Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
yaya

dollaro propaganda

Risposte migliori

yaya

ciao a tutti,mi è stato regalato un dollaro falso con dietro scritto(le promesse americane sono sempre state vane,sono balle belle e buone sono bolle di sapone)sò che era usato per propaganda contro gli americani dai tedeschi e che forse stampato a verona.qualcuno ha altre notizie?ed il valore?dicono siano rari da reperire,cosa ne dite?grazie oo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

è possibile avere una scansione? sembra interessante, mai visto questa cosa!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

è possibile avere una scansione? sembra interessante, mai visto questa cosa!

Per favore!

:rolleyes: v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Questo l'ho trovato in rete:

dollaro2.jpg

dollaro1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yaya

scusate il ritardo......si quello della foto è identico al mio,mi venne regalato da una persona anziana,che raccontava di un periodo d'occupazione dove i tedeschi lanciarono da aerei questa banconota per propaganda contro gli americani perche non ci lasciassimo raggirare da essi non so di più ,se non che lui lo conservò fino al giorno che decise di passarlo a me.Non ne ho mai sentito parlare nel forum ma magari c'è tra voi qualcuno che ne sa qualcosa in più,intanto grazie a tutti per le risposte e mi rendo sempre piu conto che ce ne sono molto pochi in giro,aiutatemi a stabilirne rarità e valore. oo) ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yaya

è possibile avere una scansione? sembra interessante, mai visto questa cosa!

purtroppo non ho al momento la possibilità di mettere la foto il mio telefonino mi ha abbandonato ma incuso è stato bravo a trovarne una oo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Ah ora ho capito...

Ho trovato anche la storia su un altro sito di cartamoneta :D

Riassumo quello che ho letto:

I tedeschi attuarono una campagna propagandistica contro gli invasori alleati in Italia, scaricando da aerei migliaia di banconote false da 1 dollaro.

Nel retro stamparono la famosa frase:

“le promesse americane sono sempre state vane, sono balle belle e buone, sono bolle di sapone”.

Gli americani chiamarono questi biglietti “bubble soap dollars”.

Si sa poco niente della produzione di questi biglietti, e pare siano stati stampati a Verona.

Poi dice che il valore si aggira sugli 80 euro...

Modificato da ray-ban

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

Si tratta di un biglietto di propaganda famoso e molto interessante dal punto di vista storico.

Non ho idea delle quotazioni..... :unsure:

Resterebbe da valutare la sua autenticità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Si tratta di un biglietto di propaganda famoso e molto interessante dal punto di vista storico.

Non ho idea delle quotazioni..... :unsure:

Resterebbe da valutare la sua autenticità

Una volta avute le foto, bisognerebbe rivolgersi ad una casa d'aste americana per la valutazione economica :)

A mio parere sarebbe ottima questa: http://www.earlyamerican.com/Auctions/ClientPages/home.php

Modificato da collezionistabari

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

si quello della foto è identico al mio

Puoi controllare se il numero di serie del tuo è lo stesso di quello in foto? Quello del mio lo è, ma la foto postata da Incuso non dovrebbe essere quella del mio biglietto, perchè io online dovrei aver messo solo il retro con la scritta. Naturalmente trattandosi di riproduzioni è normale che i numeri di serie siano uguali, sarebbe però interessante sapere se quelli che abitualmente si trovano sono tutti della stessa serie.

Poi dice che il valore si aggira sugli 80 euro...

Rispetto a quando ho scritto quell'articolo (2005) credo che il valore sia calato, mi pare di averli visti a 50-60 euro, se mi ricordo sabato a Verona controllo, c'è sempre qualcuno che ce li ha, non sono così rari ;)

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yaya

si quello della foto è identico al mio

Puoi controllare se il numero di serie del tuo è lo stesso di quello in foto? Quello del mio lo è, ma la foto postata da Incuso non dovrebbe essere quella del mio biglietto, perchè io online dovrei aver messo solo il retro con la scritta. Naturalmente trattandosi di riproduzioni è normale che i numeri di serie siano uguali, sarebbe però interessante sapere se quelli che abitualmente si trovano sono tutti della stessa serie.

Poi dice che il valore si aggira sugli 80 euro...

Rispetto a quando ho scritto quell'articolo (2005) credo che il valore sia calato, mi pare di averli visti a 50-60 euro, se mi ricordo sabato a Verona controllo, c'è sempre qualcuno che ce li ha, non sono così rari ;)

petronius :)

ciao petronius,si il numero seriale è identico,mi spiace non riuscire a mettere foto,questo mi limita molto,avrei altre cose da chiedere ma mi rendo conto che un confronto con foto è opportuno,appena possibile manderò foto,ma dimmi può rientrare in scripofilia come documento?e poi leggendo le firme sono americane o tedesche?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

e poi leggendo le firme sono americane o tedesche?

Le firme sono quelle presenti sul dollaro originale dell'epoca.

Sono di William Alexander Julian (tesoriere) ed Henry Morgenthau Jr (segretario del tesoro).

W.A. Julian fu l'ultimo tesoriere uomo; da allora in poi sono state sempre nominate donne.

In allegato il fronte di un dollaro "silver certificate" serie 1935A, analogo a quello imitato che però sembra della serie 1935.

post-3417-0-25024000-1318859504_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

ma dimmi può rientrare in scripofilia come documento?

Direi proprio di no, la scripofilia è lo studio e il collezionismo di antichi titoli azionari, obbligazionari e polizze assicurative, niente a che vedere con l'oggetto in questione ;)

Lo chiamo "oggetto" perchè, a guardar bene, non ha molta attinenza nemmeno con la numismatica, non essendo una moneta, nè essendo mai stato utilizzato nemmeno come succedaneo di una moneta (sarei portato a escludere che qualcuno abbia cercato di spenderli per buoni e ci sia riuscito, ma non si sa mai :lol:).

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Però sarebbe da provare, prendere uno di questi esemplari ed andare in america, magari andare in banca e chiedere di cambiarlo con uno nuovo... secondo voi cosa succede? Ti arrestano o ti ridono dietro?

Tempo fa per scherzo ho portato in banca un 100 Marchi del 1909 per cambiarlo ( in Germania naturalmente) , non sapevano cosa fare :lol: Erano in 5 a guardarlo e io ridevo, poi una donna che lavora li mi ha detto che era troppo vecchia per essere cambiata, e provare a venderla ad un collezionista.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Però sarebbe da provare, prendere uno di questi esemplari ed andare in america, magari andare in banca e chiedere di cambiarlo con uno nuovo... secondo voi cosa succede? Ti arrestano o ti ridono dietro?

Se questo te lo cambiano secondo me non fai salti di gioia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

No però mi faccio una risata :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Puoi controllare se il numero di serie del tuo è lo stesso di quello in foto? Quello del mio lo è

si il numero seriale è identico

Da una ricerca effettuata confermo che tutti i bubble soap dollars dovrebbero avere lo stesso numero di serie D85826026A.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yaya

ok ;),grazie a tutti per l'interesse dimostrato e alle risposte esaurienti fornitemi,appena possibile(dopo aver sostituito il mio telefonino)invierò foto di altri documenti di cui vorrei le vostre opinioni :unsure: per il momento vi seguo sul forum, oo) ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Non ero assolutamente a conoscenza di questi biglietti-propaganda che, devo ammettere, mi incuriosiscono molto.

Riflettendo sul fatto che tutti i biglietti presentano lo stesso codice, mi chiedevo se esiste una banconota autentica con lo stesso codice... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yaya

già oo) sarebbe molto interessante ma leggevo appunto che venne stampata forse a verona,ora vado a leggere la discussione approfondita da petronius che è sicuramente molto interessante oo)

Modificato da yaya

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×