Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
gpittini

Claudio il Gotico

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Questo Claudio 2° (3,0 g. e 22 mm) ha un discreto ritratto, insolitamente volto a sinistra. Il R purtroppo è un po' più usurato; è una delle ultime SPES PUBLICA di tipo classico, come si è già detto in una recente discussione. Nulla in esergo. Se non ho sbagliato classificazione, è la C 281 e RIC 169, zecca di Mediolanum. Ed è per questo che ve la mostro. Ma siete d'accordo?

post-4948-0-77813900-1297366660_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Si, è la 169 zecca de Milàn :) è l'unica SPES con busto a sx, talvolta con scudo e lancia come nella tua, allo stesso RIC appartiene anche la versione con P in esergo

Altre Spes sono Mediolanum 168 SPES PVBLICA, Antiochia 222 SPES PVBLIC, Roma102 SPES PVBLICA, tutte con busto a destra.

Ciao, Exergus

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Questa è una delle monete più interessanti e belle che ho visto postare sul forum nell'ultimo periodo.

Notare che non è semplicemente busto a sinistra, ma busto di tre quarti.

Se per Aureliano sono relativamente rintracciabili, non così si può dire per Cluadio.

Se è tua complimenti...gran bel colpo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Ti ringrazio! In effetti è mia, credo di averla pagata molto poco, e a dire il vero non ricordo quando e da chi l'ho presa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Quando vuoi... :)

Scherzi a parte, se non sbaglio la catalogazione non è corretta.

Il busto a sinistra visto da dietro con lancia non mi pare corrispondere.

Ammetto che ho controllato solo sulle tavole di Helvetica non avendo a portata di mano il RIC; sulle tavole in ogni caso, anche senza lancia, sarebbe un RIC manca.

Controllerò meglio in ogni caso.

Un Not in Ric del genere, se confermato è enormemente più imporatante di quelli per simboli di zecca o esergo, che andrebbero considerati varianti.

Un pezzo come il tuo sui cataloghi tedeschi, che apprezzano molto più di noi il III secolo, può sforare tranquillamente i 300 euro.

Un paio di anni fa un Aureliano con busto interessantissimo è stato battuto, su Emporium Hamburg mi pare, sui 450 euro.

Insomma, hai tra le mani un piccolo gioiello..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Bravo Crivoz, mi hai messo un bel dubbio :)

Effettivamente (ricontrollando) il RIC non parla di un busto a 3/4 (comunque non mi sembra visto da dietro). Spulciando le descrizioni dei busti relativi a Claudio Gotico, esiste un tipo definito "half lenght bust" per Roma e Mediolanum, potrebbe essere questo?

In ogni caso sembra che la 169 esista in più varianti.

La legenda del dritto corrisponde: IMPCCLAVDIVSAVG (legenda 3)

Sicuramente monete di Claudio II con questo tipo di busto (o simili) sono piuttosto rare Mio collegamento

post-18735-0-53352600-1297771068_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

E' proprio un altro tipo di busto, tutt'altro che comune per Probo ed estremamente raro per Claudio il Gotico. Questo se ricordo bene è il quarto o quinto che vedo.

Comunque Exergus hai ragione, il busto è a 3/4 anche se i cataloghi lo riportano "da dietro" oppure "from rear". Io personalmente lo ritengo 3/4 come hai indicato tu.

ps

Nell'altro post erroneamente ho scritto Aureliano anzichè Probo, chiedo scusa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

ho visto questa vecchia discussione la zecca comunque è Roma, non Milano , lo si identifica dalla M della legenda del dritto IMP --> I IIII -> caratteristico per questa zecca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×