Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
acraf

ANTINOO

Risposte migliori

acraf

Anche se a rigore dovrei postare nel sito degli avvenimenti, allego qui l'invito per l'apertura della notevole mostra dedicata ad Antinoo, a Villa Adriana di Tivoli, che durerà poi fino a novembre.

Pare che ci saranno anche le monete con la sua effige.

In ogni caso una mostra da non perdere....

antinoo-invito_web.pdf

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Dal 5 Aprile a Novembre dovrei riuscire a farcela una capatina... :D

Grazie della segnalazione! :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Accenno brevemente a un link su questo forum alla figura di Antinoo:

Resta il fatto che l'imperatore Adriano ha dedicato numerose emissioni provinciali al suo giovane amante tragicamente scomparso a 20 anni.

L'ultimo studio panoramico di queste monete risale a quasi 100 anni fa!

Blum Gustave, Numismatique d'Antinoos, Journal international d'archéologie numismatique, 16, 1914, p. 33-70

Mentre per i medaglioni esiste uno studio più recente:

Von Mosch Hans Christoph, Die Antinoos-Medaillons von Bithyninion-Klaudiopolis, Schwerische Numismatische Rundschau, 80, 2001, p. 109-126 + 2 tavole

So che l'archeologa Salza Prina Ricotti ha dedicato ricerche negli anni 2000 a identificare l'ubicazione della tomba di Antinoo all'interno della Villa Adriana, ma non conosco i risultati finali.

La mostra potrebbe fornire interessanti indicazioni e una messa a fuoco su questo personaggio, che ha ispirato una bibliografia abbastanza estesa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Salve.

Interessante segnalazione.

Una precisazione: Antinoo morì annegato nel Nilo (ottobre del 130 d.C.) e solamente nel 2005 fu rinvenuto un monumento presso l'ingresso della Villa Adriana di Tivoli. Si sa che il corpo del giovane si perse tra le acque del fiume e, probabilmente, quello che oggi indichiamo erroneamente come tomba di Antinoo altro non sarebbe che un cenotafio eretto in suo onore. Forse, proprio da questo cenotafio provenivano gli otto tondi adrianei reimpiegati sull'arco di Costantino, dove viene più volte raffigurato il giovane.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Grazie per l'importante segnalazione e per l'interessante bibliografia, Antinoo mi ha sempre incuriosito. Riguardo alla bibliografia c'é qualcosa di recuperabile facilmente? (Online o in vendita da qualche parte)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

Grazie per l'importante segnalazione e per l'interessante bibliografia, Antinoo mi ha sempre incuriosito. Riguardo alla bibliografia c'é qualcosa di recuperabile facilmente? (Online o in vendita da qualche parte)

non credo manchera',all'interno della mostra,una libreria specializzata ....ti conviene unire l'utile al dilettevole ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Allego un link con infomazioni pratiche (date, orari, prezzi) per la mostra

http://www.pierreci.it/home-page/it/mostre-ed-eventi/dati/antinoo-il-fascino-della-bellezza.aspx

Non è che questa estate si può provare a organizzare una visita di gruppo dei lamonetiani?

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Sarebbe un'ottima iniziativa, una comitiva per visitare e commentare insieme.

Sembra esistano in mostra anche monete di Antinoo: chissà da quali collezioni pubbliche sono state tratte.....

Circa i libri, pare che ci sia un catalogo del materiale in mostra e forse anche altri libri pertinenti, ma attendo ancora conferma.

Magari qualcuno vada in avanscoperta per verificare la bontà della mostra e annessi.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Circa i libri, pare che ci sia un catalogo del materiale in mostra e forse anche altri libri pertinenti, ma attendo ancora conferma.

Il catalogo è curato da Electa

http://www.electaweb...lla-bellezza/it

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudio I

Sarebbe interessante poter partecipare in gruppo. Speriamo vada a buon fine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Se si crea una comitiva, i motivi per andare si quadruplicano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

Sono riuscito a visitare la mostra qualche giorno fa, approfittando della settimana della Cultura.

Pezzi bellissimi, quasi inutile dirlo, e anche qualche moneta e medaglie provenienti dalla Collezione Gnecchi, che davvero non sfigurano in mezzo agli stupendi marmi. Peccato non aver potuto fotografarle (è espressamente proibito).

Con giornate belle come quelle di questo periodo, chi può vada, Villa Adriana è uno splendore in primavera.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Quando sento parlare della collezione Gnecchi sento montare il sangue alla testa....

Si tratta di una delle più belle e importanti collezioni di monete antiche, soprattutto romane rinvenute nel corso dei numerosi scavi condotti a Roma quale nuova capitale del Regno d'Italia.

Non è mai stato pubblicato alcun catalogo né tanto meno illustrato di questa collezione, che giace nascosta nei forzieri del Museo Nazionale Romano.

Solo qualche pezzo esce fuori per specifiche mostre, come quella su Antinoo e pure proibiscono di fare fotografie!........

Ma suvvia!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Ci sono stato anch'io alla mostra di Antinoo a Villa Adriana, approfittando del ponte del primo maggio. Bellissimi marmi e mostra molto ben articolata nell'antiquario del Canopo, con pannelli esplicativi che riportavano brani tratti dalle fonti antiche e dalle Memorie di Adriano della Yourcenar a commento delle varie statue. Presente una bella ricostruzione dell'Antinoeion, notevole anche una testa in marmo rosso di Antinoo/Osiride in prestito dal museo di Dresda e una testa di Antinoo con corona d'erica proveniente dal British Museum.

La mostra è articolata su due piani, con il piano superiore dove sono esposte le statue rinascimentali di Antinoo e quelle dubbie (la moda per il classico nel Rinascimento e nel Settecento ha prodotto moltissime copie di originali romani di Antinoo, e di alcune copie di cui non si ha provenienza certa non si riesce piu' a dire con certezza se originali romani o copie rinascimentali). Al piano superiore sono esposte anche le monete, 6 per l'esattezza, e alcuni libri antiquari.

Sarà stata la giornata festiva del primo maggio ma devo dire che non c'era molto personale nella mostra, al piano superiore non c'era nessuno, nè c'erano evidenti segnali di divieto ad effettuare fotografie. Io un paio di foto delle monete col cellulare ho provato a farle, non sono venute un gran che...le posto comunque:

http://i49.tinypic.com/2crx62r.jpg

http://i50.tinypic.com/2unu5qu.jpg

Devo dire che al solito le monete erano presentate in una piccola teca senza lenti di ingrandimento e senza la possibilità di osservarne il rovescio. Anche la descrizione a pannello era un po' lacunosa, senza riferimenti a cataloghi o ai tipi dei rovesci, per lo meno la provenienza era riportata. Per avere un'idea dei rovesci ho dovuto sfogliare il catalogo della mostra (30 euro) che almeno riporta foto fronte retro di tutte le monete oltre alle foto delle statue, non aggiungendo pero' molto a livello di testi ed informazioni alla visita della mostra.

Queste le monete esposte:

1) Medaglione con testa di Antinoo, zecca di Bitinia, prestito da Parigi, Biblioteca Nazionale. Esempio del tipo:

antinouscoin10.jpg

2) Medaglione con busto di Antinoo, zecca di Calcedonia, prestito da Parigi, per il tipo:

antinouscoin5.jpg

3) Medaglione di Adriano, con IOVI OPTIMO MAXIMO al rovescio, dalla collezione Gnecchi, Palazzo Massimo, per il tipo (qui in versione sesterzio):

had315.jpg

4) Medaglione di Adriano, con ROMULO CONDITORI al rovescio, dalla collezione Gnecchi, Palazzo Massimo, esempio del tipo (qui in versione denario):

s1097.4.jpg

5) Contorniato con testa di Antinoo, al rovescio un toro, da Aquileia, Museo Nazionale, esempio del tipo (qui un proto-contorniato da cui deriva come tipi il contorniato in mostra):

37008.jpg

6) Medaglione di Antinoo, zecca di Smyrna/Ionia , dalla Soprintendenza per i beni archeologici di Venezia, deposito di Padova, esempio del tipo:

86684.jpg

Dopo la mostra ho visitato lo shop fuori da Villa Adriana. Devo dire che purtroppo su Antinoo non c'era molto a parte il catalogo della mostra, che ha delle belle fotografie ma approfondisce poco i temi della mostra secondo me, tanto che i 30 euro richiesti sono forse un po' troppo. Ho trovato pero' nella libreria un paio di libri interessanti che ancora non avevo letto (F.Barello, "Archeologia della moneta", Carocci 2006 e C.Giardino, "I metalli nel mondo antico: introduzione all'archeometallurgia", Laterza 2010) per cui non sono tornato comunque a mani vuote... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

Sarà stata la giornata festiva del primo maggio ma devo dire che non c'era molto personale nella mostra, al piano superiore non c'era nessuno, nè c'erano evidenti segnali di divieto ad effettuare fotografie. Io un paio di foto delle monete col cellulare ho provato a farle, non sono venute un gran che...le posto comunque:

io invece sono stato bloccato proprio sul più bello da una custode :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×