Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
anthon1984

Gli "scherzi" del conio...

Recommended Posts

anthon1984

Ciao a tutti... oggi mi sono ritrovato tra le mani questo 2 centesimi con un'eccedenza rilevante :shok:...in pratica è una vera e propria goccia di metallo colata sopra! La curiosità è che guardando bene si vedono sia la data impressa che il segno di zecca...Quindi La goccia è stata "persa" poco prima dell'incisione. Mi chiedo come fanno dei pezzi così a superare i controlli!! :pardon:

post-24479-0-93815100-1348169386_thumb.j

Edited by anthon1984

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papillon

Ciao a tutti... oggi mi sono ritrovato tra le mani questo 2 centesimi con un'eccedenza rilevante :shok:...in pratica è una vera e propria goccia di metallo colata sopra! La curiosità è che guardando bene si vedono sia la data impressa che il segno di zecca...Quindi La goccia è stata "persa" poco prima dell'incisione. Mi chiedo come fanno dei pezzi così a superare i controlli!! :pardon:

Come fanno a superare il controllo???? Ma quale controllo??? Non c'è nemmeno per le monete che inseriscono nelle divisionali, figuriamoci per i milioni di pezzi come questi...

Ne ho di simili anche io, e direi che si tratta di un difetto abbastanza comune...

Share this post


Link to post
Share on other sites

anthon1984

...effettivamente è un pò dura controllare milioni di pezzi...ma vista la tecnologia all'avanguardia, non pensavo fosse comune come difetto liberamente circolabile!

Grazie Papillon!! :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

Questi (non è il primo che vedo, anzi) non sono certamente difetti di zecca.... non ho ancora capito se sono manipolazioni fatte ad arte oppure una reazione che fa la placcatura in rame quando entra a contatto con determinate sostanze. Quello che è certo è che si vedono solo su centesimi in pessima conservazione, il che già dovrebbe far riflettere sulla possibilità (nulla) che siano usciti dalla zecca in queste condizioni.

Edited by Paolino67

Share this post


Link to post
Share on other sites

komodo

Credo, e ne ho alcune anche io, che paolino67 abbia ragione. Non e' sicuramente che escano cosi' dalla zecca, allora sono perfette (non sempre...): sono rimaste a contatto con metalli diversi in ambienti umidi o anche nel terreno con dei minerali.

Ricordate l'elettrochimica, rame-zinco, le pile?....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papillon

I pezzi in mio possesso presentano un aspetto grossomodo simile alla moneta postata, però non noto rigonfiamenti, ma veri e propri eccessi di metallo "a grappolo". Non credo, almeno nel mio caso, che siano stati causati da reazioni postume... Secondo me sono uscite così dalla zecca!

Share this post


Link to post
Share on other sites

MEDUSA51

Sono dell'opinione di Papillon, nel senso che non credo si tratti di reazioni "postume" è vero però che anche quelli che ho io sono tutti circolati parecchio, bisognerebbe forse provare a togliere la copertura di rame per vedere cosa c'è sotto, così si dovrebbe capire qualcosa in più...........

Chi ha voglia di provare ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.