Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Klose

10 centesimi 1911

Risposte migliori

Klose

Ieri un mio amico mi ha regalato un 10 centesimi 1911 SPL che cmq posterò al più presto per chiedervi parere e arrivato a casa nella bustina di plastica solita portamoneta c'era come scheggettine o semipolvere grossolana di materiale molto fine depositato dentro e non ricordo se c'era anche prima.Cmq quel materiale è probabile che si possa essere staccato dalla moneta di rame, tipo una patina di qualcosa che è stato tirato via sfregandolo nella tasca e la moneta è piuttosto scura segno che nonostante i rilievi siano buoni i 10 c. hanno perso credo parte del rame o della pattina ma cmq volevo sapere se la cosa possa accadere anche tenendo la moneta per parecchio tempo ferma nel monetiere per via del tempo.Se non sono stato chiaro chiedete,io ho rame di Umberto I che è passato dal rosso vivo al marroncino,ma monetine di poco valore,vale lo stesso discorso ?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

io non ci ho capito tanto....comunque posta delle foto appena puoi.

le monete tendono a perdere il rosso del rame se conservate a contatto con l'aria....per tenere il rame rosso (che è sempre qualcosa in più) o le metti in capsula o dentro le bustine di abafil.

ps:se le monete son di poco valore cosa c'entra scusa? <_<

marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lindap

non ho capito :confused:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

E' normale che il rame si patini e perda la colorazione "rossa" :) Gallo ti ha spiegato come conservare quel colore al meglio..

Posta una foto per valutare la conservazione del 10 centesimi.

E' successa la stessa cosa al rame di Umberto I: a contatto con l'aria è diventato più scuro..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Ieri un mio amico mi ha regalato un 10 centesimi 1911 SPL che cmq posterò al più presto per chiedervi parere e arrivato a casa nella bustina di plastica solita portamoneta c'era come scheggettine o semipolvere grossolana di materiale molto fine depositato dentro e non ricordo se c'era anche prima.Cmq quel materiale è probabile che si possa essere staccato dalla moneta di rame, tipo una patina di qualcosa che è stato tirato via sfregandolo nella tasca e la moneta è piuttosto scura segno che nonostante i rilievi siano buoni i 10 c. hanno perso credo parte del rame o della pattina ma cmq volevo sapere se la cosa possa accadere anche tenendo la moneta per parecchio tempo ferma nel monetiere per via del tempo.Se non sono stato chiaro chiedete,io ho rame di Umberto I che è passato dal rosso vivo al marroncino,ma monetine di poco valore,vale lo stesso discorso ?

Grazie

Semplicemente i centesimi del Re Buono si sono patinati...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Klose

E' normale che il rame si patini e perda la colorazione "rossa" :) Gallo ti ha spiegato come conservare quel colore al meglio..

Posta una foto per valutare la conservazione del 10 centesimi.

E' successa la stessa cosa al rame di Umberto I: a contatto con l'aria è diventato più scuro..

Io conosco il viraggio della colorazione del rame...sono i sedimenti vari o chimatelo pulviscolo marroncino,micro schegge che era ho trovato nel custodia in plastica che non mi spiego.

Una cosa è che il osso diventi scuro e lo so perchè h monete di Umberto I,ma che la moneta perda "materiale" è incomprensibile;se mi dite che la moneta in rame poi è sottoposta a rivestimento con altra lega ci sto,nel tempo si sarà disgregato.Ma moneta marrone e sedimenti marroni mi fanno pensare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stefano.marengo

secondo me intende dire che la spessa patina formatasi con il tempo si è staccata mettendola nella bustina in plastica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Klose

secondo me intende dire che la spessa patina formatasi con il tempo si è staccata mettendola nella bustina in plastica

Ho avuto la moneta in bustina,non ricordo se ci fossero sedimenti,messa in tasca e poi una volta ritirata fuori c'erano paglisse, o meglio sedimenti o pulviscolo scuro sparso nella bustina e nella tasca dei Jeans.Se vi posto la foto vedrete una moneta alquanto marrone scuro,ma il rame fa così,nel tempo vira il colore se tenuta esposta a tutto.Ripeto che ho i 10 c. Umberto I sia rossi che più scuri,ma non ricordo che la moneta perdesse parte della sua materia.Magari invece la moneta V.E. III aveva formato una patina o incrostatura che è venuta via con lo sfregamento.Ma assai,certo che io e la camera digitale litighiamo,meglio le foto,appena posso farne di decenti ve l mostro,cmq resta una moneta che anche FDC credo stia sui 40 Euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×