Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
dabbene

IL RITO DI VERONA

37 risposte in questa discussione
Supporter

Inviato (modificato)

Se per i Gatti di Vicolo Miracoli Verona è musica, è beat, se per altri è l'Arena, la lirica, o Giulietta e Romeo, per i Lamonetiani Verona è la Numismatica.

Verona è un refrain, un ritornello che ritorna nei collezionisti numismatici due volte l'anno, di Verona si incomincia a parlare molto tempo prima del Convegno ; tu vai a Verona ? è la classica domanda, stabiliti in quanti si va, si decide in primis dove dormire, e quindi parte la macchina organizzativa, residence, alberghetti,camere ecc. , e come si va ? Treno, auto, e se auto, più siamo e meglio è così dividiamo la benzina, queste sono le prime domande che si pone il Lamonetiano.

Il tam-tam intanto inizia sul forum, io vado, forse vado, non vado più, deciderò all'ultimo istante....., ma il Lamonetiano di solito è un cacciatore organizzato e da tempo pianifica le scelte e soprattutto si prepara .....il portafoglio per l'occasione.

Il lamonetiano non è uno sprovveduto, è molto astuto, quando si entra al convegno bisogna stare attenti anche " agli amici ", meglio non averli vicini, se capita l'occasione meglio non avere concorrenza attorno ; e allora poichè è astuto, decide che è meglio andare il venerdì perchè il sabato, almeno lo dice lui, non c'è più nulla, hanno preso tutto, ultimamente c'è anche la tendenza di entrare il giovedì con qualche operatore commerciale, così li ho sistemati tutti.....

C'è però anche il Lamonetiano accorto, questo li lascia sfogare, arriva la domenica mattina quando sono andati via tutti e i banchetti stanno per chiudersi, dice che questo è il momento propizio, dice sempre lui, le monete quasi te le regalano pur di vendere qualcosa alla fine.

Ma alla fine è una festa corale, una festa della Numismatica, il vero raduno nazionale dei Lamonetiani è in verità Verona, arrivano da tutte le città, vengono, qualche volta non vengono, ma poi ritornano, a Verona prima o poi ritornano.

E allora li vedi nei corridoi del salone, grandi abbracci, grandi incontri con chi si conosce solo virtualmente sul forum, c'è spirito di corpo, si fa il punto su alcune discussioni, su iniziative varie, su articoli che devono decollare, finalmente l'approccio è reale.

Ma il momento di massima coesione e fratellanza arriva al fatidico pranzo del sabato; come dissi in un'altra discussione " davanti a un buon bicchiere di vino " anche il più schivo partecipa al vero momento reale comunitario : lo stare insieme, il parlare di numismatica, del forum, finalmente viso a viso tutti insieme.

E' questo il momento in cui si capisce che il forum esiste realmente ed è riuscito alla fine in una delle " sue missioni ", aggregare tante persone non solo virtualmente sotto il segno della Numismatica e creare una simbiosi tra loro.

Alla fine persone che si sono viste magari solo per la prima volta si alzano e si salutano come vecchi amici, si ripromettono di scriversi sul forum e di rivedersi al prossimo Verona e nel ripronunciare Verona, il nome della città diventa simbolo non solo numismatico ma di un momento di coesione e conoscenza, il momento della condivisione della nostra passione comune.

Per il numismatico Lamonetiano a questo punto Verona diventa magica......, direi quasi un rito, un rito che si ripete e che ci accomuna......, il rito di Verona .

Modificato da dabbene
Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

:lol: :lol: :lol:

Non posso che condividere tutto quello che hai detto....manca, credo, solamente un tipo di Lamonetiano. ;)

Cioè colui che, come me, entra la prima volta nel padiglione della Fiera di Verona. E' una sorta di "battesimo"? Un rito di iniziazione che ti "eleva" numismaticamente, tanto che dopo esserci stato puoi affermare: "io c'ero"? :P

Complimenti

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io condivido tutto... direi che chi vede il Veronafil si innamora... si innamora della numismatica, dei numismatici, dei dialetti diversi che svolazzano tra i banchi imbanditi di monete, si innamora della gente più disparata che compra una lira della repubblica italiana o un solido antico, ma tutta unita dalla grande passione comune, si innamora talmente tanto che oggi, a nemmeno un giorno di distanza, non vede già l' ora di tornare a respirare l' aria profumata di festa e di metallo che solo a verona si respira per due volte all' anno.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Vi posto il mio personale punto di vista sulle Fiere Numismatiche...non è proprio una poesia, almeno non una delle mie classiche ma esprime bene i miei sentimenti e le mie sensazioni al riguardo...

Per tutti Voi... :)

Fiera

Il salone gremito di gente

il vocio, la confusione ed i colori

il croccante frusciar delle banconote...

lo scintillio tintinnante delle monete,

il tempo passato in allegria con gli amici

che condividono la grande passione,

l'entusiasmo che prende la mano

ed aver la voglia di farsi un regalo,

cercar sui banchi la preferita...

portarla a casa con delicatezza

e riporla con cura tra le sue sorelle

per poterla ammirare, sfiorare e catalogare

...con calma, senza che nessuno disturbi

il piacere che regala quel dischetto

fino a poco prima anonimo

e che ora ci parla infondendo in noi

una profonda curiosità per la sua storia.

Tutto questo è Fiera,

il luogo dove il collezionista si ricrea.

Giovanna Riccione 21/08/2008

Modificato da giovanna
Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Bella la poesia di Giovanna.

Condivido tutti i pareri su questa vera fiera della numismatica. Peccato non esserci stato stavolta (causa impegni familiari), ma la prossima volta cercherò di non mancare. Perchè nonostante i prezzi in costante ascesa, è bello e istruttivo avere la possibilità di vedere tante monete e rovedere e confrontarsi con gli amici. Il pranzo è il momento di massima aggregazione, che va vissuto in ogni sua fase.

Al prossimo convegno.

Saluti,

Sebastiano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella la poesia di Giovanna.

Condivido tutti i pareri su questa vera fiera della numismatica. Peccato non esserci stato stavolta (causa impegni familiari), ma la prossima volta cercherò di non mancare. Perchè nonostante i prezzi in costante ascesa, è bello e istruttivo avere la possibilità di vedere tante monete e rovedere e confrontarsi con gli amici. Il pranzo è il momento di massima aggregazione, che va vissuto in ogni sua fase.

Al prossimo convegno.

Saluti,

Sebastiano

Grazie Cippal, spero di rivederti presto. Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

..

E' questo il momento in cui si capisce che il forum esiste realmente ed è riuscito alla fine in una delle " sue missioni ", aggregare tante persone non solo virtualmente sotto segno della Numismatica e creare una simbiosi tra loro.

...

Divente reale caro Dabbene 'anche' perche ci sei tu ad aggregare :)

Molto simpatica la poesia di Giovanna!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono d'accordo con Numa Numa. Dabbene è un vero aggregatore. Sabato mi ha presentato due Lamonetiani che non conoscevo di persona (Sonia417 e Ghera) e che ho conosciuto con molto piacere...

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Beh Numa , grazie del complimento ma per fortuna non sono il solo appassionato a seguire l'aspetto aggregativo del forum,penso a Giovanna, Sonia 417,ad alcuni giovani,e mi fermo qui per non fare l'elenco,di certo visto che siamo sull'argomento l'aspetto organizzativo/aggregativo è uno degli aspetti fondamentali del forum, se poi non le unisci le persone in qualche occasione tipo Verona e gli permetti di scambiarsi opinioni di persona, rimaniamo monchi dell'aspetto umano e personale.

Ho sempre pensato che in un forum debbano andare di pari passo tre aspetti tutti e tre importanti : l'aspetto di riflessione, di pensiero,di proposta,e questo lo vedi spesso in piazzetta,l'aspetto organizzativo/ aggregativo e questo lo troviamo in raduni e iniziative e ovviamente gli aspetti tecnici/scientifici, se uno di questi tre ambiti rimane più indietro rispetto agli altri il forum rischia di procedere squilibrato .

Piuttosto io auspicherei,per concludere, che gli utenti propositivi, autorevoli, che hanno capacità e consenso nel forum , e sono diversi e sappiamo tutti chi sono, si uniscano insieme in uno spirito collaborativo per capire quale debba essere la strada comune e la direzione da seguire per far si che il forum possa fare ulteriori passi verso un ulteriore salto di qualità, di legittimazione,tecnico e numerico ; penso che le teste pensanti ci siano e che se agiscono insieme sotto la stessa e unica identità si possano forse avere dei risultati importanti in prospettiva per il bene comune del forum, ma anche di tutta la numismatica italiana.

Modificato da dabbene
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, vi dico la verità vi invio molto :))), per problemi familiari nn sono potuto essere li a Verona... proprio ora che ho iniziano la mia avventura numismatica, mi son ripromesso di esserci a Maggio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, vi dico la verità vi invio molto :))), per problemi familiari nn sono potuto essere li a Verona... proprio ora che ho iniziano la mia avventura numismatica, mi son ripromesso di esserci a Maggio.

Prima di tutto complimenti a Dabbene che ci delizia con i suoi post sempre carichi di significato e appassionanti da leggere :)

Spero anche io di esserci a Maggio cercando di regolare un po' le cose tra lavoro e studio. Manco da un bel po' a Verona.... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Sono d'accordo con Numa Numa. Dabbene è un vero aggregatore. Sabato mi ha presentato due Lamonetiani che non conoscevo di persona (Sonia417 e Ghera) e che ho conosciuto con molto piacere...

Arka

Buon pomeriggio

Grazie Arka; il piacere di conoscerti e stringerti la mano - grazie a dabbene - è stato anche mio. :)

Alla prossima ;)

Saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve.

Sono tornato solo ieri sera alla "base" ed il primo messagio che scrivo, e vi volevo rigraziare tutti per la vostra disponibilitá .

Quando partii avevo il timore che avrei trovato persone che mi avrebbero snobbato, invece ho trovato amici con cui si puó parlare di tutto, il mio unico rammarico é non aver approfondito la conoscenza di alcuni di voi, colpa sicuramente delle monete che monopolizzano il tempo a disposizione e la mia natura timida che mi porta ad isolarmi, sono un disel ho bisosno tempo per scaldarmi come Giovanna potrá confermare. Giovanna una amica che mi ha fatto sentire a mio aggio giá dai primi secondi come sé fosse una vita che ci conosciamo.

Le mie impressioni sulle fiera sono sicuramente positive, bello é stato vedere tante persone che hanno la tua stessa passione.

Fino a venerdi scorso i miei acquisti erano stati fatti per la magior parte delle volte online, mai in un "mercato" di monete, quindi ho avuto modo di vedere come gli altri contrattano, o visto persone discutere per un quarto d'ora per avere uno sconto di 5€, ho visto persone che mai mi sarei immaginato che avessero a che fare con la numismatica, ho visto MONTAGNE di banconote come se fossero carta straccia, ho visto persone che collezionano tappi di vino, sorpresine kinder, o santini, ho visto venditori simpatici e antipatici, in quel capannone vi é un altro tipo di vita che la magior parte delle persone sconosce.

Verona per me é stata un esperienza unica .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Salve.

Sono tornato solo ieri sera alla "base" ed il primo messagio che scrivo, e vi volevo rigraziare tutti per la vostra disponibilitá .

Quando partii avevo il timore che avrei trovato persone che mi avrebbero snobbato, invece ho trovato amici con cui si puó parlare di tutto, il mio unico rammarico é non aver approfondito la conoscenza di alcuni di voi, colpa sicuramente delle monete che monopolizzano il tempo a disposizione e la mia natura timida che mi porta ad isolarmi, sono un disel ho bisosno tempo per scaldarmi come Giovanna potrá confermare. Giovanna una amica che mi ha fatto sentire a mio aggio giá dai primi secondi come sé fosse una vita che ci conosciamo.

Le mie impressioni sulle fiera sono sicuramente positive, bello é stato vedere tante persone che hanno la tua stessa passione.

Fino a venerdi scorso i miei acquisti erano stati fatti per la magior parte delle volte online, mai in un "mercato" di monete, quindi ho avuto modo di vedere come gli altri contrattano, o visto persone discutere per un quarto d'ora per avere uno sconto di 5€, ho visto persone che mai mi sarei immaginato che avessero a che fare con la numismatica, ho visto MONTAGNE di banconote come se fossero carta straccia, ho visto persone che collezionano tappi di vino, sorpresine kinder, o santini, ho visto venditori simpatici e antipatici, in quel capannone vi é un altro tipo di vita che la magior parte delle persone sconosce.

Verona per me é stata un esperienza unica .

La tua amicizia è preziosa per me e mi onora. Sono stata felicissima di averti conosciuto di persona dopo circa un anno di sola conoscenza "virtuale".

La passione per la Numismatica unisce le persone, qualsiasi sia la città dove abitano.

Fa si che le persone si trovino bene tra di loro, che non manchino argomenti di conversazione, che nascano collaborazioni per grandi progetti...e tanto altro ancora.

A volte mi chiedo se c'è un altro "interesse" che offra tutti questi lati positivi, di negativi ne vedo pochi e non ho voglia di elencarli stasera, ho solo voglia di gioire dell'amicizia dei tanti utenti di questo Forum, della passione comune che scatena reazioni a catena impensate, della voglia di conoscenza che possiamo cogliere tra le righe degli interventi di questa discussione.

Gioire di esserci "caduta" per caso anni fa e di esservi stata accolta come una vecchia amica...questo fa si che io mi comporti nello stesso modo con le persone che a loro volta "cadono" in questo enorme calderone culturale che è il nostro sito preferito:

Lamoneta.it

Buonanotte a tutti...Giò :)

P.S.-Visto che il mio romano ti è piaciuto tanto ti mando questo pensiero...con traduzione :D , sono costretta a metterle di seguito o si impagina in modo strano :lol: :lol:

Dedicata a Fabio (Fabione191)

Affinità---------------------------------------------------------------- Affinità

De menti affini tante n'ho trovate------------------------Di menti affini tante ne ho trovate

in pochi giorni se semo reincontrate------------------in pochi giorni ci siamo rincontrate

come e pecchè nun m'ho chiedete,-------------------come e perché non me lo chiedete,

me parleno e sento 'e stesse cose-------------------mi parlano e sento le stesse cose

com'è possibile me chiedo------------------------------come è possibile mi chiedo

nun se conoscheno----------------------------------------non si conoscono

nun parleno tra de loro------------------------------------non parlano tra di loro

eppure me trasmetteno li stessi pensieri-----------eppure mi trasmettono gli stessi pensieri

'e stesse emozioni...---------------------------------------le stesse emozioni...

'a conoscenza è antica e profonna--------------------la conoscenza è antica e profonda

'e nostre menti se fonneno------------------------------le nostre menti si fondono

e gireno assieme,------------------------------------------e girano insieme,

prenneno ‘a stessa direzione---------------------------prendono la stessa direzione

'a strada è lunga, ma 'a voja è 'a stessa...----------la strada è lunga, ma la voglia è la stessa...

e de sicuro nun resterà repressa.---------------------e di sicuro non resterà repressa.

Giovanna------------------------------------------------------------------Giovanna

Modificato da giovanna
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dedicata a Fabio (Fabione191)

Affinità---------------------------------------------------------------- Affinità

De menti affini tante n'ho trovate------------------------Di menti affini tante ne ho trovate

in pochi giorni se semo reincontrate------------------in pochi giorni ci siamo rincontrate

come e pecchè nun m'ho chiedete,-------------------come e perché non me lo chiedete,

me parleno e sento 'e stesse cose-------------------mi parlano e sento le stesse cose

com'è possibile me chiedo------------------------------come è possibile mi chiedo

nun se conoscheno----------------------------------------non si conoscono

nun parleno tra de loro------------------------------------non parlano tra di loro

eppure me trasmetteno li stessi pensieri-----------eppure mi trasmettono gli stessi pensieri

'e stesse emozioni...---------------------------------------le stesse emozioni...

'a conoscenza è antica e profonna--------------------la conoscenza è antica e profonda

'e nostre menti se fonneno------------------------------le nostre menti si fondono

e gireno assieme,------------------------------------------e girano insieme,

prenneno ‘a stessa direzione---------------------------prendono la stessa direzione

'a strada è lunga, ma 'a voja è 'a stessa...----------la strada è lunga, ma la voglia è la stessa...

e de sicuro nun resterà repressa.---------------------e di sicuro non resterà repressa.

Giovanna------------------------------------------------------------------Giovanna

Addiritura la poesia ..Mi fai emozionare. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non sono ancora stato a Verona ma prima o poi (quando avrò un po' più di fondi :D) non mancherò!

Certo, un po' so come sono i convegni, ma da quello che dite questo deve essere davvero magico! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

:lol: :lol: :lol: Non posso che condividere tutto quello che hai detto....manca, credo, solamente un tipo di Lamonetiano. ;)Cioè colui che, come me, entra la prima volta nel padiglione della Fiera di Verona. E' una sorta di "battesimo"? Un rito di iniziazione che ti "eleva" numismaticamente, tanto che dopo esserci stato puoi affermare: "io c'ero"? :P ComplimentiSalutiLuciano

condivido pienamente le parole di Dabbene e come 417 sonia e altri sono stato "battezzato" con il RITO DI VERONA...

la prossima volta rimango per il pranzo e magari per la notte (perchè verona è bella anche la sera)

un abbraccio

roberto

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il convegno di Verona, per me, effettivamente è un rito.

Cascasse il mondo.... ma a Verona ci devo andare!!

La mia prima è stata nel 2003, e ricordo ancora bene l'adrenalina all'ingresso del padiglione che "saliva"......

Si era avverato un sogno... ne avevo sentito parlare molte volte, ma non immaginavo quanto potesse essere grande e quante persone ci potessero essere.

Nelle ultime 5-6 edizioni mi sono sempre incontrato in compagnia di altri 2 amici collezionisti,

il ritrovo e nel barettino davanti al parcheggio della fiera, colazione, 2 chiacchiere e la fatitica domanda alla barista.... quest'anno si entra da qui o dall'entrata dall'altra parte? e meccanicamente la barista che risponde.... (chissà quante volte glielo avranno già chiesto.... :P)

Un giro nel parcheggio a scuriosare tra i venditori esterni, poi l'attesa dell'apertura.....

una volta dentro, in un battibaleno ci si divide e ognuno di noi ha il suo "percorso"...

Ci si ferma a fare 4 chiacchiere con qualche commerciante, cerchi il pezzo che da qualche mese hai programmato di acquistare,

ultimamente incontro anche qualche lamonetiano... :)

Tutti gli anni mi preparo una scaletta di cose da fare.... se dovessi rispettare precisamente questa scaletta... il convegno dovrebbe durare una settimana....

Magicamente le ore passano e all'ora di pranzo incomincia a suonare il cell..... dove sei? dai che andiamo a mangiare!!

Un giro in macchina nelle vicinanze della fiera, fino che non si trova un ristorante che ispiri..... e lì si mostrano le "prede" della giornata...

Come scrive dabbene, e un momento di aggregazione e fratellanza, assieme ci si sente bene... dopo poi un qualche bicchiere di vino.... :P

Si discute di nuove "informazioni numismatiche", di storia economia politica.... praticamente di tutto.....

Le giornate passate a Verona al convegno sono fantastiche!!

che dire....

quando c'è il prossimo convegno? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Ma io quasi proporrei, visto il riscontro positivo che ha ottenuto da parte dei Lamonetiani l'ultimo Verona, ma lo fu anche per i precedenti,di lanciare per il prossimo Verona il " vero raduno nazionale ".

Solo a Verona si raggiunge nelle due giornate di venerdì e sabato un numero veramente elevato di presenze di Lamonetiani, e poichè mi sembra che la risposta e il consenso è stato forte,penso che a pranzo,ad esempio quello del sabato magari preparando per tempo in una zona un pò riservata di un locale,si potrebbe unire l'aspetto conviviale e di conoscenza con anche quattro parole da parte di qualcuno dello staff per ricordare cos'è stato, cosè,cosa sarà il forum,i programmi futuri, un incontro comunque informale.

Ritengo, anche da quanto leggo, che ci siano due esigenze abbastanza importanti da parte degli utenti del forum,una quella di conoscersi realmente,di passare dal virtuale al reale,far nascere quasi un grande circolo nazionale effettivo e reale poi c'è l'esigenza, direi quasi " una fame " di vedere esposte monete importanti nelle sedi pubbliche, musei, esposizioni ,ma di questo magari ne parleremo magari più avanti, per la prima esigenza Verona penso possa funzionare,ovviamente ci vorrebbe anche un imprimatur da parte dello staff e la presenza di alcuni di loro,parliamone....

Modificato da dabbene
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per un incontro tra Lamonetiani concordo che il convegno di Verona sia l'ideale. Ma a Verona io mangio in 10 minuti e poi via a guardare (e chiacchierare) le monete... Preferirei quindi un appuntamento in fiera (tipo tutti al bar alle 11.00) pere poterci conoscere. Capisco che così si perda la filosofia del vino ''numismatico'' , ma a Verona mi attraggono di più i metalli... :D

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io ho perso molto tempo per la ricerca, ma sono riuscito a vedere molti amici anche lamonetiani. Ma si è mai pensato di prendere uno stand da parte della Moneta? Non sò quanto costi, ma visto che siamo così tanti, forse con un euro ciascuno potremmo vederci e chiacchierare e anche commerciare i nostri doppioni e soprattutto sederci un pò, visto che anche al bar si mangiava in piedi. Lo stand avrebbe così una funzione di punto di ritrovo e aggregazione. Un punto certo dove trovarsi con chi si conosce già e con chi si incontra per la prima volta. Si potrebbe girare all'interno della fiera con un cartellino di riconoscimento rilasciato dallo staff, ecc. ecc

Sono convinto che chi è già abituato ad organizzare (per esempio Giovanna), potrebbe mettere in campo altre idee valide con uno stand a disposizione. Che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella proposta ! Il I Raduno Nazionale LaMonetiano non mi pare abbia riscosso un gran successo. Forse a causa del periodo, forse della location. Sicuramente però se si facesse all'interno di un convegno già attestato come quello scaligero, al quale ogni anno partecipano decine e decine di utenti, si otterrebbe un risultato superiore.

Bisogna anche considerare l'obiezione di Arka però (che ho avuto l'onore di conoscere di persona all'ultima edizione di detto convegno e che ringrazio per avermi fermato, dopo pranzo, a fare quattro chiacchiere :) ). Molti LaMonetiani, da bravi cacciatori, evitano il pranzo per proseguire la ricerca (magari nei banchi più esterni e meno navigati....). Quindi, alla luce della prima obiezione, riformulerei la proposta: e se facessimo il Raduno nel primo pomeriggio? Di ritorno dal pranzo? Mentre siamo a tavola ci conosciamo e si scambiamo quattro-chicchiere, proseguendo poi nella sede del convegno con un intervento di qualche membro dello staff e un momento per vedere (ed eventualmente scambiarci) le monete. :rolleyes:

Buona giornata,

Lorenzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono convinto che chi è già abituato ad organizzare (per esempio Giovanna), potrebbe mettere in campo altre idee valide con uno stand a disposizione. Che ne pensate?

Ciao a tutti, visto che sono presa in causa dico la mia... :D

Concordo con Arka che il sabato molti preferiscono restare al convegno a cercar monete che non venire al pranzo.

Quello che avevo in mente io per il Raduno Nazionale era trovare un posto dove recarci per il week-end , restare a dormire sabato sera e passare 2 giorni insieme, in modo da godere appieno della nostra compagnia.

Se abbiniamo il Raduno ad un Convegno sicuramente l'incontro vero e proprio si ridurrà a 10 minuti di chiacchiere.

Per fare questo non è necessario indire un Raduno, lo facciamo sempre, a tutti i Convegni.

Mi ero già resa disponibile per organizzarlo l'anno scorso, poi per una serie di impegni, sia miei che dello staff, la data è slittata di molto.

Ma se proprio si vuole abbinare a Verona penso che il Raduno si potrebbe effettuare la sera di sabato, si potrebbe cenare insieme e passare la serata parlando, scambiando e magari ascoltando qualche volenteroso che si proponesse per una piccola conferenza.

Visto che il locale dove andiamo sempre è abbastanza spazioso si potrebbe chiedere alla proprietaria di dedicarci la veranda, in modo da stare tranquilli e parlare con calma, ci sono stata a cena sabato sera e vi assicuro che la confusione ed il vocio era alto e fastidioso, almeno per me.

Sarebbe un mini-raduno...ma meglio di nulla :D :D, questo dipende sempre dal numero delle persone che parteciperebbero comunque.

Un po' di tempo c'è per organizzarsi, se l'idea vi piace ne parlo con Reficul e dopo le feste potrei iniziare a pensarci seriamente.

Buona giornata a tutti, Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa idea era già venuta fuori durante l' ideazione del raduno vero e proprio...il problema è uno... l' unico momento in cui ci sono tutti è il Sabato a pranzo e poi un paio d' ore di pomeriggio, molti cercano la moneta, tornano per chiudere gli ultimi affari, passano a salutare commercianti e amici... paradossalmente saremmo tutti li ma pochi (almeno credo) avrebbero la voglia di lasciare il convegno e partecipare al "raduno lamonetiano"...

Se posso dire la mia, il motivo (secondo me) dell' assenza di partecipazione al raduno dei lamonetiani era (oltre al periodo) la situazione... credo che una situazione del genere non sia troppo adatta... magari sarebbe servita una giornata organizzata dal forum...

io credo che non sarebbe una mira troppo ambiziosa mirare anche ad un nostro convegno... spazio a scambi, con qualche commerciante e in una stanza a parte qualche intervento anche di esperti (che sul forum non mancano) ... una bella riunione in stile SNI in cui si parla dei progetti del forum, i problemi, le attività ... io non credo sarebbe una cosa troppo ambiziosa.... siamo uno dei più grandi enti numismatici italiani (e sicuramente il primo per numero di partecipanti) se organizziamo una cosa simile, secondo me funziona.

parlando di un mini-raduno all' interno del Veronafil, io credo che non funzionerebbe proprio...per i motivi che ho detto in partenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Si Giovanna, ci sono due possibilità credo,trovare la quadra in questi casi non è facile,una di maggiore qualità e che è quella che accennavi tu,fare una serata a tema, ma questo presuppone un pernottamento da parte degli utenti, quindi potrebbe essere un incontro di qualità anche con una serata tecnica a tema ma forse con non grandi numeri, l'altra possibilità può tener conto della trasferta dell'utente medio lamonetiano, parte la mattina presto e alla sera ritorna ; questo utente ha poche ore a disposizione e privilegia la visione e l'acquisto delle monete,però c'è, è presente, questo può venire, secondo me, se opportunamente divulgato o al pranzo o come diceva Arka può dedicare una mezz'ora alla conoscenza degli altri,nel qual caso con una bicchierata al bar.

Dipende cosa si vuole privilegiare la qualità o i numeri, diciamo che suilla giornata i numeri ci sono,perchè quanti poi, pranzo a parte abbiamo visto negli stand tra venerdì e sabato, non dico metà forum, ma comunque tanti e magari alcuni non si sono neanche rivelati ma comunque c'erano, dipende anche da come preferite, diciamo che sono entrambe possibili,la seconda poi è quella già fatta di solito, che con maggiore amplificazione e una certa veste di ufficialità potrebbe portare a numeri di presenza significativi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?