Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
lgmoris

Non dimentichiamoci da dove nasce il tutto.

Risposte migliori

lgmoris

Parliamo spesso della storia di una moneta. Valutando la sua condizione giudichiamo e studiamo il suo passato. Vogliamo conoscere tutto sulla sua vita "vissuta". La vita di una moneta sembra cominciare dalla sua coniazione e finire con il suo logoramento fisico, preservazione o annullamento.

Non ci spingiamo mai ad analizzare troppo le fasi antecedenti alla coniazione. Oggi voglio rendere omaggio a quella piccola porzione di materiale da cui la moneta stessa deriva. Cioe' il Tondello. Molto del successo della moneta dipende dalla qualita' del tondello stesso. Se il materiale del tonderllo e' cattivo come si puo' vedere in molte monete in nichelio del Regno ( 50 Centesimi Leoni per esempio) la moneta stessa risultera' debole, soffice o forte per affrontare le peripezie della sua esistenza. Il tondello ha in se i geni della moneta. Onore quindi al tondello!

Ecco a voi il tondello di una 100 Lire Minerva. Io lo tengo all'inizio di questa tipologia, tanto per non dimenticarmi da dove la bellezza di tutti quei FDC proviene!

PS: Penso che questo tondello sia riuscito a fuggire dall'anonimato dalla porta di servizio della Zecca ed e' felice oggi di stare insieme ai fratelli e sorelle FDC....

:D

post-14305-0-05763500-1304966231_thumb.j

post-14305-0-11334800-1304966234_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

In questo tondello,

quale moneta doveva essere coniata?

Modificato da maxxi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

In questo tondello,

quale moneta doveva essere coniata?

Come detto sopra la 100 Lire Minerva.:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Davvero interessante :) Possedere questi pezzi è comunque legale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Davvero interessante :) Possedere questi pezzi è comunque legale?

Non saprei darti una risposta. Come ho detto credo che questa moneta sia uscita dalla porta di servizio.... Comunque la tipologia Minerva e' da tempo chiusa, anzi l'intero periodo della Republica e' un periodo chiuso. Quindi Il tondello e' oggi innocuo. :unsure:

Modificato da lgmoris

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

Quindi Il tondello e' oggi innocuo. :unsure:

Forse per un collezionista in Italia sarebbe "pericoloso"

ma se non sbaglio, tu scrivi da molto più lontano :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

Ecco a voi il tondello di una 100 Lire Minerva.

Evidentemente mi è sfuggito.... :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Ecco a voi il tondello di una 100 Lire Minerva.

Evidentemente mi è sfuggito.... :P

"No problem" :) .

Si, vi e' l'oceano nel mezzo....ma come detto, non conosco la legislazione. Il tondello e' oggi un relitto storico come sarebbe oggi un tondello del tempo di UmbertoI. Non saprei se fosse lecito od illecito possederne uno. Chissa'..;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Come fai ad avere la Garanzia/sicurezza che è un vero Tondello del 100 lire?

Per quanto riguarda la legislatura Non credo che sia un Pezzo Proibito o da Sequestro....

è sicuramente un pezzo importante meritevole di stare in Collezione.

Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bajocco

Per quanto riguarda la legislatura , dalla zecca non dovrebbe uscire nulla se non i pezzi pronti e dalla porta principale .

Comunque complimenti per il tondello , anche per me il grezzo ha rappresentato sempre un suo fascino .

Per verificare l'autenticità basta vedere se peso e diametro corrispondono .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Il tondello fu dato a me da persona di cui posso fidarmi come tondello delle 100 Lire Minerva. Il peso +/- corrisponde . Il diametro e' leggermente piu' grande come del resto deve essere:

.........I tondelli sono masselli per la coniatura incompleti, che non sono stati sottoposti a tutti gli stadi necessari prima che essi possano essere colpiti dalle matrici. I tondelli sono prodotti da presse punzonatrici. Tali presse consistono in una serie di punzoni che passano attraverso la lastra di metallo e quindi in un letto di acciaio che possiede dei fori corrispondenti ai punzoni. Le presse perforano così la lastra producendo i tondelli ogni volta che i punzoni completano il loro ciclo tornando in posizione.I tondelli alla fine di questo stadio hanno una dimensione leggermente più grande della moneta finita. Inoltre per l’azione di taglio impressagli dal punzone, i loro bordi sono scabri e presentano delle ‘sbavature’. La grossa parte di tali difetti sono rimossi nelle successive operazioni.

I tondelli vengono quindi fatti passare attraverso la griglia di una macchina selezionatrice predisposta per eliminare tutti i pezzi difettosi. I tondelli sottili o incompleti cadono attraverso la griglia. I tondelli scartati vengono poi rifusi.........

Ovviamente il mio e' riuscito a scampare la rifusione ed e' contento di stare al suo posto in collezione.....:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

Sarebbe interessante sapere in quale anno ti è stato regalato questo tondello :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Per quanto riguarda la legislatura , dalla zecca non dovrebbe uscire nulla se non i pezzi pronti e dalla porta principale .

Dalla zecca sicuramente, però i tondelli immagino fossero prodotti al di fuori e quindi la provenienza potrebbe essere in realtà legale (suppongo non fosse vietata la messa in circolazione di dischetti di metallo con lo stesso materiale e dimensioni).

Il tondello fu dato a me da persona di cui posso fidarmi come tondello delle 100 Lire Minerva. Il peso +/- corrisponde . Il diametro e' leggermente piu' grande come del resto deve essere:

... hanno una dimensione leggermente più grande della moneta finita. ..

Ma non era il contrario?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Anch'io credevo che il tondello fosse piu piccolo e che sotto pressione si espandesse. Pare sia il contrario..:unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bajocco

La coniatura è una tipologia di stampaggio ben definita , le monete non hanno bisogno di grandi deformazioni e quindi , a differenza degli altri processi di deformazione massiva , non necessita della camera scarta bava ( necessaria negli altri a causa dei processi di natura viscosa che interessano il materiale durante la fase di discesa delle presse ) .

Le monete , date le piccole dimensioni e deformazioni non necessitano di questa camera , tuttavia sono influenzate dai fenomeni di ritiro tipici dei materiali metallici sottoposti a lavorazione ( come accade nella fonderia ) .

A causa delle dimensioni ridotte essi saranno presenti ma non molto evidenti .

In realtà per la conservazone del volume il tondello dovrebbe mantenere inalterato il proprio peso ed il volume ( piccole variazioni sono comunque accettate a livello ingegneristico ) .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

La coniatura è una tipologia di stampaggio ben definita , le monete non hanno bisogno di grandi deformazioni e quindi , a differenza degli altri processi di deformazione massiva , non necessita della camera scarta bava ( necessaria negli altri a causa dei processi di natura viscosa che interessano il materiale durante la fase di discesa delle presse ) .

Le monete , date le piccole dimensioni e deformazioni non necessitano di questa camera , tuttavia sono influenzate dai fenomeni di ritiro tipici dei materiali metallici sottoposti a lavorazione ( come accade nella fonderia ) .

A causa delle dimensioni ridotte essi saranno presenti ma non molto evidenti .

In realtà per la conservazone del volume il tondello dovrebbe mantenere inalterato il proprio peso ed il volume ( piccole variazioni sono comunque accettate a livello ingegneristico ) .

Grazie Bajocco, molto interessante. Ho misurato il diametro del tondello ed e' pressoche' uguale a quello della 100 Lire Minerva I Tipo. Appena appena maggiore. la Minerva e' 27,8mm il tondello e'28mm. Il tondello e' leggermente convesso su ambedue le facce. La moneta finita e' pressoche ' piatta. Si parla di impercettibili variazioni....:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Davvero interessante :) Possedere questi pezzi è comunque legale?

Si, ogni tanto qualcuno si reperisce ancora....tanti anni fa ci fu una protesta formale da parte dei gestori della macchinette automatiche della Stazione Termini che trovavano questi tondelli nelle cassette al posto dei soldi :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eracle62

Carino questo tondello Lamberto, pur privo di impronta e come se avesse una sua anima......... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scheo

ricordo una discussione di qualche mese fa dove qualcuno raccontava di aver trovato vicino ad un cassonetto uno scatolone pieno di tondelli delle 100 lire...penso che si trovasse vicino al luogo di produzione.

raccontava che lui e i suoi amici li usavano per il biliardino del bar del paese, suscitando la rabbia del gestore :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

ricordo una discussione di qualche mese fa dove qualcuno raccontava di aver trovato vicino ad un cassonetto uno scatolone pieno di tondelli delle 100 lire...penso che si trovasse vicino al luogo di produzione.

raccontava che lui e i suoi amici li usavano per il biliardino del bar del paese, suscitando la rabbia del gestore :D

Se fossero state trovate vicino ad un cassonetto dei tondelli simil euro, probabilmente sarebbero una piccola fortuna.... se il gestore del biliardino lo sapesse....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scheo

ricordo una discussione di qualche mese fa dove qualcuno raccontava di aver trovato vicino ad un cassonetto uno scatolone pieno di tondelli delle 100 lire...penso che si trovasse vicino al luogo di produzione.

raccontava che lui e i suoi amici li usavano per il biliardino del bar del paese, suscitando la rabbia del gestore :D

trovata la discussione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×