Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
iachille

Filippo III - mezzo carlino

Risposte migliori

iachille

post-9800-0-10683000-1328045185_thumb.jp

qual'è la riga giusta ?

grazie.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

W-FIII/18-13

testa di filippo a destra, G dietro e GF sotto al busto, tosone a sinistra in anepigrafo... punto su questa tipologia :D

un consigli che do per una perfetta catalogazione di questo nominale è sfogliare il CNI che riporta ogni tipo di variante ;)

Modificato da Layer1986
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

W-FIII/18-13

testa di filippo a destra, G dietro e GF sotto al busto, tosone a sinistra in anepigrafo... punto su questa tipologia :D

un consigli che do per una perfetta catalogazione di questo nominale è sfogliare il CNI che riporta ogni tipo di variante ;)

Scusa Layer, adesso ti metto un pò al lavoro.........mi daresti la classificazione del il Pannuti Riccio ? ;) e poi io GF sotto al busto non lo vedo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

:D GF in monogramma quando si trova sotto al busto è compreso nella legenda... come puoi vedere anche nell'esemplare già a catalogo

PHILIPP . III . DG . REX . ARA . VT . GF in monogramma - questa è quella che leggo al dritto dell'esemplare postato

dami il tempo di recuperare il PR e ti rispondo ;)

Modificato da Layer1986
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iachille

W-FIII/18-13

testa di filippo a destra, G dietro e GF sotto al busto, tosone a sinistra in anepigrafo... punto su questa tipologia :D

un consigli che do per una perfetta catalogazione di questo nominale è sfogliare il CNI che riporta ogni tipo di variante ;)

La 18 - 13 .

Grazie Layer.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

:D GF in monogramma quando si trova sotto al busto è compreso nella legenda... come puoi vedere anche nell'esemplare già a catalogo

PHILIPP . III . DG . REX . ARA . VT . GF in monogramma - questa è quella che leggo al dritto dell'esemplare postato

dami il tempo di recuperare il PR e ti rispondo ;)

Ma quella a catalogo è un GF - GF, sei daccordo ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

W-FIII/18-13

testa di filippo a destra, G dietro e GF sotto al busto, tosone a sinistra in anepigrafo... punto su questa tipologia :D

un consigli che do per una perfetta catalogazione di questo nominale è sfogliare il CNI che riporta ogni tipo di variante ;)

La 18 - 13 .

Grazie Layer.

Aspetta Iachille <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

:D GF in monogramma quando si trova sotto al busto è compreso nella legenda... come puoi vedere anche nell'esemplare già a catalogo

PHILIPP . III . DG . REX . ARA . VT . GF in monogramma - questa è quella che leggo al dritto dell'esemplare postato

dami il tempo di recuperare il PR e ti rispondo ;)

Ma quella a catalogo è un GF - GF, sei daccordo ?

parlavo della posizione della sigla, poi lasciamo stare che la catalogazione di quel mezzo carlino e la foto non corrispondono e io almeno mi sono basato sulla parte scritta che riporta G GF nella catalogazione... cmq non è riportato sul PR... ma non mi preoccuperei visto che è spirito del PR quello di non riportare tutte le varianti di conio

Modificato da Layer1986

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

:D GF in monogramma quando si trova sotto al busto è compreso nella legenda... come puoi vedere anche nell'esemplare già a catalogo

PHILIPP . III . DG . REX . ARA . VT . GF in monogramma - questa è quella che leggo al dritto dell'esemplare postato

dami il tempo di recuperare il PR e ti rispondo ;)

Ma quella a catalogo è un GF - GF, sei daccordo ?

parlavo della posizione della sigla, poi lasciamo stare che la catalogazione di quel mezzo carlino e la foto non corrispondono e io almeno mi sono basato sulla parte scritta che riporta G GF nella catalogazione... cmq non è riportato sul PR... ma non mi preoccuperei visto che è spirito del PR quello di non riportare tutte le varianti di conio

E quindi (avendo citato anche il CNI) tu credi che li ci sia ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

sono 20 pagine minimo e sto cercando è ovvio che ci sono monete sul CNI che sul PR non sono presenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

sono 20 pagine minimo e sto cercando è ovvio che ci sono monete sul CNI che sul PR non sono presenti

Si ......ma questa non è nemmeno sul CNI ;) e poi potrebbe "azzardo" addirittura essere, ma ci starebbe, peccato che non si vede bene, una G - GI :drinks:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

E bravo Iachille............io l'avrei svelato più avanti, perchè ero a conoscenza di questo esemplare passato in Asta, ne avevo discusso anche con Davide, hai visto quante offerte e che prezzo. :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

e che rarità ha? ora sono curioso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iachille

visto si :good:

Modificato da iachille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

e che rarità ha? ora sono curioso

Questo non te lo so dire.....nemmeno i cataloghi la riportano :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

si parlava cmq in chat che la rarità dipende anche da altri fattori e non solo della presenza o meno di una moneta nella bibliografia di base

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Come giustamente ha sottolineato Pietro la moneta passata in asta Artemide era inedita alle opere finora scritte sulla monetazione di Napoli, infatti il prezzo realizzato credo la dica lunga.

La moneta è stata poi inserita nell'opera "Le monete napoletane da Filippo II a Carlo VI" al n°64 con una rarità NC.

Io sono del parere che si tratta di sigle G dietro la testa e GI (o GF) in nesso sotto il busto.

Per la rarità è difficile esprimersi perchè se quella di Iachille è dello stesso tipo (come sembra) dimostra già che ve ne sono due e chissà quante ancora ne possono spuntare.

Tra l'altro sul listino di vendita di Numismatica Picena n°3 lotto 416 è passato un mezzo carlino che sembrerebbe avere la sigla G sia dietro che sotto il busto.

Le zanette, moneta del popolo, sono stati coniati in grandissima quantità e spesso non è possibile ben identificare le sigle apposte su di essi (in particolare per quella sotto il busto per via del fenomeno della tosatura). La mole coniata sicuramente può nascondere inediti. Aggiungiamoci il fatto che spesso queste monete non passano nemmeno in aste e credo sia comprensibile in fatto che alcuni pezzi possano non essere ancora censiti.

Per quanto riguarda il catalogo lamoneta è in fase di revisione (sono arrivato a Carlo V) dove, oltre a correggere qualche errore, sto inserendo tutti i riferimenti bibliografici (cosa che prima non era possibile fare) e l'inserimento di questo mezzo carlino (quello passato su artemide) era già stato appuntato. Ma visto che è venuto fuori il discorso provo ad inserirlo ora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

io nel frattempo ho approvato il mezzo carlino nel catalogo aggiungendo "sigle diverse"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

io nel frattempo ho approvato il mezzo carlino nel catalogo aggiungendo "sigle diverse"

Ottimo lavoro Fabrizio, ora le ho spostate nel rigo appena creato aggiungendo anche il passaggio in asta (che tra l'altro era già stato inserito da un utente, ma nella moneta errata).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Ciao Davide, devo dirti che nel DAP alla nr. 64 si è fatto un pò di confusione; anche se i riferimenti sono relativi alla moneta presente all'Asta Artemide lotto 1613, si è descritta la moneta in modo errato .....è evidente.

Si dice > simile alla nr.62 ad eccezione del monogramma che è GF e viene a trovarsi sotto il taglio del collo.

Ora la nr. 62 (che si vede anche il disegno) reca il monogramma IAF/G (e non la sola G) con la sola G posizionata sotto IAF, questa di Iachille è tutt'altra tipologia recante la sigla G dietro la testa e la sigla GI (ne sono convinto, così come lo è quella di Artemide) sotto il taglio del collo.

Si fa anche riferimento alla MIR 216 ma anche in questo caso le sigle sono GF - GI

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

cmq per esperienza diretta, ci sono talmente tante varianti di questi mezzi carlini che si potrebbero aggiungere altre 17 pagine al corpus, oltre quelle già presenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

cmq per esperienza diretta, ci sono talmente tante varianti di questi mezzi carlini che si potrebbero aggiungere altre 17 pagine al corpus, oltre quelle già presenti

Infatti, sono daccordo con te caro Fabrizio, ed è quello che ha appena sostenuto Davide nel suo intervento.

Ecco perchè quando ne salta fuori qualcuno o più di uno, di diverso da quelli già censiti e catalogati (ma questo discorso è valido peer qualsiasi altra moneta del regno di Napoli) è bene che se ne discute, si prende nota, si aggiunge al catalogo del Forum (che è il modo più semplice) e così facendo ne rimane traccia per chi in futuro ha intenzione di inserirli in un nuovo lavoro, catalogo/volume aggiornato.

Sei daccordo su questo ? ;)

Modificato da peter1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×