Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
lucadesign85

120 Grana 1808 Giuseppe Napoleone (variante?)

Risposte migliori

lucadesign85

Come da titolo vi mostro questo 120 Grana di Giuseppe Napoleone in cui ho riscontrato un variante presente al verso, che non avevo mai visto prima d'ora.

post-3533-0-65277500-1341259066_thumb.jp

Purtroppo le foto non sono ad alta risoluzione, ma come potrete facilmente notare, le due linee in prospettiva della base della corona non presentano la solita riga orizzontale, come si riscontra in tutti i diversi tipi fin'ora classificati per i vari nominali e come è anche evidenziato in questa monografia che riporta e cataloga tutte le varianti: (http://www.panorama-...le-due-sicilie/)

Allego anche le foto del Dritto:

post-3533-0-80561100-1341259499_thumb.jp

post-3533-0-32696100-1341259506_thumb.jp

Peso: 27,8 g

Diametro: 37 mm

Vi è già capitato di notare in qualche altro esemplare questa particolarità?

Saluti,

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Sarà la suggestione ma a me sembra di vedere una parvenza di riga.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Sarei felice di vedere una fotografia di miglior rispluzione, c'è un conio ove la riga è presente ed appena accennata, sebbene il Suo esemplare mi par essere del tutto sprovvisto della linea orizzontale nel mezzo dell'incavo della corona.

Mooolto interessante !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Penso di aver trovato un'altra foto di questa moneta, con questa cambio idea...

Piastrada120Grana1808.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Penso di aver trovato un'altra foto di questa moneta, con questa cambio idea...

Sicuramente provengono dallo stesso conio usurato*, perchè al verso presentano entrambe la stessa frattura di conio ben visibile sopra le teste delle due sirene, che in quella da te postata parte già dalla "G" di "GALLIC".

Quindi con questa siamo a 2.

Saluti,

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Si tratta di un conio autonomo e non una variante generata dall'usura o riparazione del conio.

Variante che non conoscevo e cui ho reperito, poi una decina di esemplari scartabellando nei vari cataloghi d'asta.

Segnalo due esemplari di bella conservazione, che non presentano la rottura del conio con le relative eccedenze di metallo tra la corona e le sirene.

NGSA IV, Ginevra 12.11. 2006 lotto n. 836

UBS 52, Basilea 11.9.2001 lotto n. 2428

Complimenti per il fiuto e colpo d'occhio.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×