Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
iltestone

COSA E' ?

Sapete dirmi idealmente di cosa possa trattarsi ? sarà il reitto di una moneta ?

le uniche indicazioni che posso dare :

Una parte è completamente liscia, sembra liscia di fattura, nell'altra appare qualche rilievo indefinito....

peso 2,7 g circonferenza 26 mm spessore 1,6mm

ma credo sia poco indicativo

sò che sarà quasi impossibile ma grazie lo stesso

http://imageshack.us/photo/my-images/641/img8059a.jpg/

http://img534.imageshack.us/img534/7792/img8060z.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, secondo me è proprio incomprensibile!!!

Secondo me se lo proponi come test di Rorschach avrà più successo!! :D

Scherzo, in bocca al lupo per l'identificazione ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è lo so... il caso è davvero complicato da risolvere.... lo immaginavo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao :)

Non saprei da che parte poter cominciare per aiutarti, primo per la mia bassa esperienza e secondo perche' non ho notato nulla di particolare che mi ricordasse qualcosa di gia' visto.

Mi spiace :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, è propio indecifrabile..potrebbe essere di tutto..e forse nemmeno una moneta...magari se puoi indicare le circostanze del ritrovamento,potrebbero essere d'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' certamente un frammento ottenuto per fusione. Non è una moneta vera e propria ma potrebbe essere una protomoneta come potrebbe essere tranquillamente uno scarto di fusione e basta.

La forma a mezza luna non sembrerebbe del tutto casuale ma...difficile dirlo.

Provando ad andare dietro a qualche ricordo fotografico mi pare di aver visto qualcosa del genere in oriente ma potrei benissimo sbagliarmi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questa è solo un'ipotesi ma forse è un aes rude,cosa ne dite???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questa è solo un'ipotesi ma forse è un aes rude,cosa ne dite???

Non si può escludere ma come ogni aes rude, una volta decontestualizzato, diventa realmente impossibile distinguerlo da un frammento proveniente da un'officina fusoria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche te hai ragione,ma potrebbe essere una possibilita'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questa è solo un'ipotesi ma forse è un aes rude,cosa ne dite???

Non si può escludere ma come ogni aes rude, una volta decontestualizzato, diventa realmente impossibile distinguerlo da un frammento proveniente da un'officina fusoria.

Scusate ma non è un tantino leggero per essere aes rude?

Che io sappia l'aes rude pesava come minimo qualche etto. Anche perchè rappresentava lo step subito successivo al baratto e non penso che all'epoca servissero "monete" così piccole.

Propenderei anche io per semplice scarto di fusione, di epoca totalmente incerta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si hai ragione...........be comunque non si potra' mai fare una corretta identificazione...........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io posso solo ringraziarvi anche solo per le vostre supposizioni.

L'ho trovata in un banchino di un mercato antiquario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

con questa ho preso anche un altro pezzo che tra breve posterò.... che potrebbe rientrare nell'ipotesi aes rude

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pesa 6,1 grammi lunga 18 mm e spessa 5,5 mm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tutti e due sembrano avere una specie di "impugnatura", mi sono venute in mente le selci preistoriche, con cui gli uomini scalfivano le pietre a mo' di martello, forse le tue "schegge" venivano usate per battere qualcosa, per fare rifiniture ad esempio...non so. Ciao, Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me sembrano scarti di fusione..... :pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i bordi sono molto arrotondati, come da usura.

Con certezza a quanto mi è stato detto provengono tra umbria e toscana

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?