Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
paolobs

Rarità monete romane imperiali

Risposte migliori

paolobs

Ciao a tutti,ho un dubbio per quanto riguarda la classificazione della rarità delle monete imperiali. In concreto quando si parla di monete comuni, non comuni, rara, r2,ecc di quanti esemplari si parla per categoria?grazie

ps:spero non sia una discussione doppia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

questa è la scale di rarità:

  • CC o C2: molto comune
  • C: comune
  • NC: non comune
  • R: rara
  • R2 o RR: molto rara
  • R3 o RRR: rarissima
  • R4 o RRRR: estremamente rara
  • R5 o RRRRR: solo alcuni esemplari
  • U: unica

Spero esserti stato d'aiuto.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Salve.

La scala della rarità ti è già stata indicata da Illyricum. Per sapere, più o meno, quanti esemplari sono stati censiti (dal RIC) ti segnalo delle tabelle che, per ogni grado di rarità, indicano il numero degli esemplari conosciuti nelle collezioni museali ed in quelle più importanti:

RIC, Vol. I: http://www.forumanci...arit/rarit.html

RIC, Vol. VI: http://www.forumanci.../rarit_Cvi.html

RIC, Vol VII: http://www.forumanci...rit/rarit1.html

I dati sono indicativi.

Modificato da Caio Ottavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Grazie Caio Ottavio,

cercavo giusto queste tabelle ma non trovavo i link!

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Salve.

La scala della rarità ti è già stata indicata da Illyricum. Per sapere, più o meno, quanti esemplari sono stati censiti (dal RIC) ti segnalo delle tabelle che, per ogni grado di rarità, indicano il numero degli esemplari conosciuti nelle collezioni museali ed in quelle più importanti:

RIC, Vol. I: http://www.forumanci...arit/rarit.html

RIC, Vol. VI: http://www.forumanci.../rarit_Cvi.html

RIC, Vol VII: http://www.forumanci...rit/rarit1.html

I dati sono indicativi.

Da tenere in considerazione che sono i dati reperiti dagli autori al momento della pubblicazione dei volumi e che tengono in considerazione le monete rintracciate solo nelle maggiori collezioni e musei. Per il volume I ad esempio si parla quindi di dati risalenti al 1982.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

paolobs

ottimo grazie.mi premeva sapere il numero di monete per categorie.però in questa tabella vengono prese in considerazioni le monete di musei e collezioni importanti, mentre vengono escluse quelle presenti sul "mercato"(per così dire).quindi una moneta r2 o r3 potrebbe essere in realtà una moneta comune.o sbaglio nel mio ragionamento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

ottimo grazie.mi premeva sapere il numero di monete per categorie.però in questa tabella vengono prese in considerazioni le monete di musei e collezioni importanti, mentre vengono escluse quelle presenti sul "mercato"(per così dire).quindi una moneta r2 o r3 potrebbe essere in realtà una moneta comune.o sbaglio nel mio ragionamento?

Il discorso dovrebbe essere relativo in realtà: cioè se una moneta è presente in 5 esemplari nei musei ci si può aspettare che ce ne siano 50 esemplari sul mercato, se ce ne sono 10 esemplari nei musei dovrebbero essercene 100 sul mercato e via dicendo. In realtà il discorso sulle rarità è un po' difficile farlo oggi giorno e i vari valori di riferimento vanno presi con le pinze. Di alcune monete sono comparsi molti piu' esemplari negli ultimi anni e quindi la loro rarità è scesa, altre sono state tesaurizzate per cui il valore relativo riportato non è piu' valido. Ad esempio alcuni nominali sono indicati come semplici R perchè ben presenti nei musei mentre invece nel mercato non ne sono rimasti o quelli rimasti sono entrati a far parte di collezioni importanti e si vedono solo ogni 50 anni e passa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

paolobs
ottimo grazie.mi premeva sapere il numero di monete per categorie.però in questa tabella vengono prese in considerazioni le monete di musei e collezioni importanti, mentre vengono escluse quelle presenti sul "mercato"(per così dire).quindi una moneta r2 o r3 potrebbe essere in realtà una moneta comune.o sbaglio nel mio ragionamento?
Il discorso dovrebbe essere relativo in realtà: cioè se una moneta è presente in 5 esemplari nei musei ci si può aspettare che ce ne siano 50 esemplari sul mercato, se ce ne sono 10 esemplari nei musei dovrebbero essercene 100 sul mercato e via dicendo. In realtà il discorso sulle rarità è un po' difficile farlo oggi giorno e i vari valori di riferimento vanno presi con le pinze. Di alcune monete sono comparsi molti piu' esemplari negli ultimi anni e quindi la loro rarità è scesa, altre sono state tesaurizzate per cui il valore relativo riportato non è piu' valido. Ad esempio alcuni nominali sono indicati come semplici R perchè ben presenti nei musei mentre invece nel mercato non ne sono rimasti o quelli rimasti sono entrati a far parte di collezioni importanti e si vedono solo ogni 50 anni e passa.

infatti era proprio quello che pensavo...grazie...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×