Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
picchio

5 baiocchi 1846

Risposte migliori

picchio

Fotografando, grande invenzione la fotografia digitale, mi sono accorto di variante:

un 5 baiocchi di Gregorio XVI con le cifre ribattute, non solo quella finale ma tutte e due, e la cosa mi ha molto incuriosito dato che mi pare possa essere stato riadattato un conio del 1835 (dato che il 1837 non risulta essere stato battuto, e forse potrebbe essere proprio questo conio, preparato e non utilizzato e poi riadattato).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

E' assai comune il riutilizzo dei coni durante il pontificato di Gregorio XVI, chissà se era perchè ne producevano di particolarmente "resistenti" tanto da essere ancora validi per coniare in anni successivi a quello previsto, oppure se come ipotizzi tu si trattava di produzioni di coni "in esubero" o mai utilizzati che dovevano essere riadattate per essere utilizzate anche a distanza di anni...

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Non ne ho idea, l'ho rifotografata oggi ma non capisco esattamente quale sia la "prima" data, incidere i conii era uno dei principali centri di costo della zecca, quindi è ragionevole pensare che venissero utilizzati quanto più possibile, anche in anni successivi limitandosi a correggerne la data.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uragano

Anche l'esemplare in mio possesso presenta la stessa ribattitura, confrontandolo con gli esemplari degi anni precedenti è plausibile che siano stati riutilizzati i conii del 1835 di cui ho potuto riscontrare 2 varianti che si differenziano sulla titolatura al dritto e sulla grandezza delle cifre della data al rovescio ed una di queste è perfettamente riconducibile ad un possibile riutilizzo per il 1846.

In particolare nonostante il lavoro di riadattamento è possibile scorgere nel 4 della data in basso quello che rimane della parte finale inferiore del 3 del precedente conio anche se molto evanescente, invece il riadattamento del 6 su 5 è più evidente

Ciao Uragano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×