Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
L. Licinio Lucullo

Moneta d'argento Haeberlin 35

Il compianto Roberto Russo conclude il suo studio "Prima bozza preliminare di uno studio organico sulla monetazione del centro Italia e della Magna Grecia tra il 326 a.C. al 215 a.c." con questa frase:

" Non ho mai volutamente citato quattro monete: Cr. 13/2, Cr. 28/5, il 30 assi d'oro e la moneta d'argento Haeberlin 35 ".

Le altre le conosco e capisco i dubbi che assalivano Russo, ma "la moneta d'argento Haeberlin 35" che cos'è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Nel catalogo della collezione Haeberlin venduta il 17/07/1933 a Francoforte da Cahn & Hess, l'Haeberlin 35 è un didramma suberato del tipo Crawford 25/1 ma con la legenda ROMANO

post-4217-0-17169300-1347559461_thumb.jp

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, sei sempre una fonte inesauribile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il motivo per cui Russo non ha voluto prendere in considerazione questo tipo (che però non mi sembra unico e mi ricordo di averlo sentito una volta che lui aveva visto un secondo esemplare, ugualmente suberato) è che è appunto noto esclusivamente come suberato e quindi probabilmente falso d'epoca.

Il tipo normale e Cr. 25/1, con gli stessi tipi, ma con ROMA (al posto di ROMANO).

In effetti un tipo analogo, con ROMANO, può creare seri problemi di sistemazione cronologica, superabili solo considerando il pezzo con ROMANO appunto come falso (d'epoca).

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi sorge una domanda: perche' fare un falso d'epoca con una legenda non congruente per il tipo se, appunto, lo scopo era quello di spacciare moneta falsa che potesse essere accettata come buona ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella domanda!

Infatti ricordo che fu in sostanza quella la domanda che si era posto Russo nel mostrarmi quella seconda moneta (mannaggia che non gli avevo chiesto anche una foto....!).

Purtroppo sono passati non pochi anni, ma mi sembra di ricordare che lui aveva accennato alla possibilità che fosse una sorta di prova di conio, con nuova tipologia abbinata alla vecchia denominazione di ROMANO, poi subito abbandonata con l'avvento della nuova legenda ROMA e che la suberatura era un modo per non rendere "ufficiale" tale prova.

Ovviamente resta solo una vaga ipotesi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie Acraf

mmmhh non e' che quest'ipotesi sia particolarmente convincente. La suberatura come prova non ufficilae poi mi sembra un po' forzato come concetto. Attenderemo approfondimenti maggiori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Rovistando casualmente tra le varie immagini di monete archiviate nel computer (prese da "vecchi" cataloghi d'asta) ho ritrovato questo didramma con legenda ROMANO

L'asta è NFA XXVII del 05/12/1991 lotto 240

Prezzo di stima 4000 - 5000 dollari

Invenduto.

post-4217-0-32489600-1349556835_thumb.jp

post-4217-0-93040900-1349556849_thumb.jp

Modificato da legionario
Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco dove era finito il famoso secondo pezzo.... e quindi la mia memoria non ingannava, anche se non posso giurare che era lo stesso pezzo (dopo dversi anni). L'incontro con Russo era di poco prima della metà anni '90 e quindi era successivo all'asta NFA (ho il catalogo, ma mi era sfuggito il nesso).

Grazie a Legionario!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?