Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
divide et impera

Su un "fake" denarius di Claudio

Mi è capitato di avere sott'occhio un falso denario di Claudio come quello sotto: D/ TI CLAUD CAESAR AUG PM TR P VIIII IMP, testa laureata a destra; R/ SPQR PP OB C S, legenda in tre linee fra ghirlande di quercia.

27_copy.jpg

da http://www.forumancientcoins.com/fakes/thumbnails.php?album=2&page=17

La moneta che mi è capitato di vedere sembrava avesse le caratteristiche della coniazione e non della fusione.

Mi chiedo se il "fake" sia una copia maldestra del denario autentico di cui sotto, che presenta però nella legenda in D/ XVI barrato in alto dopo IMP e VIIII barrato in alto dopo TR P (RIC 49, RSC 89):

http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-CLADNR/22

In alternativa posso congetturare che sia una copia di una variante non riportata sul RIC.

Considerazioni finali: se è vera la prima ipotesi, mi domando perchè il falsario sia stato così poco astuto, non copiando per intero l'impronta per rendere più pericolosamente credibile il falso. Si tratterebbe peraltro di un R4, da piazzare a buon prezzo sul mercato dell'ingenuità. Se è vera la seconda, faccio appello a tutti per trovare un denario autentico con l'impronta del "fake" in D/.

Grazie dell'attenzione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allego la foto di un altro denario autentico, forse fonte di ispirazione del falsario:

post-29008-0-59270200-1336512713_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi permetto di stressare ancora sull'argomento, in quanto la mia segnalazione ha anche una funzione di "alert" per chi è interessato ai denarii alto-imperiali. Ho avuto occasione di reperire in vendita da privati ben due falsi con questi tipi, in pochi giorni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se ti capita sarei interessato a sapere qualora ti imbattessi in denari falsi di Nerone

Claudio non è il mio campo ma è sempre interessante leggere questo tipo di discussioni

per maturare una capacità di distinguere il vero dal falso non essendo io così esperto

e poi monete false coniate non sono proprio così comuni....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Sul sito di Forum Ancient Coins c'è la sezione "Fake ancient coin reports" che evidenzia falsi moderni molto pericolosi, anche perchè a volte apparentemente coniati. Ti segnalo in particolare i rilievi di Ilya Prokopov, che mi sembra veramente competente nello svelare falsi difficili.

Modificato da divide et impera

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ilya è un maschietto. post-22231-0-95400900-1336717688_thumb.j

:lol:

Modificato da FlaviusDomitianus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ilya è un maschietto. post-22231-0-95400900-1336717688_thumb.j

:lol:

Direi anche brutto, suo malgrado. La sostanza comunque non cambia.......del resto nel nostro anonimato moltissimi partecipanti ai forum non specificano se posseggono cromosomi XX o XY o anche se hanno un triplo 21 nel corredino genetico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?