Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
bradpaisley

Mezzo Vittoriato d'argento

Risposte migliori

bradpaisley

Egregi Esperti,

in allegato potete vedere la scannerizzazione di una moneta romana.

Presumo sia un mezzo vittoriato d'argento.

Potete per favore confermare e indicare il valore di mercato presunto?

Se servono ulteriori dati sarò felice di passarveli

Cordiali Saluti

Brad Paisley

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avrelivs

Servirebbero peso e diametro per capire che taglio è.

Il tondello mi sembra stranamente largo.

Anche foto ritagliate permetterebbero di valutare meglio i dettagli e per lo meno dare una classificazione precisa

Per esempio è importante capire se la O di Roma è piena, se ci sono dettagli in incuso, ecc...

Con queste immagini è impossibile per gli esperti esprimersi sul valore di mercato ma anche soltanto sull'autenticità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bradpaisley

Il diametro varia da 1,6 a 1,7 cm.

Proverò a farla pesare nel pomeriggio

Come posso inviarvi delle foto più precise?

Devo riscannerizzare il tutto?

Saluti

BRad

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avrelivs

Il diametro varia da 1,6 a 1,7 cm.

Proverò a farla pesare nel pomeriggio

Come posso inviarvi delle foto più precise?

Devo riscannerizzare il tutto?

Saluti

BRad

Puoi usare il paint per ritagliare dalle immagini ciò che non è moneta, oppure il programma per scannerizzare permette di selezionare l'area interessata: basta renderla più piccola proprio intorno alla moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bradpaisley

Egr Sig Avrelius,

Le riassumo il tutto

diametro tra 1,6 e 1,7 cm (la moneta non è perfettamente rotonda)

Peso dall'orefice: 2 grammi. Margine di errore della bilancia 0,1 quindi potrebbe essere 1,9 o 2,1 ma sulla bilancia segnava 2 grammi precisi

La o di Roma è piena

Ho riscannerizzato il tutto con una definizione più alta e spero che vada bene.

Il contesto in cui l'ho rinvenuta è stato su terreno agricolo con mezzo di metal detector. Sotto quel terreno sono state rinvenute tombe romane

Vorrei inoltre chiedere:

Quando rinvengo delle monete, con cosa mi consiglia di pulierle?

Mi può consigliare un buonl libro sulle monete romane?

Se le serve altro, La prego di farmelo sapere

Brad

post-24587-0-05782800-1298899292_thumb.j

post-24587-0-68195500-1298899359_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bradpaisley

Conosco la legislazione

Il campo è di mio cugino ed infatti la moneta l'abbiamo trovata insieme

I dati che Le ho scritto Le bastano?

Saluti

Brad

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avrelivs

Conosco la legislazione

Il campo è di mio cugino ed infatti la moneta l'abbiamo trovata insieme

I dati che Le ho scritto Le bastano?

Saluti

Brad

Perfetto, c'è tutto.

Mi lasci solo trovare il tempo per la ricerca.

A breve una risposta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avrelivs

Peso e diametro coincidono con quelli di un vittoriato coniato tra il 211 ed il 206 AC.

In realtà i vittoriati pesavano originariamente fino a 3.4 g ma sono progressivamente calati nel tempo.

Un mezzo vittoriato non dovrebbe superare gli 1.7 grammi. Questo potrebbe essere un vittoriato tardo.

Al dritto c'è Giove laureato di profilo

Al verso una vittoria che incorona un trofeo d'armi.

Non essendoci simboli tra la vittoria ed il trofeo viene catalogato come anonimo.

Alcuni numeri di catalogo sono: Sear 49, RSC 9.

Questa moneta in particolare non ha bisogno di ulteriore pulizia. Quando necessario le immergo in olio d'oliva o di vaselina per almeno una settimana al fine di ammorbidire lo sporco. Quindi lo rimuovo con uno spazzolino da denti o, nei casi peggiori, con una spazzola con setole d'ottone.

Si possono tranquillamente sciacquare in acqua ma se sono di rame è opportuno usare acqua distillata.

I libri sulle monete romane sono moltissimi, ma io preferisco leggere le pagine di questo forum nella sezione delle monete antiche :)

Se è un catalogo che cerca il discorso è complesso perché a seconda delle esigenze si può andare anche su cataloghi in inglese, complessi, in tanti volumi, molto costosi, difficilissimi da trovare anche in biblioteca o ai circoli numismatici.

Io ho iniziato usando questo sito: Wildwinds

che ha il grosso pregio di essere di gratuito utilizzo, facile e completo per quanto riguarda le monete più comuni.

I numeri di catalogo che ho dato in precedenza vengono da questo e il primo volume di questo.

Nei mercatini a volte si trovano piccoli cataloghi in italiano, poco aggiornati, per principianti a prezzo abbordabile.

Infine, la valutazione. Premetto che è un'operazione molto che dipende fortemente da come vengono soggettivamente percepite le condizioni dell'oggetto. In questo caso direi che il prezzo si aggira intorno ai 15 euro.

post-14046-0-77088700-1298922632_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bradpaisley

Egr Sig Avrelius,

La ringrazio per la Sua risposta chiara e precisa.

Naturalmente per me non è importante il valore, ma l'autenticità della moneta solo per il puro piacere (dopo tanta fatica) di avere tra le mani un oggetto che ha circa 2200 anni immaginando in quante mani sarà passato, chi l'ha posseduta (se un soldato, un mercante o uno schiavo) e perchè è finito proprio li'

Spero do ricontattarLa presto con un nuovo caso

Saluti

Brad

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bradpaisley

Egr Sig Aurelius,

mi scrive per favore il link dove posso vedere la moneta, vale a dire SEAR 49 e RSC 9? Perchè sul catalogo non la vedo ne sotto vittoriato, ne mezzo vittoriato ne doppio vittoriato

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avrelivs

Nessun problema eccolo:

Mio collegamento

Solo, per favore, mi chiami soltanto Avrelivs o Gabriele.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Conosco la legislazione

Il campo è di mio cugino ed infatti la moneta l'abbiamo trovata insieme

I dati che Le ho scritto Le bastano?

Saluti

Brad

L'importante è che il ritrovamento sia stato denunciato entro le 24 ore alle autorità competenti, che il campo sia di proprietà è ininfluente. Attenzione a quello che si scrive in un forum pubblico perché si possono passare guai seri...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bradpaisley

Egr Sig Gabriele,

buon giorno, ho qui un altro caso per LEi.

Le due monete in allegato erano una attaccata all'altra e, durante le operazioni di pulizia fatte da me, si sono staccate.

Penso che l'unico indizio sia dato appunto da quello che è rimasto sul file che ho chiamato moneta grande 1.

Naturalmente presumo che le monete, essendo rimaste cosi attaccate, abbiano creato una sorta di sottovuoto che le ha in parte preservate dalle condizioni atmosferiche e dagli agenti chimici

Io non so se quello che è rimasto sulla moneta grande appartenga alla moneta stessa o sia quello che invece era presente su quella piccola (secondo me è la seconda ipotesi).

Le scrivo intanto qui sotto alcuni dati, non le ho ancora pesate, ma se Le serve lo farò oggi.

Diametro moneta grande: 1,5 cm

Diametro moneta piccola: 1,1/1,2 cm

Materiale di entrambe : Rame

Calamita: non attaccano

Peso: da verificare

Se Le servono altri dettagli, La prego di farmelo sapere

Brad

post-24587-0-12060700-1302245124.jpg

post-24587-0-60641700-1302245134.jpg

post-24587-0-61469000-1302245144.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avrelivs

Buongiorno Brad.

La foto numero due mi fa pensare a questo tipo di moneta:

Essa presenta una vittoria che avanza verso sinistra della quale si vede la gonna nella zona verde.

Sotto la figura della vittoria si legge il marchio di zecca RPRIMA che corrisponde a monete coniate a Roma.

Questo tipo di moneta era coniato da diversi imperatori nella seconda metà del IV secolo sopo Cristo. Potrebbe essere Graziano ma anche Valente o Valentiniano I.

Purtroppo l'imperatore si riconosce dall'inscrizione dal dritto della moneta che non riesco a vedere, questo mi impedisce di dare una catalogazione più precisa.

Sulla moneta più piccola invece non vedo niente, non saprei di cosa possa trattarsi.

Un consiglio: non duplichi le richieste su thread differenti, potevo rispondere anche sull'altro senza fare confusione. Li leggo tutti :)

post-14046-0-96160200-1302247557.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bradpaisley

purtroppo non riesco a vedere la foto allegata.

Vedo X per caso me la salva in un altro formato?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bradpaisley

Egr Sig Aurelius,

buon giorno e Buona Pasqua.

In allegato un altro caso per Lei.

Si tratta di una moneta di rame avente le seguenti caratteristiche:

Diametro da 2 a 2,2 cm

Asse di conio 180 gradi circa

Materiale: Rame

Calamita: Non attacca

Peso: da pesare.

Cerco di spiegargliela un po'. Nella scansione moneta 1 si vede un uomo stilizzato mentre nella scansione moneta 2 e 3 si intravede una testa e delle lettere sulla sinistra che non riesco a capire.

Lei cosa ne pensa? Se Le serve altro, La prego di farmelo sapere

Saluti

Brad

post-24587-0-45838200-1303204728_thumb.j

post-24587-0-52553900-1303204735_thumb.j

post-24587-0-34499700-1303204741_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Potrebbe essere una SPES REI PVBLICE (ipoteticamente), attribuibile a Costanzo II (mi sembra che a ore 10-11 del dritto si legga ...ANTI...) e databile dal 357 al 361 d.C.

Date le condizioni della moneta non è facile avere certezze, sentiamo altri pareri.

post-18735-0-05425900-1303210598_thumb.j

Ciao, Exergus

Modificato da Exergus
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Blackrunner86

tornando al discorso della ricerca(visto che sulle monete romane non so aiutare) il discorso della proprietà, in area archeo decade.

Il terreno in questione, seppur di tuo cugino, resta comunque un terreno archeo( e probabilmente anche registrato dato che ci hanno trovato delle tombe) e se ti beccano con un metal li passi dei guai da non sottovalutare. E ricorda, come saggamente qualcuno suggeriva prima, che in un forum pubblico TUTTI possono leggere......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bradpaisley

le monete in questione non son state trovate, ma acquisite da lontani parenti ad eccezzione della prima

Ho comunque già fornito alle autorità competenti il vittoriato

Saluti

Brad

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×