Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
grama

piccolo rame romano

Risposte migliori

grama

Cari amici,

vi chiedo aiuto per identificare questa moneta romana molto corrosa.

post-3941-0-85791600-1337103866_thumb.jp

Diritto: busto dell'imperatore con diadema ... N ... A L

Rovescio: due soldati con stendardo nel mezzo .. EXERCITVS

metallo: RAME

diametro: 13 mm

peso 1,02 g

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

L'unicacosa cche si puo' dire con certezza è che si tratta di un GLORIA EXERCITUS.....

emesso dalla famiglia dei Constantini ---- Costantino I° - Costantino II° Delmatius - Constantius - Constans - .....io non vedo nemmeno le iniziali di Zecca... Potrebbe essere Constans ...ma.... sentiamo altri pareri... con vista piu' acuta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grama

L'unicacosa cche si puo' dire con certezza è che si tratta di un GLORIA EXERCITUS.....

emesso dalla famiglia dei Constantini ---- Costantino I° - Costantino II° Delmatius - Constantius - Constans - .....io non vedo nemmeno le iniziali di Zecca... Potrebbe essere Constans ...ma.... sentiamo altri pareri... con vista piu' acuta

Mi sa che ci dobbiamo accontentare di questa vaga indicazione la moneta è molto corrosa anche se degna di attenzione per il suo carico di storia non vi pare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

è senz'altro cosi' ! 1700 anni di storia!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borgia

io credo che sia di constantino i,rilevo dei riscontri con i lineamenti del viso e poi anche i due codini dietro alla testa,per la zecca non ti so davvero dire.

borgia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

io credo che sia di constantino i,rilevo dei riscontri con i lineamenti del viso e poi anche i due codini dietro alla testa,per la zecca non ti so davvero dire.

borgia.

ciao Borgia.... quelli che tu chiami codini, fanno parte del copricapo diademato che puoi riscontrare su quasi tutte le immagini degli imperatori del basso impero - e non solo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borgia

um.........si è vero,mi sono confuso,grazie per il chiarimento :D

borgia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Quello che posso dire è che le emissioni ad uno stendardo vanno dal 336 al 342 d.C.

Per il resto si possono formulare solo ipotesi, senza lettere della legenda sarà difficile dire di più; somiglianze nel ritratto cominciano già ad essere aleatorie in questo periodo, dove l'immagine dell'imperatore iniziava ad essere idealizzata, specie sui piccoli nummi. Forse riuscendo a stabilire il numero di caratteri si potrebbe restringere il campo, la scelta delle legende purtroppo è vasta... in ogni caso la legenda al dritto non sembra presentare spezzatura, il che, se non sbaglio, esclude il solo Costantino I, che per tutte le zecche dovrebbe avere legenda CONSTANTI-NVSMAXAVG

Per la zecca, forse, ma moooolto forse, guardando lo stile di quello che rimane dello stendardo, potrebbe essere della zecca di Siscia, forse potrebbe aiutare capire cosa c'è nello stendardo; ci potrebbe essere un chi-rho?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grama

Quello che posso dire è che le emissioni ad uno stendardo vanno dal 336 al 342 d.C.

Per il resto si possono formulare solo ipotesi, senza lettere della legenda sarà difficile dire di più; somiglianze nel ritratto cominciano già ad essere aleatorie in questo periodo, dove l'immagine dell'imperatore iniziava ad essere idealizzata, specie sui piccoli nummi. Forse riuscendo a stabilire il numero di caratteri si potrebbe restringere il campo, la scelta delle legende purtroppo è vasta... in ogni caso la legenda al dritto non sembra presentare spezzatura, il che, se non sbaglio, esclude il solo Costantino I, che per tutte le zecche dovrebbe avere legenda CONSTANTI-NVSMAXAVG

Per la zecca, forse, ma moooolto forse, guardando lo stile di quello che rimane dello stendardo, potrebbe essere della zecca di Siscia, forse potrebbe aiutare capire cosa c'è nello stendardo; ci potrebbe essere un chi-rho?

Lo stendardo termina in forma pentagonale ma non vedo cristogramma. Le lettere della zecca sono due e potrebbero essere TR. La patina è uniforme ma la moneta è piccola e consumata. Oltre non vado: Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×