Jump to content
IGNORED

Genovino


picchio
 Share

Recommended Posts

La zecca di Genova ha un fascino che poche altre emissioni mi trasmettono, sarà perchè ho passato in Liguria le mie estati più belle, e pescare e nell'affinare la nobile arte del "tirar mattina"; sarà perchè ci sono tornato tante di quelle volte ad allenarmi; sarà che ho amici ... insomma mi sento un pochino ligure anch'io, e quindi ogni tanto, zack colpisco o meglio sono coipo da monete che meritano sorte migliore di andare invendute.

Monetazione Comunale Repubblica Superba di Genova periodo dei Consoli (1139 - 1339)

Genovino, Oro gr. 3,478 mm 20,12

D/ + ° I ° A ° N ° V ° A (maschera leonina) ,nel campo , in cerchio rigato, la porta urbica con in basso una piccola palma.

Rv: ° + ° C V N R A D V S ° R Є X ° nel campo grande croce patente in cerchio rigato. T/ liscio ↑

Rarità: Non Comune

Referenze: Biaggi 841, CNI 64, Lunardi 9, MIR 5, Bellesia oro 3.

Provenienza: Asta Negnini 34 n. 846 3/1/12

Mi ha colpito la testa leonina, probabilmente non si tratta di questo simbolo, ma è ciò che mi piacerebbe vedere.

Edited by picchio
  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


Questo genovino merita un commento un po' più lungo del banale "che bella moneta" :D

Ha rischiato d'andar invenduto - credo - per l'aspetto del fondo al D e per l'aspetto delle A.

A guardare le belle foto direi che ha tutte le sue cosine a posto. Le R sono caratteristiche con quelle gambette.

Il fatto che le crocette risultino staccate dal cerchio perlinato ci indica che non è proprio uno dei primi, ma è tardo.

Edited by fra crasellame
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

Magnifica, complimenti. E' una moneta assolutamente affascinante e il simbolo, che anch'io ho interpretato come "vasetto con pianta" nella mia piccola ricerca l'ho individuato 5 volte su 73 genovini visionati (...... ora 6 su 74). E' molto simile al mio che puoi vedere sulla pagina del catalogo http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-GEIAN/7 non è lo stesso conio ma i puntini dentro al castello e le lettere mi sembrano uguali, soprattutto la S che ha ha la stessa curvatura.

Mi fai venire la voglia di proseguire con la mia statistica che avevo interrotto dove guardavo i punti nel castello e i simboli proseguendo, in maniera casalinga, lo studio del Ricci. Grande moneta!

Grazie per averla postata.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

io mi limtio al: " che bella moneta"! :lol:

molto interessante la maschera leonina, o quello che è, alla fine della legenda

complimenti

Edited by lollone
Link to comment
Share on other sites


Effettivamente la testa leonina non è contemplata nella simbologia, quindi dovrò declinare su un meno affascinante vaso con fiori che poco ha di eroico e di Superbo ....

Una delle ragioni cui la moneta ha rischiato di rimanere al banco è per una certa offerta di genovini. Questa comunque viene da una collezione smembrata anni fa e poi messa in asta in tempi recenti. Me ne hanno offerte più volte ed ho sempre trovato il prezzo di acquisto "eccessivo" per una moneta fuori collezione. In asta l'avevo segnata come alternativa, e dato che di obiettivi primari non ne avevo preso uno solo ... alla fine sono stato ben contento di essermela aggiudicata. Poco prima avevo acquistato da Varesi un'altra moneta in oro di Genova, che posterò quando le renderò merito con una fotografia.

Link to comment
Share on other sites


  • 6 months later...

Vorrei riprendere questa discussione perchè mi piacerebbe approfondire la conoscenza dei simboli di questa serie ancora piuttosto misteriosa e misconosciuta.

Parto da questo simbolo:

"Vasetto con pianta" o "Maschera"?

Nell'Asta Christie's (Stack's - 2432) della ormai famosa ex-collezione Pesce, che potete controllare qui http://www.christies...122233&sid=

ci sono due genovini con lo stesso simbolo il lotto 25 e il lotto 29, il primo é definito "vasetto" e il secondo "maschera", inoltre io ne ho uno, che é nei cataloghi http://numismatica-i...oneta/W-GEIAN/7 che ho chiamato "maschera" come era descritto all'Asta Ghiglione dove l'ho acquistato, infine ne ho visti altri due e, tutti questi, vi posso assicurare, hanno la stessa forma/disegno.

Un punto fermo é che chi ha descritto i due simboli definendoli "vasetto" e "maschera" li ha certamente visti personalmente e sono senz'altro due figure diverse pertanto la confusione è venuta dopo ...

La mia ingenua domanda é: qualcuno sa dirmi la differenza tra i due simboli, o, sarebbe meraviglioso, qualcuno ha ...l'altro simbolo da farci vedere in fotografia ....così correggo se ho fatto confusione anch'io chiamando "maschera" il "vasetto" o "vasetto" la "maschera" ...

Mille e mille grazie se qualcuno vorrà e potrà chiarirmi le idee.....

Edited by dizzeta
Link to comment
Share on other sites

Awards

@@dizzeta

Sicuramente lo avrai già fatto e rifatto a controllare i genovini del libro della Carige ...scusa del consiglio stupido ma ora in campagna il libro non ce l'ho dietro e quindi non so se ci sono oppure no quei segni di zecchiere

Matteo

Link to comment
Share on other sites

Awards

@@dizzeta

Sicuramente lo avrai già fatto e rifatto a controllare i genovini del libro della Carige ...scusa del consiglio stupido ma ora in campagna il libro non ce l'ho dietro e quindi non so se ci sono oppure no quei segni di zecchiere

Matteo

Nel catalogo della Carige non c'è quel simbolo, come anche nei libri "canonici"

Link to comment
Share on other sites

Awards

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.