Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dabbene

Lombardia IL BISCIONE DI MILANO

Risposte migliori

dabbene
Supporter

La monetazione milanese ha diversi simboli ,uno dei più rappresentativi,se non il più rappresentativo è il biscione visconteo; da dove nasce questo simbolo milanese? Le leggende al riguardo sono diverse,Carlo Crippa,l'esperto della monetazione milanese ci guida al riguardo.

La più nota è quella che racconta di Ottone Visconti che durante la Prima Crociata ,dopo aver ucciso un capo saraceno di nome Voluce,assume per ricordo della vittoria lo stemma impresso sullo scudo del nemico che raffigurava una vipera che inghiotte un uomo.

E.Galli invece propone di farlo risalire a una insegna civica di Milano,collegata al famoso serpente di bronzo posto su una colonna nella basilica di S.Ambrogio;tale insegna sarebbe poi divenuta lo stemma gentilizio dei Visconti ,quando essi ,assumendo la Signoria di Milano,si impadronirono degli stemmi della città.

La fortuna di questa insegna fu immediata e rimase nel tempo anche dopo l'epopea viscontea fino ai giorni nostri.

In realtà un altro simbolo milanese,con acclusa leggenda,è importante nella monetazione milanese: è quella del drago alato,che trae origine dalla storia di Uberto Visconti,signore di Angera,capostipite dei Visconti,che uccise vicino a Milano un drago che terrorizzava gli abitanti con l'alito di fuoco;nel tempo prevarrà la leggenda e il simbolo del biscione,anche se il drago alato compare spesso nella monetazione milanese.

Il biscione compare sulle monete con Bernabò e Galeazzo II Visconti-1354-1378 ;compare nelle varie tipologie di grossi e nel grosso o pegione,è un grosso biscione con vari giri di coda,con grosse fauci che inghiottono un giovane ;il nome di pegione è oscuro,ed è dato ,secondo il Martinori,dall'appellativo di " piccione ",data dal popolo all'aquila imperiale che sovrasta la biscia viscontea nella moneta al dritto;ovviamente il biscione compare anche successivamente in altre monete,che eventualmente,se vorrete,più avanti possiamo vedere insieme.

Qui vi presento il dritto del pegione o grosso,denominato Crippa 4/B,con varietà di tre cerchietti agli angoli della cornice con l'aquila con ali spiegate che sovrasta il biscione.

D/ BERNABOS 3 GALEAZ VICECOMITES , con iniziali B-G ai lati del biscione

post-18626-0-68420100-1295467998_thumb.j

Modificato da dabbene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

okt

Anche Dante parla del biscione: nel canto VIII del Purgatorio, Nino Visconti di Gallura racconta con ironia come la sua vedova abbia poi sposato il milanese Galeazzo Visconti e afferma che lo stemma del milanese (la vipera) non darà al suo sepolcro il lustro che gli avrebbe dato invece quello dei Visconti di Gallura (il gallo).

Per lei assai di lieve si comprende

quanto in femmina foco d'amor dura,

se l'occhio o 'l tatto spesso non l'accende.

Non le farà sì bella sepultura

la vipera che Melanesi accampa,

com'avria fatto il gallo di Gallura.

Purg. VIII 76-81

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Grazie OKT del contributo molto interessante,è una simbologia che parte da molto lontano,come hai evidenziato anche tu.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Posto il mio Biscione, regalo di un caro amico... :rolleyes: :rolleyes: Giò :P :D

post-6052-0-84023400-1295475437_thumb.jp

Modificato da giovanna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Lato B . Ciao Giò :)

post-6052-0-26676500-1295475963_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Molto bella Giò ,non sapevo che facessi anche le milanesi,complimenti a te e al tuo amico....,moneta degna di attenzione...

Un saluto,

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Molto bella Giò ,non sapevo che facessi anche le milanesi,complimenti a te e al tuo amico....,moneta degna di attenzione...

Un saluto,

Mario

Io colleziono tutto...tutto quel che mi regalano :lol: :lol: :lol: . La mia collezione è la più bella che c'è, perchè dentro ad essa c'è tanto affetto ed amicizia, anche amore, visto che i miei figli ogni tanto me ne regalano qualcuna...e non solo loro :lol: :lol: . :P :P

Ciao mio caro amico, buona giornata. Pat :)

Modificato da giovanna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Tant'è che si è pure introdotto anche in casa d'altri :D

post-1677-0-36763300-1295534319_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

E allora ,proporrei,

Biscie e biscioni d'Italia,unitevi sotto la stessa discussione!

Continuo comunque con Milano,il biscione nel grosso di Bernabò Visconti-1354-1385,non ha più l'aquila del pegione ed è a tutto campo,qui è un Crippa 2/B con D/DOMIN BNABOS

post-18626-0-05995100-1295541828_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Ecco il rovescio del grosso di Bernabò Visconti,visto che prima avevamo parlato anche della leggenda del drago alato,qui lo abbiamo al rovescio,elmo con cimiero con drago alato con il fanciullo nelle fauci , R/DOMIN MEDIOL

post-18626-0-47602300-1295542017_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Ma il biscione ritorna sempre,lo vediamo in G.Galeazzo Visconti-1378-1395, 1° periodo,nel sesino ,Crippa 2,lo abbiamo in cerchio con G Z ai lati,con D/ GALEAZ COMES VIRTVTVM,

post-18626-0-08594900-1295542347_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Lo vediamo anche nella monetazione spicciola,qui in un bissolo di di Gian Carlo ed Ettore Visconti-1412,ecco biscia coronata in cerchio con D/ IOHANES KAROLVS ,monetine come questa che erano spesso tosate o non perfettamente battute,

post-18626-0-63421500-1295542632_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Il biscione continuerà a esssere rappresentato anche nelle monete degli Sforza,uno dei più belli come biscione è quello che compare nel soldo di Francesco I Sforza-1450-1466,è coronato,entro una bella cornice,D/F S DUX MLI AC IAE D 3 C,

post-18626-0-09354000-1295633037_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Il biscione compare anche negli scudi,qui vediamo in un grosso da 2 soldi di Filippo Maria Visconti-1412-1447,uno scudo dove abbiamo l'aquila coronata nel primo e quarto quadrante,e il biscione nel secondo e terzo quadrante,D/FILIPUS MARIA DUX MEDIOLANI

post-18626-0-94812100-1295633357_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Anche sugli scudi sforzeschi lo ritroviamo,qui è in un soldino di Galeazzo Maria Sforza-1466-1476,scudo inquartato del Ducato di Milano nel secondo e terzo quadrante,

D/G3 MA SF VICECO DVX MLI V

post-18626-0-50631300-1295633751_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teofrasto

Buongiorno a voi,

sulla genesi e l'esatta blasonatura dello stemma con "biscione ingollante", consiglio il bell'articolo di Maurizio Carlo Alberto Gorra, Il biscione e l'uscente: storia di un mito, in Cronaca Numismatica 173 dell'aprile 2005, pp. 26-32.

Cordialità, teofrasto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Mentre ringrazio per l'ennesima volta Teofrasto per la segnalazione che non mancherò di leggere,continuo col biscione;il biscione non si fermerà con gli Sforza ,continuerà nella storia e nella monetazione milanese,sarà sempre una costante:lo rivediamo con gli spagnoli,per esempio col ducatone di Filippo III di Spagna,moneta del 1608,

post-18626-0-33839700-1295713826_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

E con continuerà anche con gli austriaci,con Maria Teresa,ecco lo scudo del 1778,è interessante vedere,come con l'evoluzione della tecnica di coniazione,rispetto per esempio al Filippo di prima, cambino anche le raffigurazioni del biscione,ma anche dell'aquila,che assumono una sembianza più moderna e precisa

post-18626-0-91077100-1295714067_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Continuerà ancora il biscione a imperversare ,lo rivediamo nella famosa Lira del Giuramento di Francesco I-1815-1835,biscione coronato in scudetto,

Termina per il momento questa carrellata del prestigioso simbolo milanese,è stata anche una scusa per vedere alcune belle monete di Milano e per parlare di Milano e della sua storia,spero vi sia piaciuto e sia stato di vostro gradimento,

Mario

post-18626-0-17308000-1295714343_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

wow... che spettacolo!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Salve,

mi aggrego con questo grande biscione di BARNABO' VISCONTI

post-13397-0-24244700-1296668736_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

bella moneta e rara di GIAN CARLO VISCONTI

post-13397-0-28252200-1296668956_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Molto belle Giancarlone,grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Molto belle Giancarlone,grazie

Veramente belle....complimenti

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spark

Spettacolo!!! Ma allora il biscione si può considerare una variante del drago?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×