Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cliff

Tre anfore di monete romane ritrovate a Tolosa

Risposte migliori

ggpp The Top

Davvero interessante, per quel poco che sono riuscito a capire con il traduttore :P

Posso chiederti di chi è il busto della tua immagine?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Davvero interessante, per quel poco che sono riuscito a capire con il traduttore :P

Posso chiederti di chi è il busto della tua immagine?

C'e' qualcosa anche in italiano, anche se con meno dettagli:

http://www.archeomolise.it/archeologia/104572-trovato-un-eccezionale-tesoro-di-monete-romane-nel-sud-est-della-francia.html

Il busto e' il Bruto Capitolino... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

"I dipartimenti statali dovranno ora decidere la spinosa questione dei diritti di proprietà di ciascuno, di arbitrare tra lo Stato, i rinvenitori e il proprietario terriero."

Ma allora in Francia qualcosa spetta ai rinvenitori e al proprietario del terreno, non solo le grane...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romanus

Molto brevemente : due detectoristi avendo letto su una rivista specializzata che in

una zona, nei pressi di Tolosa, (campo) erano stati ritrovati dei reperti archeologici,

perlopiù cocci e qualche moneta, si sono recati sul luogo e mettendosi d'impegno,

hanno rinvenuto 250 monete pressochè in superfice. Di conseguenza hanno avvertito

la soprintendenza che si è messa d'accordo con il proprietario del campo per procedere

più avanti nella stagione, dopo la raccolta delle messi a degli scavi sistematici.

Nel frattempo tutto è stato tenuto nella massima segretezza onde evitare l'arrivo

delle orde di cercatori di " tesori".

Giunto il momento propizio sono iniziate le ricerche ufficiali e si è giunti al risultato

che sappiamo: miglialia di monete racchiuse in tre anfore, scoperta ritenuta abbastanza

eccezionale,sia in Francia che sul territorio europeo. Una cosa che ha molto stupito

è che il tesoro fosse molto prossimo alla superfice,e che in secoli di lavori agricoli

mai nessuno l'abbia ritrovato.

Una questione sorta dopo il ritrovamento è di chi siano le monete, del proprietario del

terreno e degli scopritori? o dello stato,il quale stato in alcuni casi di cose veramente

rilevanti ne rivendica la proprietà.

Questo capita in Francia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

"I dipartimenti statali dovranno ora decidere la spinosa questione dei diritti di proprietà di ciascuno, di arbitrare tra lo Stato, i rinvenitori e il proprietario terriero."

Ma allora in Francia qualcosa spetta ai rinvenitori e al proprietario del terreno, non solo le grane...

Da notare che il ritrovamento è stato effettuato e segnalato da due detectoristi (benevoles avec ses detecteurs de metaux = volontari con metal detector ma traducibile in italiano solo come TOMBAROLI :o :ph34r: :blink: ).

In effetti l'articolo precisa anche che un precedente ritrovamento di monete d'oro effettuato a Millau viene ora reclamato dallo stato...la disputa rimane annosa anche in Francia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romanus

"I dipartimenti statali dovranno ora decidere la spinosa questione dei diritti di proprietà di ciascuno, di arbitrare tra lo Stato, i rinvenitori e il proprietario terriero."

Ma allora in Francia qualcosa spetta ai rinvenitori e al proprietario del terreno, non solo le grane...

Da notare che il ritrovamento è stato effettuato e segnalato da due detectoristi (benevoles avec ses detecteurs de metaux = volontari con metal detector ma traducibile in italiano solo come TOMBAROLI :o :ph34r: :blink: ).

In effetti l'articolo precisa anche che un precedente ritrovamento di monete d'oro effettuato a Millau viene ora reclamato dallo stato...la disputa rimane annosa anche in Francia.

Mentre in Francia la disputa rimane annosa, ma soli in casi particolari,

in effetti mi risulta che in caso di ritrovamenti di monete senza particolari pregi queste

vengono spartite tra chi le trova e il proprietario del terreno, in Italia non esiste nessun

problema dato che tutto quello che c'è sottoterra ,come ben si sa, è dello stato.

Con cio non voglio dire che per i francesi sia una pacchia,ma è cosi.

Non ho mai sentito che in Italia ci sia stata una disputa tra stato e tombaroli per il

possesso di alcunchè!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Guardate cosa si trova in edicola in Francia...è completamente un altro mondo, tutto avviene alla luce del sole e nella legalità, le leggi lo permettono.

monnaiesetdetection41couverture2.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×