Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
simone251090

Lombardia trillina o terlina milanese

Risposte migliori

simone251090

ecco che inserisco le foto del diritto e del rovescio della trillina che ho da poco acquistato. chiedo scusa se apro un topic identico al precendente ma sono nuovo e non so come inserire immagini dopo il primo messaggio. ribadisco,sarei interessato a saperne di più circa questa moneta chiamata trillina.

post-29768-0-45096000-1332941047_thumb.j

post-29768-0-52099000-1332941087_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Non credo che ci sia molto da dire sulla Trillina, oltre che identificava una moneta in mistura di Milano. Sembra che il nome sia derivato dal fatto che , coniata inizialmente da Giovanni Maria Visconti, duca di Milano era equivalente a 3 denari . Per Milano fu emessa fino al regno di Filippo IV.

Se vuoi conoscere qualche curiosità in piu' di questo " tondello" ti consiglio di leggere questo

http://www.ermannoar...ondoAlPozzo.pdf

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Potremmo ancora dire ,oltre quanto già detto da Profausto, che nei secoli in cui venne coniata aumentò progressivamente di peso e ne venne peggiorata continuamente la bontà : dal titolo originale di 152 millesimi e dal peso di circa 0,75 gr., la trillina scese già sotto Carlo V ( 1535 - 1559 ) al titolo di 60 millesimi e il suo peso divenne di circa gr.1,15 .

Il termine trillina venne assimilato col tempo a quello di quattrino ( Martinori E., La moneta, p.516 ).

Venne coniata da Giovanni Maria Visconti per primo ( 1402- 1412 ) e terminò le coniazioni a Milano durante il regno di Carlo II e Maria Anna d'Austria ( 1665-1676).

Per pura curiosità ti cito i tre nomi con i quali veniva definita : trillina, terlina, treyna, ovviamente tutti e tre riferiti al suo valore di tre denari imperiali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob

Cipolla ne parla come "trejina", probabilmente sulla base dell'ortografia di documenti coevi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gaff977

Non credo che ci sia molto da dire sulla Trillina, oltre che identificava una moneta in mistura di Milano. Sembra che il nome sia derivato dal fatto che , coniata inizialmente da Giovanni Maria Visconti, duca di Milano era equivalente a 3 denari . Per Milano fu emessa fino al regno di Filippo IV.

Se vuoi conoscere qualche curiosità in piu' di questo " tondello" ti consiglio di leggere questo

http://www.ermannoar...ondoAlPozzo.pdf

La "trillina" non è mai stata coniata sotto il dominio dei Visconti, compare nei documenti per la prima volta nel 1466 sotto il dominio degli Sforza.

La moneta che hai citato per Giovanni Maria Visconti è un imperiale da due, a tal proposito puoi leggere la discussione "Terlina?" iniziata da Teofrasto.

In realtà, la moneta catalogata come trillina per quel che riguarda la signoria di Giovanni Maria Visconti, è l'equivalente di 3 bissoli e non di 3 imperiali, è per questo motivo che la catalogazione è errata, se rileggete i documenti del periodo presenti sulla Rin del 1893, 3 bissoli formavano 2 imperiali (31/08/1409).

Spero di esservi stato utile.

Modificato da gaff977

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Non credo che ci sia molto da dire sulla Trillina, oltre che identificava una moneta in mistura di Milano. Sembra che il nome sia derivato dal fatto che , coniata inizialmente da Giovanni Maria Visconti, duca di Milano era equivalente a 3 denari . Per Milano fu emessa fino al regno di Filippo IV.

Se vuoi conoscere qualche curiosità in piu' di questo " tondello" ti consiglio di leggere questo

http://www.ermannoar...ondoAlPozzo.pdf

La "trillina" non è mai stata coniata sotto il dominio dei Visconti, compare nei documenti per la prima volta nel 1466 sotto il dominio degli Sforza.

La moneta che hai citato per Giovanni Maria Visconti è un imperiale da due, a tal proposito puoi leggere la discussione "Terlina?" iniziata da Teofrasto.

è senza dubbio come dici, pero' bisogna farglielo presente anche alla enciclopedia Treccani

http://www.treccani.it/enciclopedia/trillina/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

intesasanpaolo.jpg Beni culturali - Scheda dell'opera

MV00189ALIS.jpgMV00189ALIS.jpgTrillina

1402-1412 (Giovanni Maria Visconti)

mistura, g ; Ø mm 16,4

Inv. M.V-00189A-L/IS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

intesasanpaolo.jpg Beni culturali - Scheda dell'opera

MV00213ALIS.jpgMV00213ALIS.jpgTrillina

1412-1447 (Filippo Maria Visconti)

mistura, g ; Ø mm 15,3

Inv. M.V-00213A-L/IS © 2002-2012 diritti riservati Intesa Sanpaolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

MV00215ALIS.jpgMV00215ALIS.jpgTrillina

1412-1447 (Filippo Maria Visconti)

mistura, g ; Ø mm 15,8

Inv. M.V-00215A-L/IS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gaff977

Non credo che ci sia molto da dire sulla Trillina, oltre che identificava una moneta in mistura di Milano. Sembra che il nome sia derivato dal fatto che , coniata inizialmente da Giovanni Maria Visconti, duca di Milano era equivalente a 3 denari . Per Milano fu emessa fino al regno di Filippo IV.

Se vuoi conoscere qualche curiosità in piu' di questo " tondello" ti consiglio di leggere questo

http://www.ermannoar...ondoAlPozzo.pdf

La "trillina" non è mai stata coniata sotto il dominio dei Visconti, compare nei documenti per la prima volta nel 1466 sotto il dominio degli Sforza.

La moneta che hai citato per Giovanni Maria Visconti è un imperiale da due, a tal proposito puoi leggere la discussione "Terlina?" iniziata da Teofrasto.

è senza dubbio come dici, pero' bisogna farglielo presente anche alla enciclopedia Treccani

http://www.treccani....pedia/trillina/

Hai ragione, ma essendo questo un forum di numismatica è meglio dire le cose come stanno realmente... Solo così può migliorare questa magnifica materia di studio!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

La collezione Verri della Banca Intesa come sai,è consultata da innumerevoli individui di varie tipologie , anche da persone in ambiente Numismatico. Se nessuno si è mai sognato di informare gli organi preposti che nella collezione vi sono errori di catalogazione dovuti a nuove interpretazioni del materiale storico, non saro' certo io quella persona in quanto sono solo un appassionato, non uno studioso, pertanto terro' per me le indicazioni da te fornite , e personalmente ti ringrazio, ma se qualcuno mi chiede di identificare una trillina, io continuero' a sottoporgli il link di cui sopra.

Cordialmente

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gaff977

La collezione Verri della Banca Intesa come sai,è consultata da innumerevoli individui di varie tipologie , anche da persone in ambiente Numismatico. Se nessuno si è mai sognato di informare gli organi preposti che nella collezione vi sono errori di catalogazione dovuti a nuove interpretazioni del materiale storico, non saro' certo io quella persona in quanto sono solo un appassionato, non uno studioso, pertanto terro' per me le indicazioni da te fornite , e personalmente ti ringrazio, ma se qualcuno mi chiede di identificare una trillina, io continuero' a sottoporgli il link di cui sopra.

Cordialmente

Ciao Profausto, hai mille ragioni se continui a catalogare questa moneta con il nome di trillina, vista la bibliografia presente sul mercato non si può fare diversamente. Vi ho consigliato di leggere tutta la discussione "Terlina?" iniziata da Teofrasto (che è una persona di spicco in questo campo) proprio per togliervi i dubbi e darvi nuovi aggiornamenti su questa monetazione.

http://www.lamoneta.it/topic/75213-terlina/

A questo link potete leggere la discussione, che consiglierei a tutti di dare un'occhiata!

Delle monete di questo periodo ci saranno grandi novità, oltre ai nominali errati si dovranno mettere in discussione anche le catalogazioni delle zecche o città di attribuzione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Ciao Gaff977

Ti saluto e ti ringrazio per l'intervento. Sono pienamente d'accordo con quello che dici, infatti nel campo che ci occupa come del resto in tutti, compresa la ricerca scientifica, nuovi studi e nuove rivisitazioni stanno mettendo a dura prova cio' che erano considerati "dogmi", ed è giusto e augurabile, pero' se mi consenti, fino a che non ci saranno dimostrazioni ufficiali è meglio (o doveroso) anche per rispetto a chi ha dedicato risorse negli studi fin qui consolidati, affidarsi a queste informazioni , mantenendo tuttavia le "antenne" ben pronte e attive

Cordiali saluti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Apprezzo sia Teofrasto che Gaff che cercano sempre di andare oltre le fonti normalmente a disposizione,è un lavoro difficile ,quello di rivedere o rivisitare dogmi consolidati o riportati, ma indubbiamente ci vuole anche questo ; credo che la numismatica abbia ancora molti spazi da ristudiare e rivedere ,un lavoro enorme, se qualcuno riuscirà con documentazioni o fonti non considerate ancora o prove scientifiche a rivelare nuovi risvolti di qualche monetazione, non potremo che essere grati a loro, a patto che poi divulghino i loro studi,(la divulgazione è essenziale , è tutto), una volta conclusi sul forum , su questo ci conto , anzi ci contiamo,

in bocca al lupo e auguri per i vostri studi !

Mario

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gaff977

Ciao Mario, dei miei studi te ne ho parlato, lo sai che mi piace vedere le cose a 360° ma credo che la cosa più difficile quando si porta qualcosa di nuovo è farlo digerire... Comunque non vedo l'ora di sabato mattina per conoscervi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Chiederei magari ai curatori se si può riunire le due discussioni sulle terline, è un peccato frammentarle,sarebbe meglio tenere i contributi insieme, se ritenete ovviamente,

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×