Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

GC Alessandro saggiato.

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

A questo povero Alessandro hanno piazzato una profonda saggiatura fra l'occhio e la radice del naso! Pesa 17,3 g. e misura 23,5 mm. Ma quello che mi interessa è determinare la zecca, e per ora non ci sono riuscito; davanti al trono di Zeus mi sembra si veda un delfino, sotto invece un monogramma, che mi ricorda un po' quelli della zecca di Babilonia. Qualcuno può aiutarmi?

post-4948-0-58070100-1316546617_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

E' dura, comunque secondo me potresti averci preso con Babilonia.

Azzarderei un Price 3615, con delfino rivolto in alto e monogramma sotto il trono come quello che si vede sulla tua moneta.

In esergo dovrebbe esserci una M, che nella tua moneta non si vede, ma ciò potrebbe essere dovuto alle ridotte dimensioni del tondello.

Se ci ho preso la moneta è del 325-323, come questa: http://www.acsearch.info/record.html?id=247587

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Perdonate l'ignoranza.. Cos'è la saggiatura??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Panormos

Perdonate l'ignoranza.. Cos'è la saggiatura??

provo a dare la mia prima risposta , intaccavano le monete in argento per verificare se sotto vi era altro materiale .... allora erano false , su questa moneta la puoi vedere sull'occhio del buon Alessandro

Modificato da Panormos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Grazie Flavius Domitianus, mi pare che sia proprio lei.

La saggiatura serviva appunto a verificare se anche l'interno della moneta fosse d'argento. Vi erano saggiature "lievi", come quelle eseguite dai nummularii sui denari romani repubblicani; oppure altre molto energiche o deturpanti, come questa o quelle incise sui tetradrammi di Atene.

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Ma le monete una volta saggiate venivano ancora utilizzate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Panormos

Ma le monete una volta saggiate venivano ancora utilizzate?

provo a dare la mia seconda risposta :lol: :- certamente che venivano spese

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Penso anche io xD pero mi sono chiesto se magari potesse portare a non accettarle, come avviene oggi per monete particolarmente rovinate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×