Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rockjaw

Due bronzetti imperiali da id

Risposte migliori

rockjaw

Credo siano due bronzetti costantiniani VICTORIA/LAETI PRINC PERP. Entrambi di 17 mm e pochi grammi di peso (non ho il bilancino...)

Il primo dovrebbe essere di Costantino I, il secondo non so ma, sebbene sia anche più rovinato dell'altro, si nota che il ritratto è diverso.

Vorrei quindi, per quanto possibile, una più precisa identificazione e un'indicazione di catalogo :D

post-21888-0-80893800-1342982409_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

occorrono immagini piu' chiare per poter identificare correttamente le monete.

è una tipologia emessa in diverse zecche e con tante varianti di officina di zecca- varianti di legenda

emesse per Constantino I° - Constantino II° - Licinio I° - Licinio II° e Crispo

Atteniamo altre immagini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rockjaw

Cominciamo dalla seconda che è quella più malmessa e di cui non conosco nemmeno il nome dell'imperatore...spero vada meglio, aumentando la risoluzione. Il rovescio sembrerebbe più chiaro e mi pare di leggere in esergo SIS (zecca di Siscia?)

post-21888-0-68219500-1343049826_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

- senza dubbio si tratta di SISCIA, ma le varianti nelle Officine, sono molte,.! - se non si leggono completamente, non ci sarà una perfetta identificazione. Per es. la seconda moneta dovrebbe essere LICINIO I° per Siscia pero' mi pare di scorgere prima del SIS un DOT e prima ancora un'altra lettera. ed in campo non si scorge chiaramente se vi sono segni i lettere.

per es ti posto una moneta di Licinio zecca SISCIA in esergo : Dot Epsilon SIS Dot:

_siscia_RIC_vII_086.th.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Potrebbe essere una variante della RIC VII 86- (questa prendila solo da es)

licin013.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rockjaw

Allora, dal vivo vedo chiaramente un punto dopo SIS..prima c'è qualcosa, ma non riesco a capire. Potrebbe essere una N o una H (eta?). Nel campo non dovrebbe esserci niente.

Ora metto un'altra scannerizzazione della prima..al dritto sicuramente si legge IMP CONSTANTINUS AUG

post-21888-0-59134800-1343052826_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

La prima è senza dubbio di Cnstantino I° - purtroppo non leggo bene l'esergo...... la legenda comunque è come questa - con la seg. spezzatura : IMPCON - STANTINUSAVG

ti posto un es

c391.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rockjaw

No, in realtà mi sembrerebbe più IMPCONS-TANTINUSAUG...per l'esergo, nemmeno dal vivo riesco a vedere granchè. Sembrerebbe esserci un elemento rotondo (ma potrebbe essere una lettera), uno spazio con una cosa in mezzo e poi una T..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

No, in realtà mi sembrerebbe più IMPCONS-TANTINUSAUG...per l'esergo, nemmeno dal vivo riesco a vedere granchè. Sembrerebbe esserci un elemento rotondo (ma potrebbe essere una lettera), uno spazio con una cosa in mezzo e poi una T..

A me sembrava impcon-stantinusaug con la S molto consumata, comunque sia la prima che la seconda versione, indirizzano alla zecca di Siscia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Se fosse come leggi tu :IMPCONS - TANTINVSAVG potrebbe essere RIC 60 Var - ASIS DOT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rockjaw

Ho cercato di vedere meglio dal vivo la seconda moneta e poi consultando il prezioso link che mi hai dato...la legenda al dritto sembrerebbe essere IMPLICI NIUSAUG. Il rovescio invece è, per me, troppo consunto per cercare di capire la giusta legenda. Per quanto riguarda l'esergo, prima di SIS DOT sembra esserci una N retrograda e forse un altro punto. Non ho idea di quale simbolo possa avvicinarsi a questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Ho cercato di vedere meglio dal vivo la seconda moneta e poi consultando il prezioso link che mi hai dato...la legenda al dritto sembrerebbe essere IMPLICI NIUSAUG. Il rovescio invece è, per me, troppo consunto per cercare di capire la giusta legenda. Per quanto riguarda l'esergo, prima di SIS DOT sembra esserci una N retrograda e forse un altro punto. Non ho idea di quale simbolo possa avvicinarsi a questo

Comunque puoi classificarla come SISCIA RIC VII 86 (Var)- vedi sopra quella che ti avevo postato....

quella di Constantino 1°-- vedi post 12

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rockjaw

Grazie mille per la competenza e la disponibilità :D Le romane, non essendo la mia monetazione, non sono il mio forte e non ci capisco un tubo!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

è un piacere !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×