Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
mitac01

disco in piombo

Risposte migliori

mitac01

Ciao,

scusate ma ho visto solo ora la sezione dedicata all'identificazione, percui ripropongo la discussione avviata nella Exonumia.

Ho il tondello in foto, vorrei identificarlo e capire cos'è

post-27801-0-57762400-1320600278_thumb.j

peso:27 gr

diametro: circa 30 mm

spessore: tra i 2 e 3 mm

materiale: piomboApparentemente nessuno rilievo particolare. Dritto e rovescio uguali.

Ho ricercato nel forum, non ho ben chiaro se potrebbe essere un semplice peso, una sorta di premoneta, un siglillo-tappo o altro.

Datemi notizie.

Grazie

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cometronio

Con moltissima fantasia mi sembra di vedere il volto di Giano bifronte, il che ricondurrebbe a un asse romano repubblicano. Ma in tal caso dovrebbe essere in bronzo. Sei sicuro sia piombo?

p.s. ti consiglio di postare una foto dell'altra faccia. :)

Modificato da cometronio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Dato che qualsiasi cosa Sia Non avrebbe nessun Valore in quello stato, potresti " Grattare " o "Limare" parte del bordo in modo da capire il Materiale. Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cometronio

Dato che qualsiasi cosa Sia Non avrebbe nessun Valore in quello stato, potresti " Grattare " o "Limare" parte del bordo in modo da capire il Materiale. Ciao Massy

Propongo per al limite grattare, limare lo escluderei assolutamente.

Puoi provare a tenerla per diverse ore in olio d'oliva, oppure per un' ora in succo di limone, e poi sciacquarla con spazzolino da denti, sapone neutro e acqua distillata(o deionizzata).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mitac01

Grazie per i preziosi consigli.

Ho grattato il sedimento e confermo che non si tratta di rame. In tal caso avrei visto del rossiccio, invece vedo un colore argenteo per cui è piombo, anche in rapporto al peso.

Avete idea di cosa possa essere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

premesso che non è il mio campo, potrebbe trattarsi di una tessera in piombo... o forse un tappo/coperchio come descritto in questo link?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arion

Come detto da Cometronio, anche io vedo un Giano bifronte, che tra l'altro ho appena inserito in questa sezione. Se si guarda il peso e la dimensione è identico all'oggetto da te postato, allora mi chiedo: se la tua moneta fosse davvero in piombo, a parità di dimensioni, non dovrebbe pesare di più di un asse romano?

Modificato da Arion

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cometronio

Potresti provare a pulirla un po' per far riemergere qualche rilievo.

Se posti una foto del rovescio potremmo avere le idee più chiare. :)

Modificato da cometronio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fadius

solo con una foto del rovescio si può vedere di più, per caso ci sono tracce di coniatura sul tondello? ad esempio il bordo è più alto rispetto al campo centrale? dalla foto questo non si riesce a vedere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mitac01

Dopo un lavoro certosino di pulizia confermo che si tratta di piombo.

Le uniche note sono:

da un lato, 5 fori ciechi apparentemente casuali

nell'altro, come notato da Fadius, il bordo è più alto rispetto al campo centrale ma non ci sono ci sono rilievi, figure ecc.

A questo punto di cosa si tratta? un peso?

post-27801-0-89283800-1321207182_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

è un tondello in piombo, probabilmente antico, che qualche buon tempone potrebbe perfezionare ad arte imprimendoci in incuso l'immagine di una moneta antica (o battendolo a conio) per poi proporlo in qualche vendita come... esperimento antico!

per me è impossibile stabilire a cosa potesse essere servito! magari poteva essere un semplice "panetto" in piombo da utilizzare per essere rifuso, o da usare come peso, o vai te a saper per cosa!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×