Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
apollonia

AG ‘Elefanti’ di Seleuco I Nicatore

Risposte migliori

apollonia

Salve

Mentre nella monetazione del Grande l’elefante è raffigurato solo sui cosiddetti ‘medaglioni con l’elefante’, il pachiderma si trova spesso sugli argenti e sui bronzi di Seleco I Nicatore, il nobile macedone che si segnalò nella spedizione di Alessandro Magno in India, alla morte del sovrano fu nominato capo della cavalleria, nella nuova divisione dell’Impero ebbe la satrapia di Babilonia, e nel 312 a. C. diede inizio all’era regale seleucidica assumendo nel 306 il titolo di re come gli altri diadochi.

Ho pensato di descrivere alcune monete di tipologia che potremmo definire ‘Seleuco I-elefante’.

Comincio con questo tetradramma di tipo ‘quadriga d’elefanti’ della zecca di Selèucia al Tigri, ca. 296/5-281 a. C.

Testa di Zeus a destra con serto d’alloro / BAΣIΛEΩΣ ΣEΛEYKOY, Atena che brandisce nella destra una lancia sopra la testa, scudo nella sinistra, in quadriga di elefanti con corna a destra; ancora sopra, monogramma e un’ape sotto.

apollonia

post-703-0-91447800-1325196741_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Tetradramma di tipo ‘biga d’elefanti’ della zecca di Susa, dopo 295 a. C.

Testa di Zeus a destra con serto d’alloro / BA ; 2 4. A ; a sinistra, ; 4. = 3 8 = sotto, Atena che brandisce una lancia, scudo nella sinistra, in biga di elefanti con corna a destra; simbolo dell’ancora sopra, marchi di controllo sopra e sotto le teste degli elefanti.

apollonia

post-703-0-52424400-1325258388_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Tetradramma di tipo testa di cavallo (Bucefalo?)/elefante della zecca di Pergamo, 281 a. C.

Testa di cavallo imbrigliato con le corna (Bucefalo?) a destra con la bocca aperta / BAΣIΛEΩΣ ΣEΛEYKOY, elefante in cammino a destra, sopra un’ape, sotto un’ancora.

E’ una moneta estremamente rara (forse meno di 10 esemplari conosciuti attualmente), coniata per un breve periodo di tempo. Si ritiene fosse una moneta commemorativa per rimarcare la vittoria di Seleuco Isu Lisimaco nella battaglia di Corupedio. Il cavallo raffigurato al diritto fa forse riferimento alla cavalcatura di Alessandro Magno e le corna del cavallo significa che esso era un animale eroico.

apollonia

post-703-0-94014000-1325258675_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Dramma di tipo ‘biga d’elefanti’ di zecca incerta (Bactra?), ca 290/86-281 a. C.

Testa di Zeus a destra con serto d’alloro / BAΣIΛEΩΣ ΣEΛEYKOY sotto gli elefanti, Atena che brandisce una lancia e uno scudo, in biga di elefanti con corna a destra; sopra, punta di lancia sopra monogramma in circolo, monogramma in circolo a destra.

apollonia

post-703-0-91498800-1325276354_thumb.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Emidramma di tipo ‘biga d’elefanti’, zecca di Selèucia II, ca 296/5-281 a. C.

Testa di Zeus a destra con serto d’alloro / BAΣIΛEΩΣ ΣEΛEYKOY sotto gli elefanti, Atena che brandisce una lancia e uno scudo, in biga di elefanti con corna a destra; sopra, ancora sopra O; monogramma a destra.

apollonia

post-703-0-05332300-1325276716_thumb.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Obolo di tipo ‘biga d’elefanti’ della zecca di Ai Khanum, dopo il 285 a. C.

Testa di Zeus a destra con serto d’alloro / Atena in biga di elefanti, sopra monogramma (?).

apollonia

post-703-0-98134400-1325276927_thumb.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Se non erro tempo fa ti chiesi informazioni sulle rappresentazioni di questo tipo nelle monete del Grande.. Ignoravo totalmente queste emissioni! Grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Ciao Afranio e auguri.

Proseguo con i bronzi tematici.

Bronzo di tipo Eracle/elefante, zecca incerta (Bactra)

Testa di Eracle barbuto in pelle di leone, a destra / BASILEWS sotto l’elefante con corna in cammino a destra; ancora sopra, monogrammi sopra e a destra.

apollonia

post-703-0-02162400-1325355215_thumb.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Bronzo di tipo testa di Atena/elefante, zecca di Selèucia al Tigri

Testa elmata di Atena a destra / Elefante fermo in piedi a destra, monogramma MHP sopra, B sotto.

apollonia

post-703-0-03485300-1325355474_thumb.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Bronzo di tipo figura maschile/testa di elefante con corna della zecca di Antiochia

Figura maschile seduta a sinistra su una roccia, che tiene una croce con un anellino alla sommità (simbolo della durata della vita) nella destra / BASILEWS SELEUKOU sotto, testa di elefante con corna a destra; X sotto.

apollonia

post-703-0-64642900-1325355702_thumb.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Bronzo di tipo elefante/testa di cavallo della zecca di Apamea all’Oronte, ca. 300-280 a. C.

Elefante fermo in piedi a destra / BASILEWS SELEUKOU, testa di cavallo a sinistra, ancora sotto a sinistra.

apollonia

post-703-0-52252200-1325355879_thumb.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37

A queste bellissime monete aggiungo un bronzetto del Seleucide Antioco III° con contromarca

roth37

post-1738-0-30457300-1325414562_thumb.jp

Modificato da roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Bellissime, veramente bellissime! Ps: sinceri auguri di buon anno :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

@roth37

Durante il regno di Antioco III di Siria, che ebbe come Alessandro Magno l’appellativo di ‘the Great’ o ‘il Grande’, sono stati coniati vari bronzi e varie dramme con la raffigurazione dell’elefante.

Degli altri ‘Antioco’ seleucidi fino al XIII (detto l’Asiatico), ho avuto modo di vedere sinora solo bronzi-elefante di Antioco I Soter, Antioco IV Epifane e Antioco VI Dioniso.

Questo AE 22 è di Antioco I, zecca di Antiochia (SNGIs 185, Newell WSM 943, Houghton CSE 18v, SNG Cop 67v): Scudo macedone con ancora sulla borchia centrale / BASILEWS ANTIOXOY, elefante con corna che cammina a destra, teta maiuscola sotto, monogramma P greca N tra le zampe posteriori.

apollonia

post-703-0-69152200-1325679288_thumb.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Proseguo con questo AE 23 serrato di Antioco VI, 145-142 a. C. (Sear #7081).

Testa raggiata di Antioco come Dioniso a destra, incoronata con edera / BASILEWS ANTIOCOU SEB EPIFANUS DIONUSOU, elefante che avanza a destra.

apollonia

post-703-0-75959800-1325679586_thumb.png

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Ottima descrizione per questa affascinante e accattivante tipologia

un sentito ringraziamento personale !

Profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Ringrazio profausto per l’apprezzamento.

Si inserisce bene in questa discussione la ‘quadriga d’elefanti aurea’ sullo statere nello shop della CNG http://www.cngcoins....x?CoinID=203215

che si può acquistare a 95.000 $ (74.565,4 Euro al cambio di oggi).

Un pezzo con lo stesso monogramma in esergo era nell’asta The New York Sale XXVII del 4-5 gennaio scorso a un prezzo base di 20.000 $ e siamo in attesa di conoscerne il destino.

Uno statere dello stesso sovrano con un diverso monogramma in esergo di qualità veramente notevole l’ho già postato al # 5 della discussione

http://www.lamoneta....o-sulle-monete/

apollonia

post-703-0-51883300-1326133590_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Un pezzo con lo stesso monogramma in esergo era nell’asta The New York Sale XXVII del 4-5 gennaio scorso a un prezzo base di 20.000 $ e siamo in attesa di conoscerne il destino.

Aggiudicato all'hammer di 27.500 US$ da base 20.000.

apollonia

post-703-0-69086300-1326285907_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Veramente notevole l'exploit del tetradramma di Seleuco I Nicatore già presentato al post # 3 che nella stessa asta dello statere di Tolomeo I Soter è stato aggiudicato alla ragguardevole cifra di 300.000 US$ da base 75.000 (lotto 610).

apollonia

post-703-0-79759900-1326286779_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Mi chiedo solo una cosa: questi tesori comprati a cifre cosi spaventose sono veramente fruibili? O finiscono relegati in eterno in una cassaforte?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Un pezzo con lo stesso monogramma in esergo era nell’asta The New York Sale XXVII del 4-5 gennaio scorso a un prezzo base di 20.000 $ e siamo in attesa di conoscerne il destino.

Aggiudicato all'hammer di 27.500 US$ da base 20.000.

apollonia

Ho appena ricevuto il nuovo listino della Nomos.

C'è un esemplare della stessa moneta a 95.000 dollari: http://www.cngcoins.com/Shop_cart.aspx?ITEM_ID=203215

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

@Flavius

Guarda che l'esemplare è quello del post # 17 e il link è il primo all'interno dello stesso post.

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

@Flavius

Guarda che l'esemplare è quello del post # 17 e il link è il primo all'interno dello stesso post.

apollonia

Hai ragione, che gaffe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Visto che siamo sull'oro e sulle rarità, collegandomi al post #14 in cui è citato Antioco III che ha avuto l'appellativo di 'The Great' come Alessandro Magno, ecco un ottodramma (Au, 34,00 g) coniato a Seleucia sul Tigri attorno al 211/0 a. C.

Testa diademata del sovrano / Apollo Delfico seduto su un omphalos con una freccia nella mano destra e la sinistra su un arco appoggiato a terra dietro. Notare la simmetria delle scritte e dei monogrammi.

L'ottodramma è stato battuto alla Triton XI del gennaio 2008 dove è stato aggiudicato a un hammer di 37.500 USD.

apollonia

post-703-0-58470800-1326820252_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×