Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
malawi

creazione disegni banconote

Risposte migliori

malawi

Salve amici.

Avrei una curiosità da dipanare .

Oggi per creare i disegni delle banconote ci si affida ancora all'arte e all'abilità dell'incisore che incide la matriche che viene poi utilizzata per la stampa della cartamoneta , oppure i disegni vengono creati con il computer ???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

L'apporto dell'incisore ci sarà sempre in special modo per il soggetto artistico implementato nella banconota, importante ed ormai indispensabile anche l'ausilio della tavoletta grafica.

Il pc naturalmente fa tutto il resto.

Ho trovato questo video interessante.

magari non c'entra con la discussione

http://www.youtube.c...ayer_detailpage

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

guardando alcune delle ultime emissioni, dal design modernissimo ma raccapricciante, mi sembra che di artistico ci sia ben poco <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

malawi

guardando alcune delle ultime emissioni, dal design modernissimo ma raccapricciante, mi sembra che di artistico ci sia ben poco <_<

Facci qualche esempio , Apulian :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

guardando alcune delle ultime emissioni, dal design modernissimo ma raccapricciante, mi sembra che di artistico ci sia ben poco <_<

Facci qualche esempio , Apulian :)

Design raccapricciante in rapporto alle emissioni precedenti.

Proprio ieri stavo guardando le mie banconote israeliane. Una delle mie preferite è il vecchio tipo del 50 New Sheqalim emesso nel 1992

Su questa banconota è raffigurato l'insigne scrittore Shmuel Agnon, premio Nobel nel 1966

La banconota del 1992 mostra Agnon intento nello sforzo di pensare e raffigura i libri che, essendo scritto in ebraico, sono "al contrario" rispetto a quelli nostrani (l'ebraico, come l'arabo, si scrive da destra verso sinistra).

Un biglietto gradevole con quel tocco di "esotico" che mi è sempre piaciuto: fui molto contento di metterlo in collezione qualche tempo fa.

Alla fine degli anni '90 Israele iniziò ad ammodernare le sue banconote. Si decise di lasciare gli stessi personaggi della serie precedente ma rivedendo il design ed il formato delle banconote, introducendo nuovi elementi di sicurezza.

Il risultato è il biglietto da 50 New Sheqalim del 2001.

Biglietto coloratissimo, modernissimo e sicurissimo quanto vogliamo... ma mi sembra un "pastrocchio" rapportato alla delicata ed equilibrata emissione del 1992. Meno sicura, sì, ma molto più artistica.

Nel biglietto del 1992 si vede che c'è a monte il lavoro di un artista, quello del 2001 sembra realizzato da un web-designer.

Ci vuole tanta, tantissima abilità ad incidere le lastre e dare la giusta espressività ad un volto, non è certo un lavoro da tutti (il compianto Trento Cionini era un maestro in questo, ed ha realizzato disegni per le banconote di mezzo mondo)

Cito il caso del biglietto israeliano, ma un discorso analogo si può fare riguardo le vecchie e le nuove banconote banconote degli Stati dell'Africa Occidentale. Non che le vecchie fossero capolavori, ma le nuove lasciano molto a desiderare pur essendo molto più sicure.

Purtroppo, spesso, le esigenze di sicurezza vanno a discapito della qualità artistica.

post-3417-0-29067200-1330505352_thumb.jp

post-3417-0-84388800-1330505361_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

malawi

Apulian , concordo pienamente con te per quanto concerne le banconote israeliane , molto gradevoli nelle vecchie emissioni , mentre l'ultima serie è davvero poco piacevole !

Caso analogo sono le banconote del Libano che un tempo raffiguravano i bellissimi monumenti e siti archeologici del paese , mentre ora sono decisamente peggiorate

Non condivido invece il tuo parere sull'ultima serie degli stati dell'Africa Occidentale , che reputo bellissima , piu della precedente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

Caso analogo sono le banconote del Libano che un tempo raffiguravano i bellissimi monumenti e siti archeologici del paese , mentre ora sono decisamente peggiorate

Le banconote del Libano sembrano dei volantini con il valore scritto in caratteri enormi :rofl:

Non condivido invece il tuo parere sull'ultima serie degli stati dell'Africa Occidentale , che reputo bellissima , piu della precedente

de gustibus.... :unknw:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Molto dipende anche dal materiale, ad esempio nella mia collezione ho un 5 dollari neozelandese della serie 1992 e uno della serie 1999, che è la versione in polimero del precedente con poche variazioni. Forse dalle immagini su video non si percepisce molto ma dal vero la serie 92 è molto più nitida e gradevole della 99.

http://aes.iupui.edu...donatedth_f.jpg

http://aes.iupui.edu...donatedhr_f.jpg

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

Un altro esempio: fate un confronto tra la serie del Madagascar attuale e quella precedente. :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

malawi

Molto dipende anche dal materiale, ad esempio nella mia collezione ho un 5 dollari neozelandese della serie 1992 e uno della serie 1999, che è la versione in polimero del precedente con poche variazioni. Forse dalle immagini su video non si percepisce molto ma dal vero la serie 92 è molto più nitida e gradevole della 99.

http://aes.iupui.edu...donatedth_f.jpg

http://aes.iupui.edu...donatedhr_f.jpg

Ci sono già stati dibattiti fra sostenitori e detrattori delle banconote in polimero.

Personalmente sono molto combattuto , trovo i colori delle banconote in polimero molto vividi , brillanti e luminosi e quindi migliori , mentre trovo le banconote tradizionali in fibra di cotone piu "eleganti" e decisamente maggiormente piacevoli al tatto.

Quindi non ho una particolare preferenza , tuttavia sono felice dell'introduzione delle banconote in polimero perche rendono piu varia la collezione, differenziando maggiormente i vari pezzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Io possiedo solo il 2000 lei della romania in polimero, quelli dell' eclissi. Trovo che sia un materiale interessante, a me piace, però al tatto non regge confronto con le classiche banconote. Come colori però sono più vivi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Io attribuisco molta importanza al tatto, quindi preferisco nettamente la carta. Inoltre le banconote usurate di carta secondo me si presentano molto meglio anche visivamente, quelle in polimero si smacchiano troppo sulle pieghe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×