschi, che sia sempre lo stesso?

Mah, alcuni anni fa', 2 ragazzi di Urbino esplorarono le gallerie chiuse in quel tratto, trovarono uno scarpone e la foto era su tutti i giornali locali.

Calorosi saluti

Corallino

Ciao Corallino

Credo di no, dato che l'indicazione del detto carro era nei confini tra Veneto e Trentino alto Adige.

Nell'esplorazione che feci ricordo ancora di aver trovato dei pezzi di legno che a prima vista dovevano far parte di brande ( letti ) con delle cartoline appese 2 o tre ma non toccai nulla ...solo per rispetto del luogo.................in quel posto morirono centinaia di soldati e una lapide ne ricorda il fatto.

A presto

RENATO

Sarebbe bello esplorarle oggi, sempre con rispetto ovviamente... mi è capitato di esplorare cunicoli in trentino sopra roveretto e anche quelli riservavano belle sorprese... purtroppo nessuna moneta

Saluti

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato.ber

Sarebbe bello esplorarle oggi, sempre con rispetto ovviamente.

Si sarebbe bello.... ma il fisico non è più quella di allora, gli anni sono passati, solo i ricordi sono rimasti integri.

Magari in un momento di pazzia potri ritornarci.

Ciao a presto

RENATO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×