Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
gerry74

Quanto le nostre collezioni ci assomigliano?

Risposte migliori

gerry74

Buongiorno a tutti, oggi riflettevo sulla mia collezione di monete e cercavo di capire quanto mi assomigliasse e rifletteva il mio carattere.

Io ho iniziato a collezionare monete mondiali da ragazzino, cioè da quando queste monete che mi capitavano tra le mani per i viaggi fatti da amici o parenti, mi incuriosivano tanto, anche perchè la geografia e la conoscenza dei diversi stati e paesi del mondo è stata sempre la mia passione, che adesso si è trasformata in viaggio :-)

Cmq ritornando a noi ... mentre la collezione di monete euro già l'avevo inizata appena uscì la nuova moneta, ma dieci anni fa non lavorando ancora e essendo uno studente universitario, a secco di soldi feci bene a spendere tutte le monete messe da parte. Per anni questa collezione non l'ho più seguita fino a quando il destino ha voluto che incontrassi la persona con cui condivido la mia vita che guarda caso aveva la mia stessa passione: collezionare monete mondiali ed euro. Da allora (un anno e mezzo fa) ho ripreso questa collezione, che inizialmente riguardava il circolato ma attulamente leggendo molte vostre discussioni e iniziando a comprare qualche FDC mi sono innamorato di questo tipo di moneta e quindi ho "svoltato" dal circolato al fdc (colleziono solo una serie per stato, in genere la prima e qualche altra di particolare importanza, costi permettendo), penso che tra non molto arriverà il momento in cui tale svolta riguarderà anche i 2 euro commemorativi, che al momento ho per la metà circolati e metà in fdc o bu. :-)

perche vi ho detto tutto questo? perchè penso che questa mia collezione riflette tanto quello che sono, e cioè una persona dimanica a cui piace cambiare spesso ma rispettando sempre il passato e la tradizione, che mi dedico a quello che faccio e alle persone che voglio bene con passione e impegno. Sinceramente penso che tale collezione che va dalla lira a qualche moneta del regno, per passare a quelle straniere e alle monete euro, si modificherà ancora perchè riflette molto quello che sono, spero però che cambi in positivo e migliori, e in questo il sito lamoneta mi aiuta molto devo dire :-)

Quello che vi chiedo, quanto la vostra collezione riflette quello che siete?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Mi ritengo un conservatore e di fatti, la mia collezione sarà l'ULTIMISSIMA cosa che venderei in caso di crack (e non è detto che la venderei).

Per mio carattere odio disfarmi di ciò che è stato mio e dunque nel complesso della mia collezione si possono trovare monete che nulla hanno a che vedere con ciò che colleziono adesso e che potrei benissimo vendere.

Sono anche uno che ha molteplici interessi e talvolta sono del partito "di tutto un po'" ma non in tutti i campi; nella numismatica sì e posso inserire un argento se mi piace oppure una moneta celtica fra le romane; stravaganza all'esasperazione.

Sono anche preciso e puntiglioso (sempre nelle cose di mio possesso), perciò troverai le mie monete tutte inserite nei loro alloggi, che siano cofanetti, monetieri o album nel miglior modo possibile.

Nello specifico, nella mia collezione di romane si può notare una preferenza per i rovesci "strani", un derivato della mia curiosità e della mia voglia di sapere...

Diciamo che se un qualcuno osservasse il mio modo di collezionare capirebbe diverse cose di me...

Sì, la mia collezione mi assomiglia... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

BlackEuros

Anche io posso dire lo stesso. A guardare bene mi assomiglia.

Ma questo perchè? Perchè la collezione siamo noi, la costruiamo come vogliamo e alla fine ci riflette.

La mia collezione nello specifico mi somiglia per la regolarità, la coerenza tra tutti "gli elementi".

Non mi piace fare le cose sparse, qualcosa di qui e qualcos'altro di lì. Colleziono ciò che mi piace ma a questo do' un filo logico.

Non amo avere qualcosa di poco omogeneo. Diciamo che preferisco avere meno monete ma ben ordinate che tante tutte slegate (fumo negli occhi). Alla fine credo che ci si ritrovi con poco di concreto.

Ultima cosa, non colleziono le circolate e questo mi rappresenta. Non perchè non mi piaccia l'idea, ma perchè non sopporto ciò che non è perfetto o comunque nuovo. E questo si ricollega all'omogeneità di cui parlavo. Facendo le circolate non riuscirei a sopportare l'idea di avere alcune monete qFDC e altre BB. :D Fa parte di me, non è una critica o che altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

interessante il quesito che pone l'amico Gerry74 ...

che dire.. nel mio caso le mie collezioni potrebbero di certo rappresentare un po' tutti vari della mia personalità ..

io colleziono cio' che mi piace e cio' rappresenta il mio lato "estetico" , amo la bellezza

(ad esempio negli argenti colleziono più per "bellezza" delle monete che per altri motivi)

la mia collezione poi ha un certo criterio ed è sempre in continua crescita... e cio' è quello che normalmente

cerco sempre di fare anch nell'ambio lavorativo...

quindi ... determinazione , costanza e tenacia

la mia collezione euro è molto varia (euro commemorativi fdc- euro comm in blister / buste filatelico numismatiche - euro divisionali fdc - euro divisionali proof - argenti vari - monete del Regno - monete Lire italiane/san marino /vaticane - monete mondiali )

ed è anche molto "assortita" .

cio' rappresenta la mia versatilità

la mia collezione è anche impostata per raggiungere un sogno

ho vari album di monete italiane che partono dal 1861 ad oggi..

un giorno chissà se arriverò ad avere tutte le monete emesse in Italia....

in fondo questo fatto mi rappresenta come sognatore... :)

ps: ne ho circa 500 su 800 emesse (a spanne...)

Modificato da AndreaMCMLXXVIII

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gerry74

...Cmq non ho detto che anche io sono un tipo molto organizzato e ordinato, infatti anche questo ha avuto un peso importante nel farmi passare dalla collezione del circolato al FDC, non mi andava di vedere monete con molte imperfezioni, mi davano l'idea del disordine e mi facevano sentire anche a me tale! Questo mi ha portato a rivedere anche la catalogazione , ho comprato nuovi album con nuovi fogli (e ne sono stato molto soddisfatto), infatti quando guardo le mie monete in quegli album così ordinate, in fondo in fondo me ne sento veramente fiero e mi danno una sensazione di ordine, organizzazione e precisione anche se ho dovuto sostenere dei costi che in questo periodo sarebbe meglio evitare :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pepps8

Sono un tipo molto caparbio,punto sempre al max, faccio di tutto per raggiungere il mio obiettivo e non mi piace lasciare le cose a metà, porto a termine tutto quel che faccio costi quel che costi. Dato il mio carattere vi aspettereste che collezioni quasi tutto e che spenda molto pur di avere la mia collezione senza buchi e in effetti se fosse per me sarebbe cosi, sogno la mia collezione come la più bella e completa di tutte! Ma la realtà è diversa: purtroppo la mia collezione non può assomigliarmi al 100%, sono studente non ho molti soldi e non posso permettarlo, ma un domani già mi immagino come un professionista di successo con una collezione di euro-monete stupenda!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

anche se non disponi di molte risorse economiche puoi certamente mettere in piedi una collezione

di tutto rispetto ..

infatti non conta solo il mero valore economico, ma la passione e quanto ci sta dietro ..

e poi ... la collezione è qualcosa che deve piacere a te..

che importa se poi vale pochi soldi??

Sinceramente io apprezzo più ovviamente un collezionista che "dedica" del tempo ricercando le monete , catalogandole,

ricercando magari varianti , etc etc

Facendo cosi' si diventa, pian pianino , anche numismatici, approfondendo sulle diverse tematiche legate alle monete

(periodo storico , zecche , come vengono coniate , curiosità , tirature, etc etccc)

piccole curiosità o la conoscenza di varianti è quello che appassiona

e che rende anche divertente collezionare ...

chi colleziona lire sa che del 1991 c'è il 500 lire testa grande e testa piccola , del 1997 c'è la mappa con i confini errati e con i confini corretti,

chi colleziona le monete comuni del regno sa che il 20 centesimi esagono del 1918 e successivi sono stati "ribattutti" utilizzando

i precedenti nichelini di Umberto I ...

ovviamente di esempi ce ne sono a centinaia :)

Tutte le collezioni sono degne di essere collezionate se c'è la passione dietro ...

Sono un tipo molto caparbio,punto sempre al max, faccio di tutto per raggiungere il mio obiettivo e non mi piace lasciare le cose a metà, porto a termine tutto quel che faccio costi quel che costi. Dato il mio carattere vi aspettereste che collezioni quasi tutto e che spenda molto pur di avere la mia collezione senza buchi e in effetti se fosse per me sarebbe cosi, sogno la mia collezione come la più bella e completa di tutte! Ma la realtà è diversa: purtroppo la mia collezione non può assomigliarmi al 100%, sono studente non ho molti soldi e non posso permettarlo, ma un domani già mi immagino come un professionista di successo con una collezione di euro-monete stupenda!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gerry74

Sono perfettamente daccordo con andrea, una collezione deve arricchirti dentro, e il valore lo dai tu alle monete, ad esempio a me affascinano molto le monete dei primi anni del novecento o fine ottocento indistintamente dal loro valore di mercato e numismatico, mi affascina cercare di ripercorrere tutti i decenni che quella moneta ha attraversato prima di arrivare tra le mie mani, mi perdo ad immaginare le varie vicissitudini storiche che ha "visto" e le persone che ha incontrato durante il suo viaggio verso me :-)

...mentre le monete del mondo mi affascinano per la storia del loro paese, i costumi, la cultura e tutto questo mi arricchisce molto perchè attraverso una moneta conosco un paese diverso dal mio.

Anche questo si allinea con il mio carattere e la mia personalità, approfondire le cose e non dare nulla al caso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MEDUSA51

Com'è la mia collezione?

L'esatto opposto di me: ordinata, precisa, curata in ogni dettaglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86

La mia collezione mi rappresenta solo in parte, specie quella in €, ordinata, precisa, esattamente quel che mi piace da vedere.. Per le altre collezioni ( che sono comunque minori ), esce il mio lato, non dico disordinato però quanto meno variegato,misto.. Ma da amante della geografia non può che essere così, non potendo viaggiare , almeno viaggio attraverso una moneta esotica.. C'è da dire che era molto più disordinata la mia collezione fino poco fa, finchè non mi è stato regalato quel bellissimo mobiletto che vi mostrai anche.. Diciamo che il mobiletto con le monete in euro è ordinatissimo perchè sono FdC e inserite nei cartoncini, mi rappresenta poco, invece quelle mondiali nei casettini messe tutte insieme Stato per Stato a mò di registratore di cassa, quello mi rappresenta molto di più..

PS anche il disordine di questo Post fa capire un pò come sono.. Pieno di idee, esuberante, con tante idee ma abbastanza contorto ;-)

Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

USTER_RANGERS

Io colleziono 2€ commemorativi e una serie per stato + eventuali anni in cui sono stati leggermente modificate le facciate comuni.

Appena uscì l'euro nel 2002 iniziai a collezionare solo monete circolate, infatti quasi tutte le serie dei primi stati sono monete circolate, poi col tempo anche grazie a questo forum sono passato alle FDC. Lì dove ho potuto ho sostituito il circolato con il FDC ma per me questo non è un assillo.

Infine, dopo che per anni ho tenuto le monete conservate in maniera sfusa ho comprato dei raccoglitori dove li messi tutti in ordine, con mia grande soddisfazione.

La mia collezione in parte mi rispecchia, infatti sono una persona ordinata, ma non pignola quindi posso accettare di vedere una fdc vicina ad una circolata, sono sicuramente prudente e ponderata perchè non spendo cifre folli ma solo quelle che posso permettermi e non vado mai oltre, cioè non faccio mai pazzie. Infine sono una persona curiosa di conoscere paesi nuovi e grazie alle monete posso permettermi questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Mi ritengo un conservatore e di fatti, la mia collezione sarà l'ULTIMISSIMA cosa che venderei in caso di crack (e non è detto che la venderei).

Per mio carattere odio disfarmi di ciò che è stato mio e dunque nel complesso della mia collezione si possono trovare monete che nulla hanno a che vedere con ciò che colleziono adesso e che potrei benissimo vendere.

Sono anche uno che ha molteplici interessi e talvolta sono del partito "di tutto un po'" ma non in tutti i campi; nella numismatica sì e posso inserire un argento se mi piace oppure una moneta celtica fra le romane; stravaganza all'esasperazione.

Sono anche preciso e puntiglioso (sempre nelle cose di mio possesso), perciò troverai le mie monete tutte inserite nei loro alloggi, che siano cofanetti, monetieri o album nel miglior modo possibile.

Nello specifico, nella mia collezione di romane si può notare una preferenza per i rovesci "strani", un derivato della mia curiosità e della mia voglia di sapere...

Diciamo che se un qualcuno osservasse il mio modo di collezionare capirebbe diverse cose di me...

Sì, la mia collezione mi assomiglia... :D

Molto simile a Mirko :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Sempre interessantissime le discussioni tra collezionismo e psicologia :)

In una cosa penso la mia collezione mi assomigli: o odio o amo. Nel senso che o qualcosa mi piace e mi ci dedico facendo del mio meglio o mi annoia e mi passa accanto inosservata.

In effetti la mia collezione è composta solo da ciò che amo esteticamente o da ciò che ritengo più esclusivo. Possiedo monete che reputo "poco interessanti" ed infatti le tengo comunque in una zona poco in vista rispetto al resto. Naturalmente la mia è una cosa relativa... sappiamo benissimo che ogni singola moneta ha la propria dignità :)

Sono una persona che generalmente odia gli schemi e le "etichette" quindi, come dico sempre, la vita è già abbastanza schematica di suo... perchè schematizzare anche un hobby?

P.S.: naturalmente non porto questo ragionamento all'estremo... un lieve filo logico lo hanno pure i pezzi che ho in collezione :P anche se non miro al "riempire buchi".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pernove

Che la nostra collezione ci assomigli direi che è abbastanza normale in quanto siamo noi a farcela su misura, è una nostra scelta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Sono nato collezionista. Fin da bambino ho sempre raccolto gli oggetti più disparati (parlo di raccolta in quanto il termine collezione è in questo caso poco adatto, indicando qualcosa di ben più ampio di una raccolta). Ho sempre amato cercare, classificare, sistemare, catalogare oggetti affini riconducibili ad un'unica categoria.

La mia collezione di monete (adesso il termine è decisamente più adatto), per l'impostazione e i criteri con i quali è portata avanti, rispecchia pienamente la mia persona. Sono una persona molto precisa, mi piace vedere ogni cosa al suo posto secondo un determinato criterio. E così le mie monete Euro sono sistemate in seriette, Stato per Stato, anno per anno negli album. Anche le monete doppie hanno una specifica sistemazione: sono principalmente suddivise per Stato, a ciò si aggiunge poi la suddivisione per altri criteri in base alla quantità delle monete stesse.

Pur avendo chiara già da tempo la sistemazione da dare alla mia collezione, ho impiegato diverso tempo a scegliere i vari prodotti che meglio si potessero adattare all'impostazione che avevo in mente di darle. Questo mostra un altro lato della mia persona: valuto molto prima di prendere una decisione definitiva cercando di guardare sempre, per quanto possibile, tutti i vantaggi e gli svantaggi. Ciò chiaramente si è notato anche nel momento in cui ho dovuto valutare per scegliere il materiale maggiormente adatto a conservare la collezione. Ho preso in considerazione diverse marche prima di effettuare l'acquisto e tra queste ho selezionato determinati prodotti scegliendo quelli che meglio si potessero adattare all'impostazione che avrei voluto dare alla mia collezione. Dopodiché per ogni prodotto ho valutato i vantaggi e gli svantaggi (qualità del materiale, costi, estetica...). E così ora le mie monete sono sistemate ognuna nel suo spazio secondo criteri ben precisi stabiliti esclusivamente da me. Infatti secondo il mio parere, una collezione (qualunque essa sia...) non deve mai adattarsi ai "vincoli" dei vari prodotti dedicati ma sono questi prodotti che devono adattarsi alle esigenze del collezionista! Da qui deriva la necessità, almeno per me, di una decisione ben ponderata prima dell'acquisto.

Anche nel mio caso quindi, la mia collezione mi rispecchia pienamente! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gerry74

Che la nostra collezione ci assomigli direi che è abbastanza normale in quanto siamo noi a farcela su misura, è una nostra scelta!

In effetti dovrebbe essere così, e anche io mi spetterei questa risposta da tutti, ma come possiamo vedere c'è anche chi dice che la propria collezione lo rispecchia in parte o è addirittura l'opposto di sè!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

squyrry

Ecco, io sarei uno di quelli che non trova molta corrispondenza tra la propria collezione e il carattere ;)

Ho cominciato tanto tempo fa, quando per la prima volta ho avuto per le mani monete diverse dalle lire, che fino ad allora erano solo "strumenti di pagamento".

Avrei voluto avere (almeno) una moneta di ogni paese, poi l'unità di moneta di ogni paese (scoprendo che era impossibile visto che alcuni paesi l'avevano in banconota, altri non l'avevano proprio :(); poi ho collezionato le lire della repubblica con una certa completezza, continuando anche la collezione di monete straniere, e non disdegnando qualche pezzo più antico, con alterni momenti di euforia e di "stanchezza", anche in funzione dei casi della vita. Infine ho ripreso un certo entusiasmo con gli euro. Insomma un casino ;).

Sta a vedere che in realtà sono un tipo incasinato e non me ne voglio rendere conto! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pernove

Che la nostra collezione ci assomigli direi che è abbastanza normale in quanto siamo noi a farcela su misura, è una nostra scelta!

In effetti dovrebbe essere così, e anche io mi spetterei questa risposta da tutti, ma come possiamo vedere c'è anche chi dice che la propria collezione lo rispecchia in parte o è addirittura l'opposto di sè!

Credo comunque che anche se non ce ne accorgiamo la nostra collezione rispecchi noi stessi, anche una collezione ordinatissima da parte di una persona disordinata rispecchia l'identità di quella persona: disordinato nella vita ma ordinato e preciso nelle cose che gli interessano e lo appassionano!

Per quanto mi riguarda la mia collezione mi assomiglia molto: ordinata, pratica (quasi solo monete circolate e catalogata in un raccoglitore facile da sfogliare e mostrare ad amici o parenti) e paziente (incompleta perché aspetto di trovare l'occasione giusta al prezzo migliore prima di acquistare ciò che mi manca!).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×