Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
tartachiara

Stato di conservazione: 5 lire 1870 Roma

Recommended Posts

tartachiara

qual'è la conservazione per voi?

2u9jvxi.jpg

24no4t0.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

rossi46

Moneta molto circolata x me BB+ ci sono molti graffietti cmq bella moneta

Edited by rossi46

Share this post


Link to post
Share on other sites

trampolo92

Per me è un MB ci sono molti colpetti sul bordo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Saturno

MB proprio no. Per me un BB+ forse un qSPL: baffi e barba ci stanno tutti, al rovescio si vedono le perle della corona e i particolari del Collare. Stemma ok. Qualche colpetto e graffio da circolazione, ma bella patina. Ottima moneta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
Supporter

di sicuro non èun MB mà il BB lo raggiunge a stenti,ovviamente questo è il mio parere....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Landon

Qualche colpetto, qualche graffio che purtroppo fanno scendere il valore, la corona al rovescio ha le perline quasi intatte, di solito sono le prime ad andare via, ma non arriva ad SPL in quanto non tutti i rilievi sono integri...Il testone è meraviglioso... qSPL/BB o meglio ancora qSPL/BB+

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fufieno

Se non avesse quei colpetti al R/ per me sarebbe un BB+ , ma così direi BB/BB+. Comunque sembra avere una patina carina. :)

Saluti,

Fuf.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tartachiara

sapete quante ne sono state coniate di queste monete?

Share this post


Link to post
Share on other sites

MASSIMALE

Ciao, sembra più brutta con questi difetti accentuati dalla grandezza della foto direi un M.BB

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fufieno

No, non si sa la tiratura esatta della zecca di Roma per il 1870. Si sa solo che la zecca di Milano, molto più comune, in quell' anno ne coniò 5'969'156.

Saluti,

Fuf.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ramossen

La moneta è penalizzata dal fortissimo ingrandimento, per me un BB+ ci stà tutto

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guest fabrizio.gla

Moneta nel complesso gradevole, benchè si porta dietro i segni del tempo. A mio parere non supera il BB, mi parrebbe pulita al D/, lato che mostra meno patina del R/, ma molti più segni nei campi. Peccato per la botta sulla croce dello scudoal R/... in ogni caso, a mio parere, R/ migliore del D/...

Un cordiale saluto,

F.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolino67

Anche per me la moneta non è per nulla malvagia e merita un BB+. Va ricordato che gli scudoni sono imponenti e basta poco perchè presentino graffi e segni, anche su esemplari dai rilievi perfetti. Questo esemplare al netto dell'ingrandimento non mi pare presenti più graffi della media di una moneta di normale circolazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tartachiara

in mano la moneta è molto meglio e anche il colore è diverso in mano. ma se non si sa quante c'è ne sono di queste monete in base a cosa è stata classificata R?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

in mano la moneta è molto meglio e anche il colore è diverso in mano. ma se non si sa quante c'è ne sono di queste monete in base a cosa è stata classificata R?

Credo che gli sia stato attribuito questo grado in relazione alla sua frequenza di apparizione negli scambi ( Aste ecc. ecc.) ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

collezionistabari

BB/BB+ ci stà ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

in mano la moneta è molto meglio e anche il colore è diverso in mano. ma se non si sa quante c'è ne sono di queste monete in base a cosa è stata classificata R?

I numeri che trovi sui catalogo non rappresentano le monete "che ci sono", ma nulla di pù che la tiratura rilevata dai decreti. Il che non vuol certo dire che le monete originali siano ancora tutte presenti, anzi, visto che sono passati 141 anni e due guerre mondiali, tra le altre cose. I coefficienti di rarità sono un parametro che viene attribuito a seconda della frequenza con cui la moneta appare oggi sul mercato, e ben poco conta la tiratura iniziale (anche se è ovvio che è statisticamente più probabile che siano rimasti più esemplari di una moneta con tiratura 10 milioni di pezzi, piuttosto che 100mila pezzi. Ma ciò non toglie che esistono parecchi esempi contrari, ossia monete con tiratura iniziale alta oggi molto più rare di monete con tiratura iniziale molto minore).

Come affermavo in un'altra discussione poi, la rarità è un parametro puramente commerciale, perchè se domani un museo compra tutti gli esemplari conosciuti di questo scudo, da un punto di vista numismatico la rarità di questa moneta non muta perchè i pezzi quelli sono, ma la sua rarità commerciale diventa immediatamente R5, perchè non ci sarà più alcuna moneta presente sul mercato.

Edited by Paolino67

Share this post


Link to post
Share on other sites

tartachiara

in mano la moneta è molto meglio e anche il colore è diverso in mano. ma se non si sa quante c'è ne sono di queste monete in base a cosa è stata classificata R?

I numeri che trovi sui catalogo non rappresentano le monete "che ci sono", ma nulla di pù che la tiratura rilevata dai decreti. Il che non vuol certo dire che le monete originali siano ancora tutte presenti, anzi, visto che sono passati 141 anni e due guerre mondiali, tra le altre cose. I coefficienti di rarità sono un parametro che viene attribuito a seconda della frequenza con cui la moneta appare oggi sul mercato, e ben poco conta la tiratura iniziale (anche se è ovvio che è statisticamente più probabile che siano rimasti più esemplari di una moneta con tiratura 10 milioni di pezzi, piuttosto che 100mila pezzi. Ma ciò non toglie che esistono parecchi esempi contrari, ossia monete con tiratura iniziale alta oggi molto più rare di monete con tiratura iniziale molto minore).

Come affermavo in un'altra discussione poi, la rarità è un parametro puramente commerciale, perchè se domani un museo compra tutti gli esemplari conosciuti di questo scudo, da un punto di vista numismatico la rarità di questa moneta non muta perchè i pezzi quelli sono, ma la sua rarità commerciale diventa immediatamente R5, perchè non ci sarà più alcuna moneta presente sul mercato.

e quella che vale veramente qual'é? quella commerciale o quella numismatica?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maregno

Moneta che penso andrebbe vista dal vivo, in quanto dal colore potrenne sembrare lucidata o quanto meno lavata in prodotto apposito, in tal caso il BB o BB+ direi che sarebbe adeguato, ma se la foto nascondesse una patina anche non uniforme, formatasi su tracce di lustro, la moneta potrebbe essere più vicina allo splendido, anche perchè il colpo al verso non mi sembra imputabile alla circolazione ma solo al classico urto avvenuto durante la coniazione ed altre grosse mancanze non mi sembra ci siano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

e quella che vale veramente qual'é? quella commerciale o quella numismatica?

Dipende se sei un commerciante o un numismatico.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

tartachiara

no ma qual'è quello che fa il prezzo di mercato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.