Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
romango

10 euro del 1996 ! (che cavolo sono ?)

Risposte migliori

romango

Scusate la mia totale incompetenza in fatto di Euro (a dirla tutta mi non mi piacciono affatto...). Pero' questo mi ha veramente lasciato di stucco: una bimetallica da 10 euro , targata olanda e datata 1996. La vendono su ebay a prezzo di immondizia (e forse lo e'). Ho subito scoperto che esistono serie apocrife di euro coniate praticamente dappertutto : dai posti piu' improbabili (Polinesia, Sant'Elena) a quelli autoironici (Inghilterra !) a quelli vagamente polemici (Turchia, Polonia). I venditori precisano cio' che e' ovvio : non si tratta di monete a corso legale. Ma allora mi chiedo ( e vi chiedo) : chi e' che le conia ? E a chi interessa comprarle? Esiste un collezionismo parallelo di Euro impossibili ( alcuni li chiamano "fantasy euro") ?

A giudicare dalle foto non sono neanche malaccio, anzi, direi moooooolto ma mooooooooolto meglio di quelli veri.

cbkumbqcgkkgrhqiokogeyj.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente
Chi le conia?

Ci sono varie emissioni ufficiali in ECU e €uro degli anni precedenti all'inizio della circolazione dell'€uro in senso stretto; trattasi di monete commemorative di scarso valore economico (se non in metallo nobile). Inoltre, le zecche private pullulano e molte, per un fine o per l'altro, avrebbero potuto emettere patacche di questo tipo.

Chi le compra?

I gonzi, i collezionisti di medaglie e gettoni, gli appassionati di euro-precursori...

Esiste un collezionismo parallelo?

Come c'é chi colleziona falsi, chi colleziona gettoni, chi colleziona bottoni, chi colleziona medaglie, ci potrà anche essere chi colleziona i precursori dell'euro. Non ci vedo nulla di strano.

Qui trovi una serie di informazioni su questa moneta/medaglia:

http://www.numismani...eu/eu9601us.htm

Sulle notazioni estetiche:

Sarà pur vero che questa non è una brutta moneta/medaglia, ma vi sono tanti €uro in corso di circolazione e da collezionismo, molti brutti, molti altri stupendi. Sarà anche vero che de gustibus, ma io non trancerei un giudizio così pesante senza prima avere indagato un po' di più e soprattutto senza argomentare.:)

Detto questo, benvenuto.oo)

Modificato da DragoDormiente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Comunque sia ..come patacca non è malaccio, se ne sono viste di molto peggio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

Concordo in pieno con DragoDormiente .

La moneta postata è una delle tante europatacche, assolutamente nessun valore .

Riguardo alle critiche sulla monetazione Euro (io sono molto critico a riguardo..) , le critiche ci possono anche stare ad esempio a riguardo

ai metalli utilizzati e in alcuni casi riguardo alla "scarsità di fantasia " dei soggetti (esempio monete belghe -irlandesi)

Attenzione pero' che le critiche ci stanno (secondo me..) se si confronta con altre monetazioni (esempio monetazioni in Lire - monetazioni USA - etccc) ,

mentre le critiche sull' Euro dicendo che sono peggiori di queste euro patacche secondo me non ci stanno proprio.....

Sono comunque medaglie e non monete.

La moneta per definizione deve avere un corso legale e deve essere spendibile al facciale (anche per le monete da collezionismo è cosi')

Modificato da andreadema

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romango

Ringrazio tutti per aver sopportato la mia goffaggine da principiante (nel settore euro, intendo). Nei link gentilmente postati ho scoperto che gia' per queste euro-patacche il popolo numifilo aveva spezzato lance e sollevato scudi. Riannodando puntigliosamente la intricata trama del periodo pre-euro. Questo e' il bello della numismatica : una moneta puo' parer bella o brutta , ma raccontando la sua storia torna alla memoria un tempo, una cultura (...una gioventu') passati che hanno il sapore della vita stessa. Ogni moneta, gettone, patacca, copia o falso ha una sua personalita' . Mai ho trovato monete insignificanti.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Ringrazio tutti per aver sopportato la mia goffaggine da principiante (nel settore euro, intendo). Nei link gentilmente postati ho scoperto che gia' per queste euro-patacche il popolo numifilo aveva spezzato lance e sollevato scudi. Riannodando puntigliosamente la intricata trama del periodo pre-euro. Questo e' il bello della numismatica : una moneta puo' parer bella o brutta , ma raccontando la sua storia torna alla memoria un tempo, una cultura (...una gioventu') passati che hanno il sapore della vita stessa. Ogni moneta, gettone, patacca, copia o falso ha una sua personalita' . Mai ho trovato monete insignificanti.

Molto saggio.:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73

Questo e' il bello della numismatica : una moneta puo' parer bella o brutta , ma raccontando la sua storia torna alla memoria un tempo, una cultura (...una gioventu') passati che hanno il sapore della vita stessa. Ogni moneta, gettone, patacca, copia o falso ha una sua personalita' . Mai ho trovato monete insignificanti.

Complimenti per le tue considerazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Ringrazio tutti per aver sopportato la mia goffaggine da principiante (nel settore euro, intendo). Nei link gentilmente postati ho scoperto che gia' per queste euro-patacche il popolo numifilo aveva spezzato lance e sollevato scudi. Riannodando puntigliosamente la intricata trama del periodo pre-euro. Questo e' il bello della numismatica : una moneta puo' parer bella o brutta , ma raccontando la sua storia torna alla memoria un tempo, una cultura (...una gioventu') passati che hanno il sapore della vita stessa. Ogni moneta, gettone, patacca, copia o falso ha una sua personalita' . Mai ho trovato monete insignificanti.

Bravo, Quoto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7
Chi le conia?

Ci sono varie emissioni ufficiali in ECU e €uro degli anni precedenti all'inizio della circolazione dell'€uro in senso stretto; trattasi di monete commemorative di scarso valore economico (se non in metallo nobile). Inoltre, le zecche private pullulano e molte, per un fine o per l'altro, avrebbero potuto emettere patacche di questo tipo.

non capisco però il perchè.. se hanno poco valore che cosa ci guadagnano le zecche?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente
Chi le conia?

Ci sono varie emissioni ufficiali in ECU e €uro degli anni precedenti all'inizio della circolazione dell'€uro in senso stretto; trattasi di monete commemorative di scarso valore economico (se non in metallo nobile). Inoltre, le zecche private pullulano e molte, per un fine o per l'altro, avrebbero potuto emettere patacche di questo tipo.

non capisco però il perchè.. se hanno poco valore che cosa ci guadagnano le zecche?

La zecca guadagna quando vende; se produce una moneta in metallo semplice che sul piano collezionistico vale zero o quasi e la vende, poniamo, a 110 €, la zecca guadagna 110 € per ogni moneta venduta; poco importa quello che succede dopo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×