Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
rick2

imitazione di un asse di antonino pio

pesa 5.2 grammi per 22mm quindi potrebbe essere un semiasse :)

design fatto molto male anche se le legende son corrette

che pensate ?

imitativa ?

che moneta imitava ?

post-8662-0-13141500-1337443028_thumb.jp

post-8662-0-20833400-1337443039_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Interessante moneta, lo stlie è sicuramente molto rozzo per essere ufficiale, credo che possa essere questa con Annona:

post-18735-0-55102000-1337450378_thumb.j

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che ric ha quella che hai postato ?

comunque l ho postata sul fac e anche li dicono che sembra un annona non ufficiale

ma son barbariche queste ? si sa qualcosa ? io e` la prima che vedo

tra l altro mi pare battuta e non fusa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello che ho postato è il RIC III 921, asse, emissione del 153-154 d.C.

Difficile dire che sia barbarica, forse falso d'epoca?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

qui c'è unl RIC 910 -

http://www.liveaucti...1-Asse_i8284094

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la moneta e` battuta pero, non fusa

sul fac mi han detto che ci son in giro di queste monete di scarsa fattura e che provengono dai balcani

aspetto che mi faccia vedere altri esempi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mmmm sì, interessante, sicuramente non è ufficiale. Però sarebbe la prima imitativa esterna che vedo di questo tempo. Il peso è anche calante. Mmmmm, non so che dire. Forse è effettivamente stata coniata nei confini imperiali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

i problemi di questa moneta sono:

1) il peso

2) la coniazione a martello , perche` non mi pare fusa

con un peso cosi calante secondo me non circolava all interno dell impero, e poi c e` la coniazione.

http://www.museum.co.../varvar_en.html

guardate la 10 - 11 e 12 sembrerebbero simili a questa in stile (anche se denari) e vengono attribuiti agli Schythian - Sarmatians

qui si parla dei sarmati e dice che declinano dal IIII secolo

http://en.wikipedia.org/wiki/Sarmatians

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' un'imitativa interessante e non facile da trovare. Per quanto mi riguarda rientra tra le monete di emergenza alla stessa stregua dei radiati imitativi.

Aggiungo la foto (non ho le misure da fornirvi) di un sesterzio imitativo e battuto di Filippo I:

post-66-0-17666300-1337672023_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e se venissero dalla dacia ?

in fondo la dacia era stata conquistata da traiano e poi abbandonata da adriano o antonino pio (non ricordo)

facile che una volta che i barbari han visto il vantaggio della monetazione si saran messi a produrne di loro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Dacia fu abbandonata da Aureliano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

hai ragione !

pero` guarda qui

http://en.wikipedia.org/wiki/Roman_Dacia

si parla del fatto che non fu completamente sottomessa e che i sarmati continuarono ad attaccarla

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?