Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Cartagine: cavallo retrospiciente.

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Qui credo di avere meno dubbi, dovrebbe trattarsi di Cartagine.Pesa 3,1 g. e misura 17 mm. Il cavallino guarda indietro, è snello e con testa sottile. Dall'altro lato, una palma con datteri, mal coniata e non ben leggibile. Però finora non ho potuto consultare alcun catalogo.

post-4948-0-36283500-1327693512_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marcus Didius

Ciao Gianfranco,

chiedo venia se non ho risposto subito alle tue richieste su queste monete puniche:

questa è riportata su Numismatique de l'ancienne Afrique Vol. II di Muller a Pag.104 N.315 (Zeugitane)

D/ Cheval debout à dr., regardent en arrière.

R/ Palmier.

Altra catalogazione:

sul testo "La monetazione punica" Civiche raccolte numismatiche del Comune di Milano 1979 è censita al N.83 dove l'assegna alla penisola italiana (zecca italiana?) primi del III secolo a.C. e facente parte della collezione Biggio ai N.43-44:

D/ Albero di palma.

R/ Cavallo stante a dx, retrospicente, su linea di esergo.

g. 2,90.

Marcus Didius

Modificato da Marcus Didius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cesare Augusto

Moneta del tutto simile: diametro 17 mm; peso 2,7 grammi...pulita senza incrostazione; ma bella patina marrone solo che il ceppo di datteri anzichè a dx. compare a sx; contorno di perline sia sul D. che sul R.

E' la stessa moneta ? una variante ? che altro

Un grazie da Cesare Augusto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

Se posti delle foto credo sia d'aiuto... ma già così direi che è una variante se non un'altra moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI Io penso che i datteri (ma sono datteri?) siano di solito da entrambe le parti; nelle monete siciliane simili, per lo meno,credo che sia così.

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marcus Didius

From Gianfranco:

"Io penso che i datteri (ma sono datteri?) siano di solito da entrambe le parti"

Salve a tutti,

nelle monete di zecca siculo-punica con l'albero di palma conosco i datteri da entrambe le parti-

P.S.: nella catalogazione del pezzo di Gianfranco ho dato i due D/ e R/ invertiti così come gli autori hanno compilato i cataloghi. Io personalmente (per la monetazione punica) ho trasferito i vari cavallini rampanti/al galoppo/protomi equine/tori e spighe al R/ - le varie divinità o palme al D/ (unico caso un bronzetto punico con cavallo/una spiga di grano dove sono stati riconosciuti D/ e R/ così come esposto).

Marcus Didius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cesare Augusto

Francamente non avevo sin qui dato molta importanza alla posizione della pigna anche perchè le poche monete puniche che posseggo sono frutto di acquisti o donazioni casuali che al momento non ritengo di dover ordinare nè seguire più di tanto in un iter più tangibile; Domani proverò a postare la moneta... non so se si tratti di datteri o che altro... è una specie di pigna che pende sotto il fogliame classico della palma; a proposito dove posso trovare e possibilmente scaricare i volumi del Muller?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×